Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Prolasso genitale

Tre donne italiane su dieci dai 50 anni in su soffrono di prolasso genitale, una patologia che compromette seriamente la loro qualità di vita. Tra i maggiori responsabili del prolasso genitale è il trauma che segue già al primo parto. Si stima che circa il 50% delle donne che partoriscono riportano un danno nei supporti pelvici. Il prolasso genitale è una condizione invalidante che consiste nella discesa verso il basso e talvolta fuori dall'introito vaginale di una o più strutture pelviche. Infatti può interessare la vescica (cistocele), il retto (rettocele), l'utero in combinazioni e livelli di gravità differenti.
Il prolasso comporta implicazioni psicologiche e sessuologiche per la donna; talvolta si può accompagnare a deficit di continenza urinaria e fecale. Colpisce maggiormente donne di razza bianca con una età maggiore di 50 anni ma non è infrequente il suo riscontro anche in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27217 volte