Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Apprendimento abituale regolato da due circuiti cerebrali

Team americano individua i meccanismi alla base delle conoscenze di routine

Varie_9205.jpg

Un gruppo di scienziati statunitensi ha scoperto il ruolo svolto da due circuiti cerebrali nelle forme di apprendimento abituale, ovvero quelle azioni che ripetiamo ogni giorno come andare e tornare dal lavoro o recarci al supermercato.
Si tratta di una scoperta che potrebbe avere una ricaduta nella ricerca di una terapia per il morbo di Parkinson e altri disturbi psichiatrici. La ricerca, pubblicata su Neuron, fa parte del progetto “Select and Act”, finanziato dall'Unione Europea.
Le azioni che compiamo nel corso della routine giornaliera sono frutto di meccanismi legati alla ripetizione e ai tentativi falliti, fino a quando il cervello non immagazzina in maniera definitiva l'informazione, assicurando il successo di una stessa azione anche in mancanza di concentrazione. È ciò che succede ad esempio quando si scende dall'autobus alla solita fermata mentre si sta pensando ad altro o ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Parkinson, apprendimento, neuroni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26926 volte