Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 1981 a 1990 DI 1992

14/05/2001 
Soddisfacente studio sull'uomo dell'endostatina
Nei primi studi sull'uomo l'endostatina, cuore della ''terapia alla Folkman'' per 'tagliare i rifornimenti' al cancro, si è rivelata sicura e con una potenziale attivita' anti-vascolare. Infatti il farmaco, somministrato ad alte dosi, ha ridotto il flusso vascolare misurato con la Pet (tomografia ad emissione di positroni). L'endostatina e' diventata famosa nel '98, dopo i primi annunci di risultati promettenti contro il tumore nei topi, in abbinamento con un altro farmaco anti-angiogenesi. Lo ... (Continua)
06/05/2001 

Terapia fotodinamica contro cancro della pelle
Il nuovo trattamento dei carcinoma della pelle con la terapia fotodinamica sembra risultare efficace e promettente. Per questo tipo di terapia viene utilizza una crema a base di acido aminolevulinico delta, attivata da un laser o da una sorgente luminosa rossa. ll giudizio dell'Sbu si basa sui risultati di uno studio di fase III, condotto all'Università di Lund che ha messo a confronto la terapia fotodinamica e la criochirurgia in 88 pazienti colpiti da carcinomi basocellulari di età compresa ... (Continua)

26/04/2001 

L'agopuntura come complemento alla chemioterapia
I pazienti ammalati di cancro, che seguono un trattamento chemioterapico, sono sottoposti ad effetti collaterali, a volte molto debilitanti. Le sostanze presenti nei farmaci anti-cancro combattono la malattia, ma causano perdita di appetito, nausea e vomito, difficoltà a dormire, affaticamento e debolezza. Nel tentativo di rendere la chemioterapia più tollerabile, la comunità medica occidentale ha iniziato a guardare verso l'oriente, alle antiche terapie asiatiche dell'agopuntura. Dopo anni di ... (Continua)

20/04/2001 
Farmaci osteoporosi non evitano declino funzioni cerebrali
Un nuovo studio riporta che un farmaco, che può prevenire l'osteoporosi nelle donne in post-menopausa, non sembra rallentare il declino delle funzioni cerebrali dovuto all'età. I risultati di questo studio si aggiungono al dibattito sul ruolo dell'estrogeno e dei modulatori dei recettori selettivi per l'estrogeno (SERMs), come il raloxifene, nella perdita delle funzioni mentali che si accompagna all'età. Il raloxifene agisce come l'estrogeno in alcuni tessuti, come il tessuto osseo, ma non ... (Continua)
12/04/2001 
Cancro da virus, ok terapia immunologica
I tumori causati da virus rappresentano il 20% di tutti i casi di cancro. La terapia immunologica costituisce una delle armi più promettenti: essa infatti sollecita all'attacco le cellule citotossiche che fungono da 'killer' rivelandosi in grado di uccidere quelle infettate dal virus.
La professoressa Maria Grazia Masucci, originaria di Rovigo ma da oltre venti anni spostatasi in Svezia dove dirige il Karolinska Institute di Stoccolma, fa il punto sulla ricerca contro le neoplasie di ... (Continua)
02/04/2001 
La B9 favorisce la leucemia nei bambini?
Vitamina B9 inquisita come fattore scatenante delle leucemie infantili. Da uno studio britannico, pubblicato sulla rivista Pnas, è risultato che una carenza o un difetto nel metabolismo di questo elemento avrebbe un ruolo nelle leucemie dei bambini, già evidenziato nello sviluppo di alcune malattie cardiovascolari e del cancro del colon. Scienziati dell'Istituto di ricerca sul cancro di Londra hanno studiato 253 bambini colpiti da leucemie, confrontandoli con 200 neonati sani, e li hanno ... (Continua)
21/03/2001 

Rischi di cancro alle ovaie dopo estrogenoterapia
Le donne in trattamento ormonosostitutivo a base di estrogeni par almeno 10 anni hanno un rischio significativamente maggiore di essere colpite da carcinoma ovarico mortale, anche dopo molti anni dalla fine della terapia. E' quanto dimostrato da uno studio americano condotto su un totale di 211.581 donne, senza precedenti di carcinoma, isterectomia o chirurgia ovarica. Gli oncologi hanno osservato in totale 944 casi di carcinoma ovarico in 14 anni di follow-up. Il rischio di decesso oncologico ... (Continua)

16/03/2001 

Gli italiani fermano proteina killer
del cancro al cervello Ricercatori italiana hanno fatto centro nell'ambito della ricerca oncologica. Gli esperti della Divisione di oncologia medica di Padova, diretta dal professor Silvio Monfardini, sono riusciti a inibire l'Agt, la proteina responsabile dello sviluppo della resistenza alla chemioterapia. La notizia arriva dal Congresso sulle neoplasie cerebrali, in corso all'Aula Morgagni del Policlinico universitario di Padova, alla presenza di alcuni tra i maggiori esperti mondiali di ... (Continua)

07/03/2001 
Cancro seno: fotodinamica per ridurre lesioni torace
La terapia fotodinamica con un fotosensibilizzante induce una risposta clinica giudicata ''molto interessante'', con una minima morbidita' per il trattamento delle lesioni della parte toracica nelle donne colpite da carcinoma mammario. Un'equipe di New York ha valutato questa tecnica riducendo la dose di fotosensibilizzante per limitare il rischio di tossicita' o ustione. Gli specialisti hanno trattato 102 zone sul torace di 9 pazienti, iniettato una dose di prodotto pari a 0,8 mg/kg e ... (Continua)
20/02/2001 
Niente bisturi per individuare il tumore all'utero
E' possibile scoprire se un cancro dell'utero ha già intaccato i linfonodi o se è ancora confinato al primo focolaio, grazie a una tecnica laparoscopica sperimentata oggi, per la prima volta in Italia, da una equipe di chirurghi dell'Ospedale Maria Vittoria di Torino guidati dal professor Tigellio Gargiulo. La metodica permette di evidenziare con un radioisotopo il linfonodo 'sentinella', ovvero il primo che viene coinvolto da metastasi, e di valutare la diffusione del tumore. ''E' un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale