Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1761 a 1770 DI 1992

26/04/2004 
Un virus del raffreddore può rimanere nascosto nei polmoni
Uno dei virus responsabili del comune raffreddore può nascondersi nei polmoni per settimane o mesi. Ciò potrebbe spiegare la facile diffusione del virus, nonostante gli sforzi per combatterlo. Dei ricercatori hanno osservato che il virus RSV (Respiratory Syncytial Virus) rimane nei polmoni dei topi presi in esame anche dopo che essi sembravano aver superato l’infezione.
I ricercatori in precedenza ritenevano la sopravvivenza del virus RSV nel corpo limitata a pochi giorni. Questo ... (Continua)
22/04/2004 

Il melograno contro la depressione e la fragilità ossea
Alle proprietà già note del melograno se ne aggiungono altre.
Gli usi tradizionali del melograno hanno radici molto antiche. Ippocrate ne descrive le proprietà e parla del melograno come di un vero e proprio rimedio medicamentoso. Nell’antica Grecia, infatti, il melograno era prescritto come antielmintico, antinfiammatorio e per combattere i casi di diarrea cronica. Nella medicina tradizionale georgiana, invece, il melograno veniva utilizzato per la cura di emorragie passive, ferite ... (Continua)

21/04/2004 
Da vitelli e conigli clonati un farmaco anti-melanoma
Vitelli e conigli sono stati modificati, clonati e programmati in modo che il loro sangue produca per tutta la vita una proteina killer che uccide le cellule del melanoma. Proteina poi utilizzabile per mettere a punto un farmaco per uso umano.
Il melanoma è il piu' aggressivo tumore della pelle. È un tumore maligno della cute a partenza da cellule che producono melatonina, o melatoninociti. L’incidenza del melanoma è aumentata nel mondo da alcuni decenni. Tra gli inizi degli anni ... (Continua)
21/04/2004 

L’elisir della longevità? Una dieta ipocalorica
Dare un taglio alle calorie può allungarci la vita. Una ricerca condotta da John Holloszy, della Washington University School of Medicine, conferma ciò che da tempo la scienza medica sostiene: i maggiori fattori di rischio (alti livelli di colesterolo, ipertensione, cardiopatie) sono legati all’alimentazione eccessivamente calorica.
Lo studio è stato condotto su persone alle quali è stato imposto un drastico taglio alle calorie assunte ed ha fornito una chiara evidenza di come ciò ... (Continua)

20/04/2004 
L’alcol aumenta il rischio di cancro al colon
Un forte consumo di alcol accresce il rischio di essere colpiti dal cancro al colon e al retto.
Prima di questo ultimo studio, pubblicato su Annals of Internal Medicine, il legame tra il consumo di alcol e cancro al colon era stato osservato, ma era contraddittorio se si teneva conto dei vari tipi di bevanda, e siti anatomici nel colon.
Eunyoung Cho dell’Harvard Medical School di Boston ha deciso, insieme al suo team di ricercatori, di unire i dati di otto grandi studi ... (Continua)
16/04/2004 
Nitrati nell’acqua non collegati con cancro al pancreas
Secondo risultati di studi recentemente pubblicati, l’esposizione di lunga durata ai nitrati dell’acqua potabile non fa crescere le probabilità di sviluppare il cancro al pancreas, nonostante studi condotti sugli animali andassero in senso contrario. Il rischio tuttavia può esserci se si consumano nitriti attraverso alimenti di origine animale. Lo studio condotto da Mary H. Ward, del National Cancer Institute, di Bethesda nel Maryland, è stato pubblicato sull’American Journal of ... (Continua)
09/04/2004 
12 integratori a base di erbe sono pericolosi per la salute
Il fatto che alcuni integratori nutrizionali siano definiti ‘‘naturali’’ non basta per poter affermare che essi siano anche sicuri, nonostante in alcuni paesi siano in vendita.
La rivista americana Consumer Reports ha pubblicato un elenco di una dozzina di integratori - alcuni vietati in altri paesi - che potrebbero provocare danni ai reni, al cuore ed al fegato ma anche il cancro e perfino la morte.
Fra gli integratori, sintetici o naturali, citati dalla rivita ci ... (Continua)
08/04/2004 
Identificata una causa genetica nascosta del cancro
Alcuni tumori potrebbero essere innescati da geni che all’apparenza sembrerebbero perfettamente normali. Ciò risolverebbe il mistero legato all’insorgenza del cancro in pazienti privi di mutazioni genetiche connesse solitamente alla malattia.
Un team di ricercatori del St Vincent's Hospital di Sydney, in Australia, ha condotto uno studio che ha mostrato come piccole anomalie del Dna hanno fatto sì che geni apparentemente normali avessero in realtà dei mal funzionanti. Questo ... (Continua)
03/04/2004 
Farmaco blocca un gene causa di alcune forme di tumore
Ricercatori statunitensi stanno sperimentando un farmaco che sarebbe in grado di frenare negli animali lo sviluppo di una varietà di tumori sopprimendo l'azione del gene c-Myc, ad essi correlato.
Il farmaco, presentato al meeting annuale dell’American Association for Cancer Research (AACR), per ora battezzato con la sigla CX-3543, ha avuto, secondo l’autore della ricerca William G. Rice del Cylene Pharmaceuticals di San Diego, in California, un’efficacia sorprendente nelle cavie ed ... (Continua)
29/03/2004 

Anche i Raggi UVA sospettati di causare il cancro
I raggi Ultravioletti-B (UVB) sono la componente della luce solare che causa l’eritema solare, mentre i raggi ultravioletti-A (UVA), quelli che producono l’abbronzatura, sono comunemente ritenuti relativamente sicuri. Ora, però, uno studio condotto da ricercatori australiani e statunitensi avverte che i raggi UVA causa un numero più elevato di mutazioni nello strato profondo della pelle, laddove si sviluppa il cancro alla pelle, rispetto ai raggi UVB. I produttori di lampade solari ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale