Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La rigenerazione del fegato dipende anche dal midollo

Basta nutrirle con la molecola giusta e le cellule staminali del midollo osseo si trasformano anche in cellule epatiche.
Fino a pochi anni fa si credeva che il fegato non possedesse cellule staminali proprie, quelle cellule cioè che servono a ricostruire i tessuti danneggiati. Esso è, infatti, costituito da cellule speciali, gli epatociti, che pur essendo cellule mature, sono capaci di proliferare e di ricostituire la parte eventualmente danneggiata di tessuto epatico.
“Negli ultimi anni - spiega il professor Antonio Gasbarrini, docente di terapia medica alla Cattolica di Roma e coautore dello studio - si è capito che, come tanti altri tessuti, anche il fegato ha le sue cellule staminali, che intervengono soprattutto in caso di danni molto gravi, come la cirrosi epatica o l’epatite, per aiutare gli epatociti a ricostruire il fegato danneggiato. Queste cellule nell’uomo si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26989 volte