Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 11 a 20 DI 1992

07/07/2016 15:05:00 Il sequenziamento dei malati consente la giusta scelta del farmaco
Il Dna sconfigge il cancro
Un test genetico per ogni malato di cancro. È ciò che si prefigge di fare la startup Strata Oncology, che punta così a scoprire rare alterazioni del codice genetico in grado di spingere le società farmaceutiche a investire su nuovi farmaci.
«Lo scopo della società è quello di aumentare l’influsso di pazienti interessati a partecipare ai test clinici eliminando l’ostacolo del costo del sequenziamento», spiega Dan Rhodes, amministratore delegato di Strata.
Alla base del progetto c'è uno ... (Continua)
06/07/2016 16:11:00 Nuova opzione terapeutica per i pazienti italiani

Cancro della tiroide, disponibile Lenvatinib
Lenvima (Lenvatinib), una nuova opzione terapeutica destinata a pazienti affetti da carcinoma tiroideo avanzato refrattario allo iodio radioattivo (RR-DTC) è ora disponibile anche in Italia.
Il carcinoma tiroideo avanzato è una patologia difficile da trattare e dalla prognosi infausta: Lenvatinib rappresenta quindi un progresso significativo per le persone che convivono con l'RR-DTC in Italia.
Il carcinoma tiroideo è relativamente raro, tuttavia negli ultimi decenni l'incidenza della ... (Continua)

06/07/2016 12:39:00 La lista degli esperti americani e quella italiana

Le procedure da evitare per i medici di famiglia
La medicina generale non poteva mancare all'appello di Choosing Wisely, l'iniziativa della Fondazione Abim (American Board of Internal Medicine) volta a ridurre la prescrizione di esami inutili, costosi e potenzialmente dannosi.
Gli esperti dell'American Academy of Family Physicians hanno però scelto di redarre una lista con ben 15 suggerimenti. Ecco l'elenco delle pratiche da evitare:

1) in caso di lombalgia non richiedere esami di imaging nelle prime 6 settimane, a meno che non si ... (Continua)

06/07/2016 L'alimentazione che favorisce la longevità

I cibi che fanno vivere di più
Siamo ciò che mangiamo, e a quanto pare viviamo anche in rapporto a ciò che mettiamo in tavola. Lo dice uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine che ha preso in esame gli effetti di alcuni cibi sulla longevità umana.
Un'alimentazione che punti ad allungare il più possibile la vita deve essere ricca di oli vegetali, di semi, frutta secca, salmone, soia e altri alimenti ricchi di grassi insaturi. Questi ultimi devono sostituire il più possibile i pericolosi grassi saturi, contenuti ... (Continua)

05/07/2016 10:30:00 Prima dell'intervento aumenta l'efficacia dell'immunoterapia

Chemioterapia adiuvante per il cancro ovarico
Una cura chemioterapica adiuvante prima dell'intervento chirurgico di rimozione di un cancro ovarico aumenta le possibilità di guarigione. Secondo uno studio pubblicato su Clinical Cancer Research, infatti, le pazienti trattate in questo modo mostrano alterazioni specifiche delle cellule immunitarie residenti nella neoplasia associate a una maggiore efficacia dell'immunoterapia somministrata dopo l'intervento.
La dott.ssa Frances Balkwill, docente di Biologia dei tumori presso il Barts ... (Continua)

05/07/2016 In sperimentazione JQ1, in grado di fermare la forma più aggressiva del tumore
Cancro al seno, nuovo farmaco lo blocca
La forma più aggressiva e resistente di cancro al seno può essere trattata con un nuovo farmaco denominato JQ1. Lo dice uno studio del Cancer Research UK pubblicato su Oncogene.
Lo studio, firmato dal dott. Alan McIntyre dell'Università di Nottingham, segnala che la nuova molecola è in grado di modificare la reazione delle cellule tumorali allo stato di ipossia che si verifica in oltre la metà dei tumori del seno, soprattutto nelle forme triplo-negative, le più difficili da trattare. Queste ... (Continua)
04/07/2016 10:10:00 Perfezionare le cure e garantire una migliore qualità di vita

Tumore alla prostata, i dati dello studio Pros-it
Il tumore della prostata è tra i più diffusi nella popolazione maschile (20%) e conta circa 36.000 nuovi casi l’anno in Italia. Per monitorarlo in chiave epidemiologica, la sezione Invecchiamento dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) di Padova ha promosso lo studio 'Pros-It' (Prostata Italia), con il grant incondizionato di Takeda Italia.
Il progetto, della durata di tre anni (da settembre 2014 a settembre 2017), vuole fotografare la situazione nel ... (Continua)

23/06/2016 16:33:00 Gli obesi rischiano più di altri l'insorgenza del cancro

Tumori, il peso è un fattore di rischio
Essere in sovrappeso aumenta il rischio di cancro. Lo dice uno studio pubblicato dall'Università del Texas sulla rivista Nature Communications. Alla base del fenomeno ci sarebbe un preciso meccanismo molecolare, la cui natura è emersa dalla ricerca firmata dal prof. Mikhail Kolonin.
«Alcuni tumori si basano sul grasso per crescere in modo aggressivo. Abbiamo scoperto un network molecolare senza il quale il grasso non favorisce più la crescita del tumore», spiega Kolonin.
L'imputato scelto ... (Continua)

20/06/2016 Daratumubab aggredisce in maniera selettiva le cellule cancerose

Mieloma, approvata la molecola killer
C'è una nuova molecola in campo contro il mieloma multiplo. L'Unione Europea ha da poco approvato Daratumubab, un anticorpo monoclonale in grado sia di stimolare il sistema immunitario a reagire contro il cancro, sia ad aggredire direttamente le cellule tumorali.
Antonio Palumbo, direttore del Dipartimento di Oncologia dell'Università di Torino, spiega: «Abbiamo visto nei pazienti dei risultati senza precedenti in termini di sopravvivenza libera da progressione di malattia e di risposta ... (Continua)

17/06/2016 12:12:20 I segnali elettromagnetici possono influenzare positivamente le cellule

L'elettromagnetica contro i tumori
La lotta contro il cancro potrebbe arricchirsi di una nuova arma a disposizione degli oncologi, l'elettromagnetica. Il premio Nobel per la medicina Luc Montagnier, scopritore del virus Hiv, sta studiando la possibilità di utilizzare i segnali elettromagnetici prodotti da alcuni batteri per influenzare in maniera positiva il comportamento delle cellule dell'organismo umano.
Di questo si parlerà nel corso di un incontro organizzato dall'Istituto Giuliano Preparata e dal Salvator Mundi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale