Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Mal di testa, ecco perché funziona il neurostimolatore

Blocca l’amminoacido responsabile dell’eccitazione elettrica dei neuroni

Mal di testa_7844.jpg

I neurologi del Besta di Milano Licia Grazzi e dell’Università di Torino Innocenzo Rainero hanno appena presentato al 66° congresso annuale dell’American Academy of Neurology, che si è svolto a Filadelfia, i positivi risultati della ricerca italiana condotta su pazienti emicranici con età compresa fra 18 e 65 anni tramite lo stimolatore vagale esterno Gammacore.
Alle prime avvisaglie di un attacco va poggiato sul collo dove invia stimoli di 90 secondi che agiscono sul nervo vago che qui decorre.
Con questo stimolatore, da poco inserito anche nel Registro RDM del nostro Ministero della Salute, nel giro di mezz’ora il dolore è completamente scomparso in oltre la metà dei 96 attacchi trattati (56%) e solo nell’11,5% si è verificata una riduzione moderata.
Pressoché in contemporanea alla presentazione fatta al congresso di Filadelfia, sulla nota rivista PAIN il Professor Michael ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emicrania, amminoacido, neurostimolatore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15628 volte