Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1401 a 1410 DI 1992

02/10/2009 Studio dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
Scoperti i geni coinvolti nell'angiogenesi tumorale
E’ stato identificato presso i nuovi Laboratori dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma (IRE) un gruppo di geni ed il loro meccanismo molecolare che consente di rendere i tumori più invasivi, grazie alla capacità di favorire la produzione di vasi sanguigni e di conseguenza la progressione e diffusione del tumore (metastasi). Tre i geni principali coinvolti nel meccanismo descritto nell’articolo: p53, E2F1, ID4, mentre sono 186 i casi di tumore al seno osservati a conferma dei ... (Continua)
02/10/2009 Capecitabina migliora la sopravvivenza dei pazienti
Nuove opportunità di cura per il cancro al colon
Il farmaco Capecitabina, somministrato in compresse, può migliorare l'aspettativa e qualità di vita dei pazienti colpiti dal cancro al colon, secondo “big killer” tra le neoplasie dopo il tumore al polmone.
Al Congresso Europeo di Oncologia di Berlino (ECCO-ESMO) sono stati presentati i risultati dello studio internazionale XELOXA, al quale ha partecipato anche l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, il quale ha dimostrato che una nuova associazione terapeutica con capecitabina ... (Continua)
23/09/2009 17:17:06 Efficace in associazione alla chemioterapia

Sorafenib per curare cancro al seno avanzato
Sopravvivere a un tumore al seno è una possibilità sempre più concreta, grazie a nuovi farmaci e alla prevenzione, che consente diagnosi e trattamenti tempestivi. Il medicinale antitumorale Sorafenib, in associazione al chemioterapico tradizionale capecitabina, ha dimostrato di poter indurre nelle pazienti un miglioramento della sopravvivenza libera da progressione della malattia (PFS) del 74%.
Questo dato è emerso in uno studio di fase II sul carcinoma della mammella in stadio ... (Continua)

23/09/2009 Check-up innovativo per il cuore a Milano

Cardio-Check nuovo test salva-cuore
Riuscire a sapere con esattezza quali rischi corre il nostro sistema cardiovascolare, mettendo tempestivamente in atto tutte le misure necessarie ed evitando di perdere tempo con esami inutili. Fare prevenzione e diagnosi su misura per ogni paziente.
Questo è quanto promette di ottenere Cardio-Check, un'innovativa metodica di check-up per il cuore disponibile presso il Centro Diagnostico Italiano (CDI) di Milano.
Cardio-Check, messo a punto dal CDI, consiste in un questionario medico ... (Continua)

21/09/2009 Staminali impazzite all'origine del cancro

Nuova scoperta sulle staminali per sconfiggere i tumori
Si avvicina il giorno in cui si potrà colpire il cancro in maniera più efficace e mirata. Una ricerca scientifica tutta italiana ha scoperto uno dei meccanismi principali che causano l'accrescimento della massa tumorale e ha trovato una via farmacologica per intervenire su un gene e impedire la crescita del cancro.
Non più dunque attacchi frontali e massicci di chemio e radioterapia, che distruggono tessuti sani e malati, ma un approccio terapeutico specifico che, come un cecchino, ... (Continua)

21/09/2009 I dispositivi di assistenza ventricolare
Alternativa al trapianto per scompenso cardiaco grave
Sono d'argento, di titanio o in materiali biocompatibili. Si tratta dei dispositivi di assistenza ventricolare (VAD) che rappresentano una concreta possibilità terapeutica, alternativa o preparatoria al trapianto di cuore, per coloro che soffrono di scompenso cardiaco grave.
Alla vigilia del 25° anniversario del 1° trapianto cardiaco in Italia, gli studi confermano che, grazie alla miniaturizzazione e all’utilizzo di materiali biocompatibili, i supporti all’assistenza ventricolare sono ... (Continua)
20/09/2009 Innovativi esami del sangue per scoprire il tumore

Diagnosi del cancro del colon-retto con 2 nuovi test
Due innovativi test del sangue consentiranno di diagnosticare il cancro del colon-retto, evitando ai pazienti il fastidio della colonscopia e aggiungendosi alla metodica della ricerca del sangue occulto nelle feci.
Le due nuove metodiche diagnostiche sono state presentate a Berlino, in occasione del Congresso multidisciplinare dell'European Cancer Organisation (Ecco) e della European Society for Medical Oncology (Esmo).
Fino a oggi i test usati per diagnosticare il tumore del colon-retto ... (Continua)

16/09/2009 Pillola con telecamera PillCam

Videocolonscopia indolore con videocamera PillCam
Niente più dolore per effettuare l'esame della colonscopia grazie a PillCam, un innovativo strumento diagnostico delle dimensioni di una pillola cilindrica che va ingerito con un normalissimo bicchiere d'acqua.
PillCam è una vera e propria pillola, contenente due telecamere, due sorgenti luminose e un'antenna, e per ora è prodotta da una sola azienda nel mondo. È lunga 31 mm, ha un diametro di 11 mm, è ingeribile, proprio come una normale pillola, e percorre tutto il tratto ... (Continua)

10/09/2009 Proteina impedisce rotture cromosomiche

Scoperta proteina che protegge i cromosomi
Un nuovo passo avanti per combattere malattie mortali come il cancro. La scienza afferma da tempo che l'instabilità cromosomica e le mutazioni genetiche sono collegati al malfunzionamento del metabolismo cellulare e possono provocare gravi patologie, tra cui figurano anche i tumori.
Una proteina riesce a proteggere i cromosomi, impedendo che si frammentino e producano quindi l'insorgere di diverse malattie.
I ricercatori del Dipartimento di Biologia di base e applicata (DBBA) ... (Continua)

09/09/2009 12:04:50 Proteina contro l'aterosclerosi

Mangiare broccoli per proteggere le arterie
I broccoli non finiscono mai di stupire. Questi ortaggi possono proteggere le nostre arterie dagli accumuli di grasso che rischiano di ostruirle (aterosclerosi) riattivando l'azione di una proteina deputata a “ripulire” i nostri vasi sanguigni.
Si sapeva già che questi vegetali possedevano numerose vitamine e sostanze ossidanti, erano già noti i benefici della loro assunzione nelle terapie anticancro, ma adesso anche il sistema cardiovascolare può giovarsi dei loro benefici principi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale