Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1881 a 1890 DI 1992

06/02/2003 
Diagnosi precoce del cancro alla cervice uterina
Arriva in Italia 'TruScreen', un apparecchio optoelettronico per lo screening ambulatoriale dei tumori alla cervice uterina. A distribuirla in esclusiva nel nostro paese sara' l'azienda Deka M.e.l.a., controllata del gruppo El.En., grazie alla firma, annunciata oggi, di un accordo di collaborazione commerciale con Polartechnics. L'apparecchio misura le proprieta' elettriche e ottiche del tessuto cervicale che, elaborate da un apposito software, permettono di 'scovare' la presenza di cellule ... (Continua)
05/02/2003 
Diagnosi del cancro allo stomaco ingerendo una minicapsula
La diagnosi precoce del tumore allo stomaco con una minicapsula da ingerire e recuperare tirando il filo cui è legata. L'idea è di ricercatori italiani e costituisce un metodo non invasivo, non doloroso e facile da utilizzare che i soggetti a rischio potranno agevolmente adottare per diagnosticare il tumore.
La capsula è poco piu' grande di una pasticca ed è racchiusa da un involucro di gelatina. E' in materiale plastico, con una fessura da cui spunta una striscia di carta assorbente ... (Continua)
05/02/2003 
Maxi-studio sulle funzioni dei geni per combattere il cancro
Il genoma umano non dovrà avere più segreti, solo così si sarà capaci di comprendere a fondo cosa c'è alla base dell'insorgenza dei tumori. Il progetto è molto ambizioso ma ricercatori inglesi e olandesi contano di arrivare per tale via alla realizzazione di nuovi farmaci antitumore. Il progetto costituisce il passo successivo rispetto a quello denominato 'Human Genome Project' grazie al quale fu possibile non molti mesi fa annunciare la mappatura dell'intero genoma umano. Dopo aver ... (Continua)
29/01/2003 
Isterectomia raddoppia il rischio di cancro alla tiroide
Nelle donne, l'isterectomia raddoppia il rischio di cancro alla tiroide. Il rischio rimane alto nei primi 18 mesi dopo l'intervento e, in seguito, declina fino a stabilizzarsi su valori piu' bassi. Uno studio finlandese, pubblicato sulla rivista 'American Journal of Obstetrics and Gynecology', rivela che l'intervento di asportazione dell'utero, indipendentemente dalla presenza delle ovaie, aumenta la probabilita' di sviluppare tumori tiroidei. Riitta Luoto, dell'Universita' di Tampere, e ... (Continua)
27/01/2003 

Scoperta una proteina che fa suicidare le cellule tumorali
Scoperta una proteina che spinge le cellule tumorali ad autodistruggersi. L'hanno identificata i ricercatori americani della Washington University School of Medicine di St. Louis, sicuri che la particella porti al suicidio fino al 70% delle cellule maligne. Questa proteina regola, infatti, la produzione di un enzima chiave, coinvolto nella generazione di vasi sanguigni che permettono la crescita del tumore. L'enzima e' il Cox-2, gia' noto perche' gioca un ruolo importante nell'artrite. Ora si ... (Continua)

17/01/2003 
Scoperta una proteina coinvolta nella cancerogenesi
Svelati i meccanismi di funzionamento di una proteina 'cancerogena' nelle cellule sane. Si chiama Bre1 la sostanza conosciuta dagli scienziati come 'attrice principale' nello sviluppo dei tumori. Ora pero' i ricercatori della Saint Louis University hanno scoperto che la stessa Bre1 gioca un ruolo essenziale nel guidare un'altra proteina, la Rad6, nella sua azione di modifica cromosomica del Dna umano. ''Capire il ruolo di una determinata proteina nelle cellule sane e' il primo, ... (Continua)
16/01/2003 
Diete ipocaloriche da bambine, meno tumori da donne
Una dieta ipocalorica durante l'infanzia potrebbe prevenire l'insorgenza di tumori nell'eta' adulta fra le donne. Infatti, uno studio statunitense pubblicato sul 'Journal of the National Cancer Institute', ha scoperto che una riduzione del consumo di grassi limita, successivamente, gli sbalzi ormonali. E, poiche' molti dei tumori che colpiscono gli organi riproduttivi femminili dipendono da un eccesso di ormoni sessuali, e' possibile che un'alimentazione controllata durante la crescita possa ... (Continua)
14/01/2003 

Nuovo metodo per predire l'efficacia di terapie anticancro
Capire in anticipo se un tumore rispondera' alle terapie. E' la novita' che promettono i ricercatori inglesi dell'Universita' del Surrey, a Guilford, che, studiando il cancro del retto, hanno messo a punto un metodo, basato sull'osservazione della densita' delle cellule tumorali, in grado di suggerire la chemioterapia e la radioterapia come trattamento piu' appropriato. Secondo gli esperti, i pazienti che hanno un tumore colorettale con cellule ad alta densita' sono quelli che hanno piu' ... (Continua)

13/01/2003 
Contro il cancro una molecola ripara Dna 'difettoso'
Create molecole che 'riparano' gli errori di lettura del Dna. Potranno essere utilizzate per prevenire malattie, come il cancro e l'atrofia muscolare, in cui alcune 'sviste' nella traduzione delle istruzioni contenute nei geni danno origine a proteine anomale. Le molecole riparatrici, sintetizzate da ricercatori statunitensi in uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature Structural Biology', potranno essere utilizzate anche per 'aggiustare' proteine prodotte da geni difettosi.
Adrian R. ... (Continua)
13/01/2003 
Cancro all'utero dimezzato con esame annuale
Il rischio di cancro al collo dell'utero si dimezza se le donne si sottopongono ogni anno ad un esame, lo striscio vaginale, rispetto a uno screening eseguito ogni 2-3 anni. E' quanto rivela uno studio californiano, pubblicato sull'ultimo numero della rivista Obstetrics & Gynecology.
Ricercatori di Oackland, in California, hanno seguito 1.466 donne, 482 colpite da cancro al collo dell'utero a cellule ciliare invasive e 984 sane di controllo, tutte della stessa eta' e appartenenti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale