Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Melatonina in aiuto degli epilettici

Chi soffre di epilessia refrattaria presenta bassi tassi di melatonina, che aumentano subito dopo una crisi. Questa osservazione suggerisce, secondo ricercatori americani, un ruolo protettivo chiave di questo ormone contro le crisi ripetute. Altre indagini del passato avevano dimostrato gli effetti anti-convulsivi della sostanza. Specialisti della Columbia University College of Physicians and Surgeons di New York hanno valutato le concentrazioni della melatonina nella saliva di pazienti con epilessia temporale refrattaria prima e nelle 24 ore successive una crisi. Le concentrazioni di base dell'ormone erano globalmente minori nei pazienti rispetto ai controlli (6 soggetti non epilettici con disturbi neurologici): 45 pg/ml/h contro 87 pg/ml/h. Quelle misurate dopo una crisi erano praticamente triplicati nei pazienti: 142 pg/ml/h. Secondo gli autori ''è possibile che la melatonina, attraverso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27302 volte