Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1341 a 1350 DI 1992

21/04/2010 Un volume per promuovere la ricerca contro il tumore al seno

Sconfiggere il cancro al seno e ricominciare a vivere
Il cancro al seno si può sconfiggere, e tante donne italiane lo hanno già fatto. Sono oltre 400 mila, infatti, le donne sopravvissute alla neoplasia al seno, e fra queste 500 hanno anche avuto la gioia di avere un figlio con una gravidanza naturale, un'eventualità fino a poco tempo fa ritenuta pericolosa per le donne perché avrebbe potuto aumentare il rischio di recidiva. Oggi invece la maggior parte dei medici ha riabilitato la gravidanza successiva a un tumore al seno.
Altre 100 donne ... (Continua)

21/04/2010 Ricerca italiana svela il nesso fra abuso di alcool e danni alle cellule

L'alcool e il rischio di tumori e invecchiamento precoce
Non è necessario arrivare all'alcoolismo per subire gli effetti negativi che l'alcool produce sui telomeri, la parte del DNA fondamentale per la stabilità genetica delle cellule. Ricercatori delle università di Padova e Milano hanno scoperto che il nesso fra consumo di alcool, rischi di tumori e invecchiamento precoce comincia già a livello cellulare con l'accorciamento dei telomeri.
I risultati dello studio sono stati presentati al meeting annuale dell'American Association for Cancer ... (Continua)

20/04/2010 Screening primario con test HPV in una ASL della provincia di Brescia

Test HPV, progetto pilota in Lombardia
L'innovazione rafforza la prevenzione. È questo il principio accolto dalla ASL di Vallecamonica Sebino (Brescia) che introduce l'utilizzo del Test HPV nello screening del tumore del collo dell'utero. Al via il progetto pilota di screening primario con test HPV per 27.500 donne lombarde.
"Il programma tradizionale di screening con Pap test convenzionale ha dato risultati soddisfacenti in termini di partecipazione e di efficacia – afferma la dr.ssa Romana Coccaglio, Direttore Sanitario ASL ... (Continua)

16/04/2010 13:13:08 Ricerca italo-americana svela i segreti per vivere di più e meglio

Ritardare l'invecchiamento mangiando meno
Dagli organismi unicellulari all’uomo, tutti gli esseri viventi vivono più a lungo grazie alla riduzione dell’apporto calorico.
Lo spiega l’ultimo numero di Science in uscita domani con un lungo articolo che passa in rassegna i meccanismi metabolici e molecolari che rallentano l’invecchiamento e promuovono salute negli animali da esperimento e nell’uomo sottoposti a un regime di restrizione calorica o ad altri interventi genetici e farmacologici che simulano la restrizione calorica. Il primo ... (Continua)

12/04/2010 Il rischio di tumore alla pelle si riduce del 25% con l'estratto di broccoli

I broccoli mettono ko il melanoma
Appena qualche giorno fa una ricerca aveva avanzato dubbi sugli effetti preventivi di frutta e verdura nei confronti dei tumori. Ora un nuovo studio si concentra su una particolare neoplasia e afferma che un estratto ricavato dai broccoli è in grado di proteggere l'epidermide dai raggi UV dannosi, riducendo di un quarto le possibilità di sviluppare un melanoma.
Lo studio di un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins University ha riguardato topi di ... (Continua)

01/04/2010 Studio Reduce prova l'efficacia del farmaco nel prevenire il tumore prostatico

Dutasteride efficace contro il cancro alla prostata
Il cancro alla prostata ha un nemico in più. Si tratta del farmaco Dutasteride che, secondo i risultati della ricerca Reduce (Reduction by Dutasteride of Prostate Cancer Events) pubblicati sulla rivista New England Journal of Medicine, sarebbe in grado di ridurre sensibilmente le probabilità di sviluppare un tumore alla prostata nei soggetti a rischio.
Fra i centri che hanno partecipato allo studio c'è anche il San Raffaele di Milano attraverso la collaborazione del prof. Francesco ... (Continua)

28/03/2010 Il parassita della malattia non sopravvive agli inibitori della chinasi

Farmaci chemioterapici eliminano la malaria
Alcuni ricercatori finanziati dall'UE hanno scoperto che una classe di farmaci chemioterapici originariamente creata per inibire determinate vie di segnalazione nelle cellule cancerose è in grado di uccidere il parassita che provoca la malaria.
Gli esperti ritengono che la scoperta potrebbe aprire la strada a una nuova strategia per combattere questa patologia mortale, che ogni anno colpisce 250 milioni di persone e ne uccide da 1 a 3 milioni in tutto il mondo. Ogni tentativo di trovare ... (Continua)

23/03/2010 Tra i non fumatori, molti presentano un'alterazione del gene Gpc5
Tumore al polmone, variante genetica per chi non fuma
Per la prima volta, una ricerca collega il tumore al polmone nelle persone che non fumano a una specifica variante genetica. Si tratta del gene Gpc5, che nel 30 per cento dei casi, secondo i dati di uno studio internazionale pubblicato su Lancet Oncology, presenta una modificazione nei non fumatori.
I test di laboratorio hanno evidenziato l'importanza che questo gene ha nella soppressione del tumore, e nel caso della variante genetica individuata, i pazienti soffrono di una sua ... (Continua)
18/03/2010 10:40:39 Ricercatore italiano studia una nuova strategia per combattere il cancro

Tumori, si punta sull'invecchiamento delle cellule malate
Quello del dott. Pandolfi è un approccio diverso alla lotta contro il cancro. Coadiuvato dalla sua équipe, lo scienziato italiano ha individuato un sistema in base al quale le cellule tumorali sono costrette all'invecchiamento e alla morte, piuttosto che essere aggredite con farmaci tossici anche per l'organismo.
In condizioni normali, le cellule tumorali si diffondono perché si replicano in maniera indefinita e non sono costrette a subire il normale processo di invecchiamento. L'équipe del ... (Continua)

12/03/2010 10:03:48 Sembra arrivata l'era del biologico anche in campo farmaceutico

Farmaci, si punta sul biopharming
Se si parla di biopharming, probabilmente molti non hanno le idee chiare su cosa sia. Si tratta di un nuovo approccio biologico alla produzione di farmaci che si basa sulla produzione di piante da utilizzare per curare le malattie. È una sorta di rivoluzione copernicana paragonabile all'introduzione delle rinnovabili nel mercato energetico.
Per molto tempo, i biofarmaci sono rimasti un'idea, senza applicazioni concrete, ma ora qualcosa si muove anche in questo campo. L'Unione Europea ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale