Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La sindrome di Urban-Wiethe e la donna senza paura

Rara malattia genetica dagli insoliti risvolti sintomatologici

Varie_8558.jpg

La chiamano la “donna senza paura”. Ha 46 anni e vive negli Stati Uniti la paziente balzata agli onori delle cronache per la sintomatologia del tutto particolare da cui è affetta a seguito della sindrome di Urbach-Wiethe, una rara patologia genetica caratterizzata dal deposito di materiale calcificato nell'organismo. La donna infatti è assolutamente immune da ogni tipo di paura proprio a causa del processo di calcificazione che ha colpito anche l'amigdala, la regione del cervello preposta alla gestione di varie funzioni, fra cui il senso di timore.
Il neurologo Justin Feinstein dell'UniversitĂ  dello Iowa le ha somministrato diversi test per cercare di evocare in lei un qualche sentimento di allarme, tutti tentativi andati a vuoto.
“L'amigdala si occupa normalmente di elaborare tutte le informazioni che arrivano al cervello attraverso i cinque sensi, per individuare rapidamente ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, paura, amigdala,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27600 volte