Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1201 a 1210 DI 1992

07/04/2011 Vinflunina combatte il carcinoma avanzato o metastatico della vescica
Tumore alla vescica, nuova opportunità di cura
Disponibile anche in Italia vinflunina, il primo farmaco registrato in Europa per la cura del carcinoma del tratto uroteliale (uretra e vescica) avanzato o metastatico dopo il fallimento della terapia a base di platino.
Il trattamento tempestivo della malattia migliora la prognosi e, a seconda della gravità, esistono diverse terapie raccomandate, tanto è vero che la mortalità da tumore della vescica è in costante riduzione nel corso degli anni. Purtroppo, tuttavia, il carcinoma della ... (Continua)
05/04/2011 Scienziati realizzano diagnosi precoce per cancro da esposizione all'amianto

Test precoce per tumori da amianto
Un team di ricercatori americani ha messo a punto un nuovo esame diagnostico per individuare in maniera precoce il tumore del polmone causato dall'amianto. Presentato durante l'incontro annuale dell'American Association for Cancer Research, il test si basa sulla misurazione di alcune proteine secrete dalle cellule cancerose.
I ricercatori hanno analizzato 170 campioni di sangue di pazienti esposti all'asbesto (l'altro nome dell'amianto) cercando i biomarcatori associati alle proteine ... (Continua)

04/04/2011 Possibilità concreta grazie a un esame diagnostico dell'HER2 nel tempo

Modificare l'evoluzione del tumore alla mammella
Una novità importante per la cura dei tumori alla mammella arriva dai laboratori dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma dove si è dimostrato che la rideterminazione dello status del recettore HER2 sulla metastasi è cruciale dal punto di vista terapeutico e si conferma come esame necessario nella pratica clinica.
È ormai largamente dimostrato che l’iperespressione del recettore HER2 è associata a un tipo di carcinoma mammario particolarmente aggressivo. L’introduzione nella ... (Continua)

31/03/2011 Approccio diverso per aggredire la massa tumorale
Nuova terapia per il cancro al pancreas
In vista una nuova possibile terapia per il tumore del pancreas. È il risultato di una sperimentazione effettuata presso l'Abramson Cancer Center dell'Università della Pennsylvania, basata su un approccio non convenzionale al trattamento di questo tipo di carcinoma.
La ricerca, pubblicata su Science, è a firma di Robert H. Vonderheide e dei suoi colleghi dello stesso centro di ricerca. Il prof. Vonderheide spiega: “finora, si riteneva che il sistema immunitario dovesse attaccare ... (Continua)
31/03/2011 Il principio attivo coniugato con una tecnologia d'avanguardia

Tumore al seno, paclitaxel in forma di nanoparticelle
Come a bordo di una “navicella”, il farmaco in forma di nanoparticelle 100 volte più piccole di un globulo rosso oltrepassa velocemente tutte le barriere fisiologiche per portare la forza del principio chemioterapico intatto al centro della cellula tumorale.
Non è la trama di un film di fantascienza ma l’innovativo meccanismo d’azione di paclitaxel albumina (Abraxane®), un nuovo farmaco basato sulla piattaforma nabTM, che coniuga un principio attivo di efficacia antitumorale comprovata, ... (Continua)

30/03/2011 Test per scovare le cellule cancerogene circolanti, e anche i virus

Nanotubi di carbonio alleati per sconfiggere il cancro
Combattere più efficacemente il cancro è possibile grazie ai progressi della scienza medica. Dopo la diagnostica per immagini, la biologia molecolare, la genomica, la radioterapia e la chirurgia computerizzata, si affaccia alla ribalta la “nano-oncologia”, di cui fanno parte i nanotubi di carbonio.
Un dispositivo a base di nanotubi regolabili in grado di esaminare il sangue e rilevare, così, l'eventuale presenza di cellule cancerogene circolanti, scoprendo in anticipo il processo di ... (Continua)

30/03/2011 Una crema a base di nitroglicerina aiuta a prevenire l'osteoporosi

Dinamite per le ossa
Un composto chimico “esplosivo” per scongiurare il deterioramento osseo e l'insorgenza dell'osteoporosi. Uno studio dell'Università di Toronto, in Canada, ha fatto emergere le proprietà della nitroglicerina anche in ambito di prevenzione ortopedica. La sostanza, infatti, è già utilizzata nel trattamento dei disturbi cardiovascolari in quanto migliora il flusso sanguigno e, secondo uno studio irlandese, potrebbe essere valida anche per frenare lo sviluppo del cancro ... (Continua)

30/03/2011 E compromette anche gli effetti benefici sul sistema circolatorio

Il latte annulla le proprietà dimagranti del tè
I benefici del tè vengono vanificati quando nella bevanda si aggiunge il latte. È questa la conclusione a cui è giunto un ricercatore indiano, Devajit Borthakur, della Tea Research Association. Bere una o più tazze di tè al giorno aiuta a ridurre il peso, ma se macchiato con il latte le sue proprietà vengono meno.
La bevanda infatti è ricca di composti naturali che aiutano il metabolismo a bruciare i grassi, formando una barriera interna all'intestino che ostacola l'assorbimento dei grassi ... (Continua)

28/03/2011 Gli esperti lanciano l'appello, vaccino gratuito per i ragazzi di 12 anni

Vaccino contro il Papillomavirus, esteso anche agli uomini
Anche la popolazione maschile dovrebbe sottoporsi al vaccino contro il Papillomavirus umano (HPV). È questa la conclusione a cui sono arrivate le tre maggiori società scientifiche che si occupano di patologie maschili, ricordando che nel corso della vita il 50% degli uomini, quindi 1 su 2, potrebbe contrarre un'infezione da HPV, come riportato in un recente studio pubblicato su Lancet.
Oggi a Roma si è tenuta la presentazione della prima “Conferenza di Consenso sulle patologie da ... (Continua)

28/03/2011 Leflunomide si rivela efficace soprattutto in combinazione con un altro farmaco

Una nuova risorsa contro il melanoma
Una ricerca americana ha scoperto l'efficacia di un nuovo farmaco contro il melanoma. In effetti, leflunomide è un medicinale già in uso in ambito medico, ma per il trattamento dell'artrite reumatoide. I ricercatori dell'Università dell'East Anglia e del Children's Hospital di Boston hanno invece evidenziato gli effetti del composto nei casi di tumore della pelle.
Il melanoma è la forma più aggressiva di tumore dell'epidermide, mostrando fra l'altro un'incidenza in aumento, ma la sua ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale