Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Bloccare un enzima per fermare il cancro al seno

Si possono evitare le metastasi a livello osseo

Tumore mammario_7471.jpg

La manipolazione dell'enzima Lox può avere come effetto lo stop alla diffusione del cancro al seno di tipo estrogeno negativo e bloccare così le metastasi ossee. Lo dimostra uno studio dell'Università di Sheffield pubblicato su Nature.
Questo tipo di cancro rappresenta circa un terzo dei casi totali di carcinoma mammario, ma è fra i più insidiosi in quanto si diffonde con facilità nelle ossa.
Nell'85 per cento dei casi il cancro al seno si diffonde proprio nelle ossa, eventualità che rende tutto molto complicato per i medici. Gli scienziati inglesi hanno scoperto che il tumore si serve proprio dell'enzima Lox per rendere l'ambiente più favorevole alla sua diffusione, colpendo così le ossa. Bloccando l'enzima, però, la diffusione del cancro viene fermata, e scongiurata l'ipotesi di metastasi.
Il punto di partenza della ricerca è stata la constatazione degli alti livelli di Lox nelle ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | seno, enzima, metastasi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27019 volte