Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Antidepressivi triciclici pericolosi per il cuore

Rispetto agli SSRI aumentano i rischi di malattie cardiovascolari

Depressione_8092.jpg

Alcuni tra i più comuni medicinali contro la depressione, i cosiddetti antidepressivi triciclici (TCA), possono avere effetti dannosi sul corpo, ed in particolare sul cuore. È quanto emerge da una ricerca condotta dall’University College di Londra e pubblicata sull’'European Heart Journal'.
L'analisi ha coinvolto un campione di persone di cui il 2,2% assumeva antidepressivi triciclici, il 2% inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e lo 0,7% altri tipi di antidepressivi. Ciò che è emerso è che usando i TCA, piuttosto che gli antidepressivi di ultima generazione, chiamati inibitori della ricaptazione della serotonina, il rischio di contrarre una malattia cardiovascolare, a parità di altri fattori di rischio, sale del 35%.
Questo vuol dire, hanno spiegato gli autori del lavoro, che c’è un’associazione tra gli antidepressivi triciclici e questo tipo di malattie ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | antidepressivi, triciclici, SSRI,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27369 volte