Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1951 a 1960 DI 1992

09/12/2001 
Contro il cancro all'utero arriva la chemioradioterapia
Finalmente per combattere il carcinoma che colpisce il collo dell'utero potremmo avvalerci dell'innovativa chemioradioterapia. Specialisti dell'Università di Liverpool hanno condotto una meta-analisi su 19 studi portati a termine tra il 1981 e il 2000 per un totale di oltre 3.600 pazienti. I dati indicano che la chemioterapia concomitante aumenta del 16% la sopravvivenza senza malattia e del 12% la sopravvivenza globale. Questo protocollo ha inoltre ridotto del 40% le recidive locali e a ... (Continua)
06/12/2001 

Cancro: tecnica italiana per l'esofago
La chirurgia italiana rivendica la paternità della prima tecnica utile ad asportare il tumore dell'esofago attraverso un piccolo foro praticato sul collo. Ciò permette di poter operare senza interventi a 'cielo aperto' e tagli all'addome o al torace. Questa eccellente innovazione è frutto del lavoro del prof. Alberto Del Genio, direttore della I Divisione di chirurgia generale e gastro-enterologia presso la II Università di Napoli.
Dalle dichiarazioni del chirurgo apprendiamo che "con ... (Continua)

29/11/2001 

Clorofilla, il segreto della verdura
Chi mangia verdura tiene lontano da sè molte patologie e soprattutto il cancro. Lo abbiamo già scritto ma oggi ritorniamo sull'argomento perché vi è una spiegazione sul perché ortaggi e verdura ci danno modo di combattere i tumori.
Il potere anti-cancro delle verdure è probabilmente dovuto alla clorofilla. Il pigmento verde, necessario alla fotosintesi, sarebbe la prima sostanza in grado di combattere l'aflatossina, una sostanza altamente cancerogena e che viene prodotta dalle muffe. Uno ... (Continua)

27/11/2001 
Seno: ecco il linfonodo sentinella
La biopsia del linfonodo sentinella - se ne è parlato al "Vannini" di Roma durante il Congresso sul tumore della mammella - è stata recentemente introdotta nella terapia chirurgica delle pazienti con cancro della mammella come alternativa alla rimozione routinaria di tutti i linfonodi ascellari.
Ad approfondire la questione è il dott. Lucio Fortunato, Dirigente medico I livello presso l'Ospedale "Madre G. Vannini". Sull'argomento Fortunato precisa che "Lo svuotamento linfonodale ... (Continua)
16/11/2001 

Colon: cancro ko con latticini
Formaggi e latte. Questa l'alimentazione consigliata allo scopo di ridurre il rischio di tumore al colon. Latte e prodotti caseari devono essere assunti facendo però attenzione al contenuto di calcio nei latticini fermentati: se infatti l'ingestione arriva a quantità troppo elevate, il pericolo aumenta e gli effetti benefici vengono cancellati.
Lo rivela uno studio finlandese dell'Università di Kuopio, a cui ha partecipato anche lo svedese Karolinska Institute di Stoccolma, dedicatisi ... (Continua)

09/11/2001 
Cancro all'esofago: ecco il trattamento meno invasivo
Arriva sul mercato un nuovo metodo per la rilevazione delle metastasi di carcinoma esofageo senza il bisogno di esaminare tutti i linfonodi, tecnica che renderà meno doloroso il controllo da parte dei medici sui malati. Il metodo, messo a punto da scienziati britannici dell'Università di Newcastle, prevede l'iniezione, prima della resezione chirurgica del tumore, di un colorante blu e un marcatore radioattivo a livello delle estremità del tumore. Successivamente vengono misurati i flussi ... (Continua)
31/10/2001 

Cancro al seno, tecnica radioattiva
Un piccolissimo dosaggio di sostanze radioattive consente di individuare lesioni altrimenti non palpabili della mammella e ciò al fine di porre in atto interventi precoci e non demolitivi.
Il nome dato a questo innovativo trattamento è “Roll”, dichiara Marco Salvatore, presidente dell'Associazione italiana di Medicina Nucleare e consigliere del Centro Nazionale delle Ricerche: "Si tratta appunto di una tecnica che si basa su una immissione davvero minima di sostanza radioattiva ... (Continua)

29/10/2001 
Cancro, per il colon ok proteina
Esce bene, dalle ricerche italiane, la proteina PI3Kgamma adottata nella cura del tumore al colon che aveva invece sollevato le perplessità degli studiosi canadesi. A difendere l'efficacia della proteina sono stati gli esperti dell'Università di Torino (impegnatisi nel Progetto Finalizzato Biotecnologie del C.N.R.), autori di un articolo che è stato pubblicato dalla rivista "Nature".
La vicenda era iniziata con la scoperta che la mancanza di questa proteina nei topi transgenici evita ... (Continua)
23/10/2001 Ideato sistema per il trasporto dei farmaci tramite nano-tecnologie
Nuovo trattamento per il cancro delle ovaie
In futuro la terapia contro il cancro all'ovaio potrà contare su un trattamento innovativo e ultra-tecnologico basato sulle nano-tecnologie. Lo ha messo a punto un'équipe della Florida International University per far sì che i farmaci possano raggiungere in maniera diretta e precisa la zona lesionata, estirpando il cancro alla radice.
Attraverso il nuovo sistema i medici americani sono riusciti a trasportare il Taxol su una nano-particella elettromagnetica. Il Taxol è uno dei chemioterapici ... (Continua)
22/10/2001 
Orinoterapia
Nata con l'uomo in funzione di auto-medicamento (che oggi definiremmo "estremo"), l'orinoterapia è stata ripresa dalla medicina alternativa che l'ha valutata facendo riferimento al nostro corpo, laboratorio alchemico: le uree, essendo a base di azoto, permettono la produzione degli amminoacidi i quali sono i mattoni della vita, ma ciò che importa è che essi svolgono compiti importanti ad esempio, rallentando il processo di invecchiamento, la produzione di ormoni T1, immunoglobuline, globuli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale