Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1361 a 1370 DI 1992

08/02/2010 Confermata la maggior validità rispetto al Pap-test
Papilloma virus, il test Hpv è più efficace
Il Pap-test potrebbe andare presto in pensione. È quanto emerge dai risultati di uno studio condotto su oltre 94 mila donne e nove centri in tutta Italia. Il test dell'Hpv, che si basa su un'analisi del Dna, si è dimostrato superiore per precisione rispetto al Pap-test, riuscendo a prevenire praticamente la totalità dei tumori.
Lo studio è stato portato avanti dall'epidemiologo Guglielmo Ronco, che ha coordinato il lavoro e i risultati provenienti da centri di tutta Italia, ed è stato ... (Continua)
05/02/2010 In sperimentazione nuovo farmaco ricavato dalla molecola PBox-15

Contro la leucemia una nuova speranza
Dall'Irlanda arriva una nuova speranza per i pazienti affetti da leucemia. Un'equipe medica guidata dal professor Mark Lawler del Trinity College ha annunciato la scoperta di una molecola che potrebbe rivoluzionare a medio termine le terapie tradizionali.
La sostanza è stata ribattezzata PBox-15 e pare in grado di eliminare le cellule cancerose anche nei pazienti il cui organismo ha evidenziato resistenza ad altri trattamenti. La molecola è stata ricavata da un gruppo di 75 sostanze che ... (Continua)

02/02/2010 Esperimento genetico americano sul ringiovanimento delle cellule

Dal sangue dei topi un elisir di lunga vita
Viene dagli Stati Uniti l'ultimo tentativo di allungare la vita puntando sulla genetica. Un'équipe di ricercatori dell'Harvard Stem Cell Institute di Boston, nel Massachusetts, ha realizzato un esperimento su topi da laboratorio con il quale si è riusciti a ringiovanire gli esemplari più anziani utilizzando il sangue di quelli più giovani.
La ricerca, pubblicata su Nature, ha dimostrato che unendo il sangue di due topi separati da una significativa differenza d'età, le cellule staminali ... (Continua)

01/02/2010 Lo studio Noah ribadisce la validità della terapia contro il cancro al seno
Trastuzumab e chemio, binomio efficace
È giunto a conclusione lo studio Noah sugli effetti dell'anticorpo trastuzumab associato alla chemioterapia nei casi di tumore mammario. L'aumento delle probabilità di sopravvivenza appare incontestabile. Il 71 per cento delle donne colpite da tumore al seno Her2 positivo sopravvive senza recidive se curate con trastuzumab e chemioterapia, contro il 56 per cento delle donne curate soltanto con chemioterapia.
"I risultati di questo studio - spiega Luca Gianni, dell’Istituto Nazionale Tumori ... (Continua)
29/01/2010 Cripto e Tbx1 coinvolte nello sviluppo delle cellule staminali cardiache

Due proteine per riparare il cuore
Grazie a un meccanismo naturale che consente di espandere e prevenire il differenziamento prematuro delle cellule staminali cardiache, è possibile riparare i danni al cuore. La cardiopatia ischemica è la principale causa di morte nei paesi industrializzati. Nonostante i recenti progressi nel trattamento dello scompenso cardiaco, le terapie farmacologiche risultano ancora inadeguate.
Due studi indipendenti, condotti da Antonio Baldini e Gabriella Minchiotti, rispettivamente direttore e ... (Continua)

27/01/2010 Un nuovo trattamento riduce il rischio di intervento chirurgico al seno
Le microonde per evitare la mastectomia
La necessità della mastectomia nei casi di cancro al seno potrebbe allontanarsi, stando ai risultati di una ricerca della Oklahoma University Cancer Institute. I ricercatori americani hanno messo a punto una tecnica basata sull'irradiazione di microonde per contrastare il cancro al seno ed evitare così l'intervento chirurgico.
Gli scienziati hanno ribattezzato il trattamento “termoterapia a microonde” e sono convinti che sia in grado di ridurre fino al 90 per cento le probabilità che una ... (Continua)
22/01/2010 Roma è la terza città in Italia a dotarsi della nuova tecnologia
Arriva la tomosintesi, una mammografia in 3D
Per sconfiggere il cancro al seno, la prevenzione resta l'arma fondamentale. In tal senso, l'adozione a Roma, presso la Clinica Paideia, della tomosintesi, la tecnologia all'avanguardia utilizzata per prevenzione senologica è fondamentale per tutte le donne del centro-sud. Fino ad oggi, infatti, gli unici due centri a disporre della tomosintesi in Italia si trovavano a Genova e a Torino.
Si tratta in pratica di una mammografia tridimensionale ad alta definizione. È un passo avanti ... (Continua)
20/01/2010 Vicina l'applicazione della nuova tecnologia per i disturbi vascolari
Nanoparticelle, nuova tecnica per le arterie danneggiate
Sembra vicino l'utilizzo delle nanoparticelle per la cura delle arterie danneggiate. È ciò che pensano i ricercatori americani del Massachusetts Institute of Technology, che hanno messo a punto una tecnica in base alla quale la cura dell'arteria e il rilascio dei farmaci avvengono appunto tramite l'iniezione di sofisticate nanoparticelle.
Gli scienziati spiegano sulla rivista Proceedings of National Academy of Science che le nanoparticelle sono formate da minuscole sfere del diametro cento ... (Continua)
15/01/2010 Un nuovo biomarcatore può facilitare la decisione di adottare o meno la chemio

La proteina P53 svela le possibilità della chemioterapia
È uno studio italiano a puntare sulla P53, una proteina in grado di stabilire, in caso di cancro, se la chemioterapia potrà avere successo in un paziente. A dare risalto alla ricerca ci ha pensato l'editoriale di inizio anno del Journal of Clinical Oncology, una delle riviste più apprezzate nel settore.
Considerata la complessità del rapporto costi-benefici della terapia chemioterapica, sarebbe davvero importante riuscire a selezionare i pazienti in base alla loro buona o cattiva ... (Continua)

15/01/2010 La seconda versione della pillcam rende ancora più facile le diagnosi
Videocapsula per il colon, in arrivo la seconda generazione
Promette miglioramenti notevoli la versione riveduta e corretta della pillcam, la videocapsula utilizzata per la colonscopia già da alcuni anni.
Maggiore precisione nella diagnosi delle patologie dell’intestino garantita da una copertura della visualizzazione della mucosa intestinale di quasi 360°; migliore sensibilità nella diagnosi dei polipi del colon, che apre la strada a un utilizzo della “pillcam”, tecnologia di produzione israeliana assolutamente non invasiva, che si ingerisce con ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale