Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1811 a 1820 DI 1992

14/11/2003 
Bio-Chip per la diagnosi precoce del tumore al seno
Costerà 6 dollari e sarà utilizzabile in ambulatorio il bio-chip dalle dimensioni di una moneta che sarà capace di scoprire precocemente il cancro al seno prima della comparsa della massa tumorale. La messa a punto del dispositivo è merito dei ricercatori dell’Institute of Bioengineering and Nanotechnology di Singapore i. ''Il chip individua i marcatori del tumore attraverso l'analisi del materiale genetico della paziente, con il prelievo di un minuscolo campione di tessuto'', ha spiegato ... (Continua)
13/11/2003 
Identificato virus all’origine del cancro colorettale
Una nuova scoperta sulle cause dello sviluppo del cancro colorettale è stata effettuata dai Ricercatori universitari che operano presso il Centro Unificato di Ricerca Biomedica Applicata del Policlinico S.Orsola-Malpighi.
In particolare è stato individuato il meccanismo con il quale un virus, il poliomavirus JC, può determinare alterazioni genetiche alla base del cancro colorettale. Il poliomavirus JC è molto frequente nella popolazione, ma alcuni ceppi determinano delle alterazioni ... (Continua)
11/11/2003 
Herpes della madre causa della leucemia infantile
La leucemia infantile è, fortunatamente, una malattia rara. Colpisce 40-45 bambini per milione (da 0 a 14 anni) ogni anno. In Italia, circa 450 casi sono diagnosticati annualmente. Di questi circa il 75% sono casi di Leucemia linfocitica acuta, mentre nel 20% dei casi si tratta di Leucemia Mieloide Acuta. I casi rappresentanti il restante 5% sono forme croniche. La malattia colpisce prevalentemente bambini da 2 a 5 anni.
Sotto il termine leucemia, sono comprese diverse malattie che ... (Continua)
10/11/2003 

Il tè verde difende le cellule dal virus dell'Aids
Si allunga ulteriormente la lista delle virtù del tè verde. Di recente dei ricercatori hanno concluso che chi soffre di asma e riniti allergiche trova giovamento dal tè verde, ma c'è chi sostiene che la bevanda, o estratti da essa ricavati, possano essere utili, oltre che per le arterie e per contrastare i danni del fumo, anche contro il cancro e la distrofia muscolare. Oggi un'altra novità apparsa sulla rivista Journal of Allergy and Clinical Immunology, Kuzushige Kawai, dell'Universita' di ... (Continua)

03/11/2003 

Scoperto il gene del suicidio cellulare
Un aspetto affascinante del nostro organismo è la facoltà delle cellule che lo compongono di autodistruggersi, di suicidarsi. Paradossalmente la sopravvivenza dell'insieme di cellule di cui siamo composti, quindi la nostra vita, dipende dalla capacità delle cellule stesse di trovare nel nostro corpo i segnali che consentono di reprimere, giorno dopo giorno, lo scatenarsi di questa particolare forma di suicidio.
L'ipotesi scientifica su cui si basa la teoria del suicidio cellulare ha ... (Continua)

29/10/2003 

Anticorpi monoclonali: una nuova arma contro il cancro
Gli anticorpi monoclonali sono proteine in grado di riconoscere e legarsi ad altre specifiche proteine. Sono impiegati largamente in medicina sia per la diagnosi sia per la cura di malattie. Sono utilizzati nelle tecniche diagnostiche che richiedono reagenti altamente specifici, e per individuare e misurare proteine solubili e marcatori superficiali delle cellule. Per questo il loro uso è esteso nelle trasfusioni di sangue, in ematologia, in istologia, in microbiologia, in chimica clinica e in ... (Continua)

14/10/2003 

Con un telecomando stop al pannolone
Contro l'incontinenza urinaria nuove terapie riabilitative e modernissime protesi presentate al Congresso Europeo-Americano di Urologia a Roma.
Quattro coppie su dieci, dai 40 anni in su, vanno in crisi: lei soffre di incontinenza urinaria e, temendo di perdere urina, rifiuta il rapporto sessuale. E’ solo una delle innumerevoli situazioni di disagio che vivono uomini e donne, vittime della “sindrome di Grisù” dal getto involontario che nel cartone animato lancia il piccolo drago verde. ... (Continua)

13/10/2003 Nuova metodica diagnostica

Uno scanner non invasivo scopre il tumore della prostata
Niente più dolori e imbarazzi. Stop a fastidiosi e invadenti esami rettali per scoprire il tumore alla prostata. Una nuova tecnologia è in grado di evitare le esplorazioni digitali rettali dell'urologo e l'introduzione nell'ano della più fastidiosa e ingombrante sonda ecografica.
L'apparecchio in gradi cancellare perplessità, dolori e disagi si chiama Trin-Prob: lo ha messo a punto l'azienda Galileo Avionica realizzando l'idea originale del fisico pugliese Clarbruno ... (Continua)

03/10/2003 
Mangiare più legumi riduce il rischio di infarto
Alla Conferenza Europea sulla Nutrizione si è parlato anche di nutraceuticals e qualità dei prodotti alimentari ed è emerso che mangiare più legumi riduce il rischio di infarto. L’indicazione del professor Gabriele Riccardi dell’Università Federico II di Napoli.

FIBRE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Inserire 10 grammi di fibre in più nella dieta giornaliera riduce del 10 per cento sia l’incidenza dei disturbi cardiovascolari sia la mortalità coronaria, dovuta a infarto del ... (Continua)
03/10/2003 

Le fibre non fanno dimagrire senza dieta
Una dieta ricca di fibre è la migliore scelta che si possa fare, in quanto in varie ricerche è risultata importante per la prevenzione del cancro al colon. Lo stesso effetto benefico contro l'obesità e per perdere i chili di troppo pare che però le fibre non l'abbiano, specie se introdotte sotto forma di integratori. Assumere integratori alimentari a base di fibre per liberarsi dei chili di troppo è infatti inutile se non sono accompagnate da una dieta ipocalorica. Questi prodotti infatti, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale