Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1681 a 1690 DI 1992

08/03/2005 
Cancro del collo dell'utero: verso un vaccino curativo
La cura dei tumori del collo dell'utero potrebbe avvalersi di un nuovo strumento: è stato messo a punto da ricercatori francesi dell'Istituto Pasteur un vaccino che, ai primi esperimenti su modelli animali, è stato in grado di far regredire il tumore.

Il vaccino agisce contro il Papillomavirus Umano 16, un virus responsabile dello sviluppo della maggioranza dei tumori del collo dell'utero. La sua azione consiste nell'indurre una risposta immunitaria contro alcuni specifici ... (Continua)
17/02/2005 

Il caffé dimezza il rischio di cancro al fegato
Uno studio Giappone ha stabilito che il consumo regolare di caffè riduce della metà i rischi di cancro al fegato. Lo studio realizzato su più di 90.000 persone è stato pubblicato mercoledì negli Stati Uniti sul Journal of the National Cancer  Institute.
Dopo avere osservato le proprietà anticancro della caffeina su animali da laboratorio, un gruppo di ricercatori giapponesi ha analizzato un rapporto di sanità pubblica riguardante un periodo di 10 anni che ha permesso di ... (Continua)

16/02/2005 

Inquinamento in gravidanza aumenta il rischio cancro
L'esposizione prenatale all'inquinamento atmosferico può causare mutazione genetiche nel bambino che possono essere collegate ad un maggior rischio di cancro.
Ricercatori della Columbia University hanno seguito 60 neonati e le loro madri non fumatrici abitanti nelle vicinanze di New York City, ed hanno scoperto che i cromosomi dei bambini avevano subito danni persistenti, che portavano ad un maggior rischio di cancro.
Gli scienziati hanno misurato l'esposizione delle madri ... (Continua)

08/02/2005 
Bimbi pesanti alla nascita più a rischio cancro da grandi
Se è vero che nascere sottopeso aumenta il rischio di patologie cardiache e diabete, ora si scopre che i bambini più pesanti alla nascita sembrano essere anche quelli che, da adulti, avranno un maggior rischio di essere colpiti da certe forme di tumore. A sostenere questa tesi è Valeria A. McCormack della London School of Hygiene & Tropical Medicine di Londra che ha utilizzato i dati forniti dall'Università di Uppsala, in Svezia, per condurre uno studio destinato a mettere in relazione ... (Continua)
07/02/2005 

Cancro al seno: può essere colpa della luce artificiale?
Ricercatori statunitensi stanno studiando per verificare l'ipotesi che la luce artificiale, alla quale siamo esposti per molte ore al giorno, possa alterare i livelli ormonali nelle donne così da costituire una causa della maggiore incidenza del cancro al seno nei paesi sviluppati.
A voler verificare la fondatezza di un'ipotesi così poco rassicurante è Richard Stevens, epidemiologo dell'University of Connecticut, il quale ritiene che non c'è consenso scientifico sul perchè ci sia un ... (Continua)

03/02/2005 
Nuova terapia per i linfomi più rapida ed efficace
Delle semplici iniezioni di un anticorpo radioattivo hanno permesso la cura per almeno cinque anni di un grande numero di pazienti colpiti dal linfoma nodulare, una forma di cancro spesso incurabile. Si tratta degli esiti di uno studio pubblicato negli Stati Uniti.
La nuova terapia si è dimostrata molto più rapida e comporta pochi effetti collaterali, contrariamente a quanto accade con la chemioterapia.
Secondo i ricercatori del Comprehensive Cancer Center della Michigan ... (Continua)
01/02/2005 
Il massaggio utile per i bambini in cura per la leucemia
Il massaggio migliora l'umore e le funzioni immunitarie dei bambini colpiti da leucemia.
Dopo un mese di massaggi quotidiani praticati dai genitori, il numero di globuli bianchi e di cellule immunitarie nei bambini colpiti da leucemia aumenta significativamente. A dimostrarlo è stato uno studio recente condotto da Research Touch Institue della scuola di medicina di Miami e la collaborazione del personale dell'Holiday Memorial Regional Hospital e pubblicato dal Journal of Bodywork and ... (Continua)
27/01/2005 
Bloccare gli estrogeni contro il tumore al seno
Sono sempre più numerosi gli studi che dimostrano come in molti casi lo sviluppo dei tumori al seno dipenda dalla concentrazione di ormoni sessuali (estrogeni e androgeni).
· Gli estrogeni, stimolando la crescita delle cellule cancerogene ormono-dipendenti presenti nel tumore, giocano un ruolo determinante soprattutto nella crescita dei tumori al seno “ormono-sensibili”.
· La presenza di “recettori per gli estrogeni”, molecole presenti sulla cellula tumorale e che legano gli ... (Continua)
25/01/2005 

Cancro: nuove terapie puntano sulle difese immunitarie
Un'innovazione in oncologia e proposta a Siena: si studiano nuove terapie in grado di potenziare le difese del sistema immunitario. Studio finanziato da AIRC, Fondazione Buzzi e Fondazione Compagnia San Paolo di Torino e svolto in collaborazione tra policlinico senese Santa Maria alle Scotte, CRO di Aviano e Ospedale San Raffaele di Milano.
Modificare, con particolari farmaci, il DNA delle cellule neoplastiche, per renderle maggiormente riconoscibili dal sistema immunitario ... (Continua)

20/01/2005 
Pokemon: la proteina cruciale per lo sviluppo del cancro
Ricercatori del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center (New York), guidati dal Professor Pier Paolo Pandolfi, hanno individuato una nuova molecola oncogenica, battezzata Pokemon, cruciale nello sviluppo del cancro. Sembra che questa proteina sia alla base di una catena di reazioni che trasformano le cellule sane in cellule malate. Gli scienziati hanno scoperto che 'spegnendola' è possibile bloccare lo sviluppo del tumore. Lo studio è stato pubblicato su Nature.
I ricercatori hanno ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale