Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Trastuzumab e chemio, binomio efficace

Lo studio Noah ribadisce la validità della terapia contro il cancro al seno

È giunto a conclusione lo studio Noah sugli effetti dell'anticorpo trastuzumab associato alla chemioterapia nei casi di tumore mammario. L'aumento delle probabilità di sopravvivenza appare incontestabile. Il 71 per cento delle donne colpite da tumore al seno Her2 positivo sopravvive senza recidive se curate con trastuzumab e chemioterapia, contro il 56 per cento delle donne curate soltanto con chemioterapia.
"I risultati di questo studio - spiega Luca Gianni, dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, principale ricercatore dello studio - dimostrano che si è compiuto un altro significativo passo avanti nella lotta contro il tumore mammario. L'evidenza indica che i farmaci mirati come trastuzumab contro Her2 aumentano in modo formidabile la possibilità di intervento quando associati alla chemio, portando la sopravvivenza libera da malattia al 71% in un gruppo di donne altrimenti destinato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27558 volte