Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'obesità dipende anche da sostanze chimiche

L’obesità ed il sovrappeso sono in aumento in tutti i paesi occidentali: in Italia, oggi, è in sovrappeso un maschio adulto su due, una donna su tre e un bambino su tre. Le modificate abitudini di vita associate ad altri fattori di rischio come l'appartenenza alle classi meno agiate ed un basso livello di istruzione possono essere responsabili.
Una nuova ipotesi etiopatogenetica considera l’esposizione a sostanze chimiche ad attività endocrina presenti nell’ambiente come responsabile di tale epidemia. Gli interferenti endocrini (IE)
sono composti chimici presenti nell’ambiente in grado di modificare il sistema endocrino umano
causando effetti dannosi a livello del singolo individuo, della sua progenie e/o di sottopopolazioni di individui (EPA 1997).
Il tessuto adiposo rappresenta sia il bersaglio che il sito d’accumulo di inquinanti ambientali, specialmente di quelli più ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46687 volte