Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Chi vive al nord rischia l'Alzheimer

Diverse ricerche intanto puntano a una diagnosi più veloce

Morbo di Alzheimer_9359.jpg

Chi abita in zone dal clima freddo e meno soleggiato rischia di più l'insorgenza del morbo di Alzheimer. Lo dice una ricerca dell'Università di Edimburgo pubblicata sul Daily Mail. La spiegazione è la mancanza di esposizione ai raggi solari e il conseguente abbassamento dei livelli di vitamina D.
La vitamina D infatti viene sintetizzata dall'organismo in risposta all'esposizione al sole, e alcuni studi in passato hanno associato i bassi livelli della vitamina a un rischio maggiore della grave patologia neurodegenerativa.
I ricercatori scozzesi hanno analizzato i dati di gemelli svedesi, scoprendo che chi viveva nella parte più settentrionale del paese mostrava una probabilità superiore dalle due alle tre volte di sviluppare la malattia rispetto a chi abitava nelle regioni del sud, che possono contare su un numero di giorni di sole in un anno più alto. Gli scienziati hanno riscontrato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | alzheimer, analisi, sangue, demenza,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26999 volte