Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Farmaci diretti al cervello, nuova via di somministrazione

Possibili applicazioni nel trattamento dell'Alzheimer

Varie_8874.jpg

Un gruppo di ricercatori della Oxford University è riuscito a sviluppare un nuovo sistema per trasportare i farmaci direttamente nel cervello. La tecnica, che non è ancora stata testata sull'uomo, sfrutta un sistema di trasposto naturale, cioè proprio dell'organismo, per portare i farmaci ai loro target cerebrali, superando la barriera emato-encefalica, normalmente impermeabile a queste sostanze.
Gli scienziati sono riusciti nell'impresa focalizzando la loro attenzione su piccole particelle, normalmente rilasciate dalle cellule, gli esosomi. I ricercatori hanno estratto gli esosomi dalle cellule dendritiche del sistema immunitario di alcuni topi da laboratorio, hanno aggiunto una proteina derivata dal virus della rabbia che riconosce alcuni recettori cerebrali e un frammento di Rna che lega e inattiva un gene che provoca l'Alzheimer.
Iniettando gli esosomi così modificati nel circolo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | farmaci, cervello, Alzheimer,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27050 volte