Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 9

Risultati da 1 a 9 DI 9

12/07/2016 14:37:24 Pratica diffusa, ma non esente da rischi

Ceretta “alla brasiliana”, meglio evitare
Un recente studio pubblicato su Jama Dermatology segnala che oltre 6 donne su 10 hanno provato almeno una volta la ceretta “alla brasiliana”, ovvero la depilazione totale delle parti intime femminili.
La pratica, quindi, ha un grado di diffusione ormai molto ampio e coinvolge spesso le donne più giovani e istruite, oltre che quelle più attive sessualmente. Nonostante alcuni studi in precedenza abbiano affermato che questo tipo di ceretta venga effettuato per migliorare il rapporto sessuale, ... (Continua)

15/07/2014 18:21:00 Come accentuare la propria femminilità

La seduzione parte dalle caviglie
L’estate è ufficialmente partita e, se in spiaggia, ogni donna aspira almeno alla sufficienza della prova costume per tutte quelle parti del corpo ben mascherate dai vestiti in altre stagioni, come addome e glutei, una volta tolto il costume, sono soprattutto le gambe a restare sotto i riflettori.
Le caviglie, in particolare, se sottolineate da sandali o decolleté, possono rappresentare vere e proprie armi di seduzione. A patto che siano sottili e ben tornite.
Le gambe di una donna ... (Continua)

10/07/2013 17:04:39 Conviene sottoporre al test anche chi è asintomatico
Epatite C, meglio uno screening allargato
Gli esperti americani suggeriscono di sottoporre a screening per il virus dell'epatite C almeno una volta nella vita anche i soggetti asintomatici. A dirlo è lo US Preventive Services Task Force (Uspstf), che fa riferimento in particolare agli adulti nati fra il 1945 e il 1965.
Virginia Moyer, pediatra del Texas Children's Hospital di Houston e presidente dell'Uspstf, spiega sulle pagine degli Annals of Internal Medicine: “l’Hcv non è solo l'agente patogeno a trasmissione ematica più comune ... (Continua)
18/04/2012 15:14:17 Ecco un decalogo e terapie che semplificano la vita
Psoriasi lieve-moderata una malattia sottovalutata
Si chiama psoriasi lieve-moderata ma, a dispetto del nome, per i circa 2 milioni di italiani che ne sono affetti le ripercussioni possono essere pesanti: disagio sociale, isolamento e Qualità di Vita compromessa. Ad aggravare la condizione dei pazienti, anche l’impatto di trattamenti topici lunghi e laboriosi, che oggi hanno un’alternativa nei derivati della vitamina D, più pratici e meglio tollerati.
L’esperienza di A.DI.PSO., Associazione per la Difesa degli Psoriasici, principale ... (Continua)
03/11/2011 Spazzole per unghie, rasoi e forbici possono rappresentare vie di infezioni

Importante la sterilizzazione nei centri benessere
Le unghie curatissime possono portare alcuni problemi. Una ricerca americana presentata al meeting dell' American College of Gastroenterology ha messo in evidenza che ci può essere un rischio di trasmissione dell'epatite attraverso gli apparecchi, non usa e getta, che vengono usati nei centri estetici e nei parrucchieri come le lime, le spazzole per unghie, le ciotole per le dita, le bacinelle per i piedi, i tamponi, i rasoi, i tagliaunghie e le forbici.
Uno studio illustrato da David ... (Continua)

26/01/2011 Spesso la causa è nella mente, che condiziona il recupero fisico

Kinesiophobia, la paura di muoversi per il dolore
Diverse alterazioni emotivo-cognitive possono influenzare negativamente la ripresa della vita quotidiana in seguito a una caduta, una patologia o un intervento. Misurare il livello di kinesiophobia, ovvero la paura del movimento legata al dolore, in chi soffre di dolori persistenti permette al medico specialista in Medicina Riabilitativa di scegliere la terapia più adatta al singolo paziente.
Ansia, depressione, pensieri catastrofici e paura di non guarire; iperattività o, al contrario, ... (Continua)

17/11/2009 La ricerca genetica fornisce nuove risposte ai disagi di natura psichiatrica

No ad ansia e depressione disattivando un gene
Un nuovo gene è stato identificato e associato a stati depressivi, schizofrenia e disordini mentali di varia natura. Il gene, denominato PKCI/HINT1, è stato scoperto dai ricercatori dell'Università di Baltimora nello stato americano del Maryland e, una volta disattivato, indurrebbe comportamenti antidepressivi, riducendo di conseguenza i livelli di ansia presenti nell'individuo.
La ricercatrice a capo dello studio, Elisabeth Barbier, ha pubblicato il proprio studio sulla rivista BMC ... (Continua)

27/05/2009 

Nuove prospettive terapeutiche per il melanoma
Una ricerca dell’Ibim-Cnr di Palermo indica alcuni derivati della porfirina quali candidati per nuovi farmaci anti-melanoma, il più letale tumore cutaneo per la popolazione di pelle chiara. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Oncology Reports, che le ha dedicato la copertina.
Il melanoma è la forma più aggressiva e letale di cancro cutaneo nella popolazione caucasica di pelle chiara. Ha un alto potenziale di diffusione metastatica nella fase di crescita verticale, nella quale il ... (Continua)

10/01/2005 
Terapia per il tumore superficiale della vescica
Il Tumore superficiale della vescica (neoplasia superficiale della vescica urinaria) occupa il quarto posto tra i tumori più frequenti in soggetti di sesso maschile, e l’ottavo posto in quelli di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo, una media di 260.000 nuovi casi di tumore vescicale superficiale. Di questi, circa il 90% sono del tipo “carcinoma delle cellule di transizione” (“Transitional Cell Carcinoma” - TCC) che ha origine nelle cellule epiteliali ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale