Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuove strategie per combattere le malattie demineralizzanti

L'osteoporosi nel mirino di nuovi farmaci

Recenti acquisizioni nel campo della biologia cellulare e molecolare dell’osso hanno permesso di identificare nuovi target terapeutici per il trattamento delle malattie demineralizzanti, in particolare l’osteoporosi.
La scoperta del sistema RANK-RANKL, come regolatore essenziale della differenziazione osteoclastica, ha permesso lo sviluppo di un anticorpo umano, Denosumab, quale potente e specifico agente anti-riassorbitivo. Studi clinici di fase III dimostrano che questo nuovo approccio bio-farmacologico rappresenta una promettente aggiunta all’attuale armamentario dei farmaci inibitori del riassorbimento osseo.
Il campo dei farmaci osteo-anabolizzanti è molto più limitato, ma nuove strategie farmacoterapeutiche stanno emergendo con il progresso delle conoscenze sui meccanismi che regolano la differenziazione e la proliferazione degli osteoblasti. Gli sforzi maggiori, e con ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26918 volte