Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1311 a 1320 DI 1992

03/09/2010 La mappatura del Dna aiuta la prevenzione e l'efficacia delle terapie

La chiave dei tumori è nello studio del genoma
Dieci anni fa la mappatura del Dna umano ha aperto le porte a un nuovo tipo di approccio in ambito oncologico. Gli specialisti hanno potuto investigare la natura dei tumori e gli aspetti genetici legati allo sviluppo del cancro.
Adesso la ricerca si sta concentrando su possibili terapie personalizzate che partano dalle caratteristiche genetiche di ogni individuo e dalla risposta di quest'ultimo alle terapie farmacologiche proposte. È ciò che stanno facendo i ricercatori del Massachusetts ... (Continua)

02/09/2010 La marijuana efficace contro il dolore

La Cannabis per alleviare il dolore e dormire meglio
È uno studio canadese a riaccendere l'interesse nei confronti della cannabis utilizzata in ambito farmaceutico per combattere il dolore. Fumarla in maniera regolare aiuta a contenere in maniera significativa il dolore cronico nei pazienti neuropatici, oltre ad agire sui disturbi del sonno e sui livelli di ansia.
Il team di ricerca canadese della McGill University, che ha testato la propria teoria su un ristretto numero di pazienti, intende approfondire i risultati su un gruppo più ampio. ... (Continua)

30/08/2010 19:52:38  Per i pazienti che hanno fallito la chemioterapia
La radioembolizzazione raddoppia la vita
Secondo i risultati finali della sperimentazione randomizzata controllata
di III fase, pubblicati nel prestigioso Journal of Clinical Oncology (1),
utilizzando l'innovativa tecnica della radioembolizzazione con microsfere in resina di 90Y per trattare i
pazienti affetti da cancro colon-rettale con metastasi al fegato inoperabile,
che hanno fallito le opzioni di chemioterapia delle cure standard, si può
prolungare il tempo di più del doppio prima che progredisca la ... (Continua)
28/07/2010 Ricerca americana dimostra che la sostanza limita l'angiogenesi
La morfina blocca la crescita del cancro
Non solo un effetto analgesico, ma una vera e propria azione di contrasto all'aggressione delle cellule tumorali. È quanto pare in grado di produrre nel nostro organismo la morfina, sostanza utilizzata in oncologia nell'ambito della cosiddetta terapia del dolore.
Un gruppo di ricercatori americani dell'Università del Minnesota ha compiuto una sperimentazione su modello animale dalla quale emerge come dosi elevate di morfina – in una percentuale simile a quella concessa ai malati terminali ... (Continua)
27/07/2010 10:11:42 Proteina scoperta da ricercatori italiani apre la via a nuovi trattamenti

Semaforo rosso per il cancro
Un gruppo di scienziati italiani dell'Istituto per la ricerca e la cura sul cancro di Candiolo, nella provincia di Torino, ha isolato una proteina in grado di determinare o meno la divisione e la moltiplicazione cellulare in alcuni tumori.
La proteina è stata battezzata Semaforina E3, proprio perché alla stregua di un semaforo stradale può dare via libera ai meccanismi che generano la formazione delle metastasi. I ricercatori tentano ora di trovare il modo per disattivare la molecola. Quando ... (Continua)

23/07/2010 Si alza la percentuale di sopravvivenza, ma cresce anche la paura di recidive

Dal cancro al seno si guarisce 8 volte su 10
La prima causa di morte nei paesi occidentali nelle donne fra i 35 e i 44 anni fa ancora molta paura. Sempre più spesso dal cancro al seno si guarisce, almeno nell'80 per cento dei casi riscontrati, ma dal punto di vista psicologico la malattia ha ancora effetti devastanti sulla donna.
Un'indagine promossa dall'Associazione Ricerca ed Educazione in Oncologia (Areo) ha preso in esame 150 pazienti a 5 e 10 anni dalla diagnosi di cancro, intervistando le donne e indagando sugli effetti ... (Continua)

23/07/2010 Asportazione del tumore e unica dose di radioterapia
Nuova tecnica per la mastectomia
Una piccola rivoluzione nel campo dei tumori al seno. Una nuova tecnica consente di sottoporsi a una sola sessione di radioterapia durante l'intervento di asportazione del tumore, evitando così alla donna il ciclo di radioterapia che segue l'operazione e che può durare anche alcune settimane.
La tecnica è stata analizzata dallo studio internazionale TARGIT (radioterapia intraoperatoria mirata) condotto da Jayant Vaidya della University College of London, e i suoi risultati presentati alla ... (Continua)
22/07/2010 La FDA chiede il ritiro dell'autorizzazione per il farmaco antitumorale
Bevacizumab, dubbi sulla sua efficacia
Uno dei farmaci di punta per il trattamento dei tumori potrebbe essere ritirato dal commercio, almeno negli Stati Uniti. È quanto emerge dalla votazione che si è tenuta in seno alla Food and Drug Administration, che si è espressa in maniera negativa nei confronti di bevacizumab, il farmaco antitumorale distribuito dalla Roche.
Secondo gli esperti americani, relativamente al trattamento dei tumori al seno, bevacizumab mostrerebbe un rapporto costi-benefici non soddisfacente. Il 17 settembre ... (Continua)
21/07/2010 Un nuovo farmaco chemioterapico si rivela meno tossico
Tumore al seno, cura meno invasiva
Si avanza verso una sempre minore invasività delle cure per il tumore al seno. Lo afferma Umberto Veronesi, che ha annunciato l'introduzione di alcune novità nel trattamento del cancro, prima fra tutte un nuovo farmaco chemioterapico che ha il vantaggio di non essere troppo tossico per l'organismo, non provocando in tal modo la caduta dei capelli.
L'altra novità è costituita da una nuova forma di radioterapia da realizzare in ambulatorio con una sola iniezione. Veronesi ha commentato: ... (Continua)
20/07/2010 Individuate sostanze che impediscono la proliferazione delle cellule tumorali

Colpire il tumore alla radice
Importante passo in avanti nella comprensione dei meccanismi alla base della proliferazione delle cellule tumorali. Il risultato si deve ai ricercatori dell’Area di Medicina Molecolare dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena che, in collaborazione con scienziati dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, hanno appena pubblicato sulla rivista Cell Cycle gli esiti di uno studio sulle cellule staminali tumorali di carcinoma mammario.
Lo studio dimostra la possibilità di poter ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale