Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Aids, gli antiretrovirali lo prevengono

Due studi suggeriscono le potenzialitĂ  preventive dei farmaci per l'Hiv

Aids_7678.jpg

I farmaci antiretrovirali svolgerebbero un'azione protettiva dal virus Hiv, ostacolando l'infezione. La novitĂ  arriva da due studi che verranno presentati nel corso della conferenza IAS 2011 sulla patogenesi, il trattamento e la prevenzione dell'Hiv che si terrĂ  nei prossimi giorni a Roma.
Due studi sembrano convergere sulla stessa ipotesi secondo la quale gli antiretrovirali tenofovir e emtricitabina ridurrebbero il rischio di infezione in caso di rapporti non protetti con persone affette da Hiv. Il primo studio, firmato da ricercatori dell'Università di Washington, ha coinvolto un totale di 5000 coppie africane all'interno delle quali uno dei due partner era affetto dal virus. Utilizzando soltanto tenofovir si è registrata una riduzione del 62 per cento delle infezioni, mentre combinando questo farmaco con l'emtricitabina la percentuale è del 73 per cento.
Il secondo studio, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Aids, Hiv, antiretrovirali,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26911 volte