Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1431 a 1440 DI 1992

01/06/2009 

Il sole riduce rischio di cancro grazie alla vitamina D
Prendere il sole a piccole dosi potrebbe aiutare a prevenire il cancro, grazie alla vitamina D, la cui produzione è stimolata nell'organismo dall'esposizione ai raggi solari.
Secondo un'analisi comparata di 2750 ricerche scientifiche, la vitamina D potrebbe ridurre del 25% l'incidenza del tumore al seno e del 33% quella del cancro intestinale.
Secondo un nuovo studio di alcuni ricercatori dell'Università di San Diego, in California, assumere ogni giorno la giusta quantità di ... (Continua)

28/05/2009 
Il tè verde aiuta a contrastare la leucemia
Il tè verde può aiutare a combattere la leucemia: lo sostengono i ricercatori della Mayo Clinic del Minnesota, negli Stati Uniti, che hanno pubblicato uno studio scientifico in proposito sulla rivista “Journal of Clinical Oncology”.
Il beneficio antileucemico viene dalla componente attiva del tè verde, l'epigallocatechina gallato (EGCG), che se assunta in alte dosi può uccidere le cellule tumorali e mitigare i sintomi della grave patologia ematica.
In particolare è per la leucemia ... (Continua)
27/05/2009 

Nuove prospettive terapeutiche per il melanoma
Una ricerca dell’Ibim-Cnr di Palermo indica alcuni derivati della porfirina quali candidati per nuovi farmaci anti-melanoma, il più letale tumore cutaneo per la popolazione di pelle chiara. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Oncology Reports, che le ha dedicato la copertina.
Il melanoma è la forma più aggressiva e letale di cancro cutaneo nella popolazione caucasica di pelle chiara. Ha un alto potenziale di diffusione metastatica nella fase di crescita verticale, nella quale il ... (Continua)

22/05/2009 

La prevenzione per battere il melanoma
Prevenire il melanoma è la strategia vincente contro questo tumore. Quest'anno partirà la campagna informativa e di sensibilizzazione alla prevenzione “myskincheck”: nei mesi di giugno e luglio alcuni dermatologi si recheranno sulle spiagge italiane per spiegare come prevenire questo pericoloso cancro della pelle.
Il melanoma colpisce 2milioni di persone nel mondo e i casi sono in aumento: in Italia si riscontrano più di 12-13 casi ogni 100mila abitanti. I soggetti più colpiti hanno tra i ... (Continua)

21/05/2009 
Nuovo studio sulla leucemia acuta linfoblastica dell'adulto
Uno studio innovativo applica la biologia molecolare al trattamento della leucemia acuta linfoblastica dell’adulto. Pubblicata nei giorni scorsi sulla più autorevole rivista di Ematologia al mondo, Blood, la sperimentazione clinica (coordinato da Renato Bassan) ha dimostrato l’efficacia dell’impiego della biologia molecolare per stabilire chi tra i malati abbia realmente bisogno di un trapianto di midollo osseo e chi invece possa sottoporsi unicamente alla ... (Continua)
20/05/2009 

Rischio paralisi e obesità per chi esagera con la cola
Bere troppa Coca-Cola, Pepsi cola e altre bevande gasate a base di cola può condurre alla paralisi per un'estrema debolezza muscolare. Lo sostiene il dott.Moses Elisaf, dell'Università di Ioannina, in Grecia, che ha realizzato un'indagine scientifica su questo argomento pubblicata sull'International Journal of Clinical Practice e ripresa anche dal telegiornale dell'emittente inglese Bbc.
Responsabile di questo grave effetto del soft drink più diffuso al mondo sarebbe, per Elisaf, ... (Continua)

15/05/2009 
Bere vino aiuta contro linfomi e cancro all'esofago
Un moderato consumo di vino può aumentare le possibilità di sopravvivere al linfoma non-Hodgkin, un tumore del sangue.
Lo sostiene la ricerca svolta da Xuesong Han, e dalla sua equipe di studiosi, presso la Yale School of Public Health, in Connecticut (Usa).
Quest'effetto benefico è stato riscontrato solo in chi assumeva vino, non birra, liquori o altri alcolici. La dottoressa Han afferma che già era noto il beneficio arrecato ai malati di cancro dall'assunzione moderata di vino: ora ... (Continua)
12/05/2009 

Tè bevuto bollente aumenta rischio cancro
Bere tè fumante può causare, a lungo andare, il cancro alla gola e all'esofago. In particolare sembra sotto accusa il tè verde ingerito bollente. Lo sostiene una nuova ricerca condotta in Cina su 5400 adulti, alcuni malati di cancro esofageo e altri sani. L'indagine scientifica è stata pubblicata sull'International Journal of Cancer.
Il tè verde è noto per le sue proprietà benefiche: alcuni studi hanno evidenziato che le catechine, antiossidanti preziosi in esso contenuti, sono in grado di ... (Continua)

05/05/2009 

Fumare fa più male alle donne che agli uomini
Le donne sono più vulnerabili agli effetti dannosi del fumo.
La conferma di questo dato, già emerso da passate ricerche scientifiche, viene da un nuovo studio presentato a Lugano (Svizzera) alla Conferenza europea multidisciplinare di oncologia toracica.
Gli studiosi elvetici hanno seguito, tra il 200 e il 2005, 683 malati di cancro al polmone nel centro oncologico di St.Gallen: i dottori hanno scoperto che il cancro si manifestava prima nel gentil sesso rispetto agli uomini. Da ... (Continua)

24/04/2009 12:09:01 RANKL facilita la diffusione della metastasi

Proteina causa metastasi del cancro al polmone
Una nuova scoperta scientifica ha messo in luce come la proteina RANKL, prodotta dai linfociti per contrastare il tumore al polmone, possa facilitarne la diffusione e le metastasi.
Lo sostengono alcuni studiosi della University of California San Diego School of Medicine, che hanno presentato una loro ricerca a Denver, al Congresso del centenario della American Association for Cancer Research.
I ricercatori hanno verificato su topi da laboratorio che, bloccando l'attività di RANKL, si ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale