Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Scoperta molecola che alimenta il cancro del colon

Bloccandone la produzione si può interrompere la crescita tumorale

Colon_8482.jpg

Un team di ricercatori della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma ha scoperto che una molecola, l’ossido di azoto (NO), aiuta il cancro del colon a crescere.
I ricercatori hanno osservato che le cellule staminali malate presenti in sede, da cui origina il tumore, producono ossido di azoto in elevatissima quantitĂ  e che questo favorisce la progressione della malattia. Inoltre esperimenti in vitro e in vivo hanno dimostrato che interrompendo la produzione di NO si arresta la progressione del cancro.
I risultati dello studio, coordinato dal professor Antonio Gasbarrini, Direttore dell'UnitĂ  Operativa Complessa (UOC) di Medicina Interna, Gastroenterologia ed Epatologia del Policlinico A. Gemelli, e condotto dalla dottoressa Maria Ausiliatrice Puglisi, ricercatrice presso la medesima UOC, sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista The Journal of ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | colon, molecola, ossido,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27284 volte