Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1891 a 1900 DI 1992

10/01/2003 
Farmaco anti-cancro facilita fecondazione in vitro
Il tamoxifene, noto farmaco anti-tumorale, sarebbe doppiamente utile per le donne: oltre a combattere il tumore al seno aumenta, infatti, le possibilita' di diventare mamma dopo la malattia. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Human Reproduction', rivela che il farmaco, aggiunto ai normali ormoni che stimolano le ovaie, puo' aumentare il numero di ovuli 'maturi'. Inoltre, gli ovuli cosi' ottenuti sarebbero particolarmente adatti a generare embrioni forti e sani. Kutluk Oktay ... (Continua)
09/01/2003 
Sì a ormoni in menopausa ma solo a bassi dosaggi
Al dosaggio piu' basso in commercio, e per il tempo minore possibile. Sono queste, in sintesi, le condicazioni che la Food and Drug Administration statunitense, pone affinché si possano usare le terapie ormonali per alleviare gli inconvenienti della menopausa, tra cui le vampate di calore, la secchezza vaginale e l'osteoporosi. ''La prima regola che le donne devono imparare - ha detto Mark McClellan della Fda nel corso di un'intervista con la stampa statunitense - e' che l'uso degli ormoni non ... (Continua)
07/01/2003 

La 'pancetta' degli over 50 dipende da un gene
Altro che torroni, panettoni e 'abbuffate' natalizie. La tendenza ad ingrassare, una volta superata la boa degli 'anta', e' colpa di un gene, o meglio di una sua variante, responsabile della 'pancetta' tipica degli 'over 50'. Lo ha scoperto l'equipe di ricercatori italiani del Dipartimento assistenziale di Clinica medica dell'Universita' Federico II di Napoli, diretta dal professor Pasquale Strazzullo. Gli studiosi hanno infatti dimostrato che, chi presenta la variante denominata 'DD' del gene ... (Continua)

02/01/2003 
Il fumo indebolisce le difese anti-cancro
Il tabacco non solo sarebbe la causa del cancro e di molte altre patologie, ma aiuterebbe anche le cellule precancerose a sfuggire al 'controllo' del sistema immunitario, evitando la distruzione. Un altro buon motivo, dunque, per smettere di fumare. Secondo una nuova ricerca americana pubblicata sul 'Journal of Immunology'. Jane McCutcheon e colleghi della New York University hanno scoperto che le cellule esposte al tabacco hanno, sulla loro superficie, meno sostanze in grado di segnalare ... (Continua)
20/12/2002 
Terapia genica contro il tumore al pancreas
Speranze per la cura del cancro del pancreas attraverso una terapia genetica che rende efficace quella chimica.
Un tumore particolarmente insidioso, ricordano gli esperti, perche' non manifesta sintomi se non quando e' in fase avanzata e perche', una volta diagnosticato, non e' piu' operabile e le sue cellule sono insensibili anche ai chemioterapici piu' potenti.
Ma secondo i ricercatori della Tohoku University Graduate School of Medicine di Sendai, disattivando i geni che rendono la ... (Continua)
15/12/2002 

'Malattia del bacio' e cancro al colon e retto
La mononucleosi infettiva, nota anche come 'malattia del bacio' provocata dal citomegalovirus umano (CMV) sembrerebbe coinvolta nell'insorgenza del cancro al colon e al retto. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Lancet', svela che il virus interferisce con alcuni processi cellulari, favorendo la trasformazione 'maligna' delle cellule, in particolare nell'ultimo tratto dell'intestino.
Charles S. Cobbs, dell'University of Alabama (Birmingham), ha preso in esame un ... (Continua)

12/12/2002 
Alcuni Antipsicotici aumentano il rischio di cancro al seno
Nelle donne, gli antipsicotici antagonisti della dopamina aumentano leggermente il rischio di tumore al seno. Lo sostengono ricercatori americani, autori di uno studio pubblicato sulla rivista 'Archives of General Psychiatry', l'effetto anche se limitato sarebbe significativo. Quindi, i ricercatori invitano gli psichiatri a valutare attentamente, paziente per paziente, l'opportunita' di prescrivere farmaci antipsicotici antagonisti della dopamina, come aloperidolo, clorpromazina, flufenazina, ... (Continua)
15/11/2002 
Nuova terapia molecolare anticancro
Tutta italiana la nuova terapia molecolare per la cura del cancro, presentata nel corso del Simposio internazionale della Societa' americana di oncologia medica di San Diego. Il prestigioso riconoscimento è andato al palermitano Federico Cappuzzo, oncologo dell'Ospedale Bellaria di Bologna, che e' stato uno dei 4 ricercatori italiani invitati. Nell'ambito della sessione dedicata alle neoplasie polmonari, infatti, Cappuzzo ha presentato i dati di uno studio condotto presso la Divisione ... (Continua)
14/11/2002 

Cancro & Aids: scoperta italiana
Si chiama E2GFP ed è destinata a dare un grande impulso alla ricerca sul cancro e sull'Aids (nonché su altre malattie virali): questo il nome della proteina modificata, una scoperta tutta italiana che inorgoglisce la scienza tricolore e la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove è stata frutto di un gruppo di ricercatori. Esperti facenti parte del NEST, il Centro dell'Istituto nazionale per la fisica della materia preposto allo studio delle nanoscienze e delle nanotecnologie.
Ebbene, da ... (Continua)

12/11/2002 
Dalla terapia genica un'alternativa al bypass
Far ricrescere le arterie con la terapia genica evitando il ricorso al bypass. Questa la nuova speranza per i cardiopatici. La novita' arriva dai ricercatori dell'Universita' di Birmingham, che hanno individuato una proteina chiave nella formazione della rete dei vasi sanguigni, la proteina VEGF, e hanno scoperto che anche i suoi 'lucchetti', chiamati recettori, sono nelle cellule.
Il team inglese, guidato da Asif Ahmned, 'forte' anche di un finanziamento di oltre 300 mila euro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale