Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1751 a 1760 DI 1992

23/05/2004 
La soia può ridurre il rischio di cancro al colon
Una molecola contenuta nella soia può contribuire a ridurre il rischio di cancro al colon. A sostenerlo è uno studio pubblicato sulla rivista medica Journal of Nutrition.
I ricercatori del Georgia Tech, Emory University, e del Karmanos Cancer Institute hanno scoperto che la glucosylceramide contenuta nella soia (soy GlcCer) è riuscita a ridurre la formazione e lo sviluppo di cellule tumorali nei tratti gastrointestinali dei topi.
Della soia sono già conosciute le proprietà ... (Continua)
20/05/2004 

Le bucce di agrumi possono abbassare il colesterolo
Uno studio ha dimostrato che determinate componenti delle bucce di mandarini ed arance hanno la proprietà di poter abbassare significativamente il colesterolo LDL, quello "cattivo", nei criceti che erano stati sottoposti, a scopo sperimentale, ad una dieta ricca in colesterolo.
Le sostanze, conosciute come flavoni polimetossilati (PMFs), antiossidanti che appartengono ad un gruppo di sostanze chimiche presenti nelle piante denominati flavonoidi, contenuti anche in vari tipi ... (Continua)

18/05/2004 
Identificato un nuovo gene responsabile del cancro al seno
È stato identificato un nuovo gene colpevole di incrementare il rischio per le donne di sviluppare il cancro al seno. Uno studio internazionale condotto su 20.000 donne ha scoperto come quelle che avevano una copia difettosa del gene denominato CHEK2 avevano una probabilità doppia di essere colpite dal cancro al seno.
I ricercatori hanno invitato a confrontare l’incidenza generale in Gran Bretagna che una donna sviluppi il cancro, una probabilità su nove, con quella, una su quattro, ... (Continua)
18/05/2004 

Bibite gassate forse a rischio cancro all’esofago
Il rapido aumento dell’incidenza di alcune forme di cancro all’esofago nei paesi sviluppati potrebbe essere spiegato dal massiccio aumento del consumo di bibite analcoliche gassate.
Le bevande gassate, dunque, oltre ad essere il subdolo nemico della linea e a corrodere i denti dei bambini, potrebbero essere responsabili di danni ben più gravi alla nostra salute.
Solo negli Stati Uniti il consumo dei soft-drinks a base di bollicine è aumentato di quasi cinque volte negli ... (Continua)

17/05/2004 

Un virus alleato contro cancro al colon e al polmone
Una nuova strada per combattere il cancro è quella dei virus.
Una ricerca, pubblicata questo mese su Cancer Research, ha evidenziato, in test preliminari, la capacità di un virus geneticamente modificato di uccidere selettivamente le cellule cancerose, lasciando intatte le cellule in buona salute.
Ad essere prese di mira dal virus sperimentato da William Wold, del Saint Louis University School of Medicine, sono le cellule del tumore al colon e al polmone.
La ricerca ... (Continua)

13/05/2004 

Viagra più utile se preso ogni sera e a lungo termine
I farmaci anti-impotenza potrebbero essere utili anche nel lungo termine per gli uomini che hanno perso la loro potenza sessuale, ma anche per quelli che hanno subito un intervento chirurgico alla prostata.
Uno studio statunitense ha scoperto che il 30% degli uomini che hanno subito la rimozione della prostata hanno riacquistato la capacità di avere l’erezione senza farmaci dopo aver assunto il Viagra per nove mesi.
Uno studio tedesco su uomini che ... (Continua)

10/05/2004 
Scoperto un nuovo farmaco sciogli-grasso
Ricercatori texani hanno scoperto che un farmaco riesce a rendere magri e sani i topi obesi e potrebbe funzionare anche sugli esseri umani.
Lo studio è stato condotto da ricercatori impegnati nella lotta contro il cancro. La cosa nondeve sorprendere in quanto i tumori ed il grasso hanno qualcosa il in comune: entrambi necessitano di vasi sanguigni che forniscano loro l’approvvigionamento dei nutrienti necessari a sopravvivere.
I ricercatori del Cancer Center ... (Continua)
04/05/2004 

Un libro vuole sfatare teoria del grasso che uccide
Si può essere grassi e in forma? C’è chi sostiene di sì.
Non passa giorno senza che una ricerca medico-scientifica non ci metta in guardia contro i chili di troppo e soprattutto contro l’obesità, con la motivazione che, sostanzialmente, il grasso uccide. Il rischio è quello di sviluppare malattie del sistema cardiovascolare cuore, diabete, cancro ed altri problemi di salute.
L’avvocato 44enne Americano Paul Campos sfida quello che definisce il “mito dell’obesità” con il libro ... (Continua)

30/04/2004 

Un medico in una cellula con i nanocomputer biologici
Nuovi microcomputer realizzati con molecole biologiche che reagiscono al Dna, potranno in futuro diagnosticare e trattare malattie come il cancro, funzionando come dei nanocomputer-medico all'interno del corpo.
I dispositivi sono stati progettati da scienziati israeliani e, utilizzati in alcuni test in provetta, hanno già dimostrato la capacità di identificare e distruggere le cellule del cancro al polmone e alla prostata. Gli scienziati avvertono però che bisognerà aspettare ... (Continua)

27/04/2004 
Nuovo studio ridimensiona il ruolo dei radicali liberi
Gli scienziati dell’UCL College di Londra hanno pubblicato su uno degli ultimi numeri di Nature uno studio condotto dal professor Tony Segal, direttore del Centro di Medicina Molecolare. In questo studio viene contestata l’ipotesi, ormai da tempo accettata, che i radicali liberi derivanti dal metabolismo dell’ossigeno, siano tra i fattori più importanti di numerose malattie croniche, tra cui alcune forme di artrite, l’aterosclerosi e il cancro.
Essi hanno scoperto che la produzione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale