Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 331 a 340 DI 1992

19/02/2015 Decifrata la mappa dell'attività dei geni

La sinfonia della vita
Quando nel 2001 l'uomo arrivò a decifrare l'intero Dna si ritrovò in una condizione simile a quella dell'archeologo che scova un libro antichissimo in una lingua sconosciuta. Ora quella lingua parla anche a noi, dal momento che gli scienziati sono riusciti a interpretare la complessa attività dei geni.
Sono serviti 7 anni e 24 studi pubblicati su Nature per ottenere questo fondamentale risultato, ovvero la più completa mappa dell'epigenoma mai realizzata. L'epigenoma è l'insieme degli ... (Continua)

17/02/2015 L'importanza della protezione solare quando si va in montagna

Anche sugli sci la pelle va protetta
Sarà che tutti noi associamo il sole all'estate e al mare, ma pochi pensano a proteggere la pelle dai raggi ultravioletti una volta che si va in montagna. In realtà, il rischio è se possibile anche maggiore per la salute dell'epidermide.
In montagna, infatti, le radiazioni ultraviolette sono molto più intense perché ad un aumento dell'altitudine corrisponde una riduzione del tragitto percorso dai raggi nell'atmosfera. L'intensità è inoltre amplificata dai riflessi di neve e ghiaccio, come ... (Continua)

16/02/2015 11:46:00 Il problema principale è rappresentato dallo stress

Recuperare dopo un infarto è più difficile per le donne
Dopo un infarto recuperare è possibile, ma certamente difficile. Se si è donne ancora di più. A confermarlo è una ricerca dell'Università di Yale pubblicata su Circulation, secondo cui lo stress che le donne giovani e di mezza età subiscono nella vita quotidiana le porta ad affrontare il decorso post-infarto in maniera più difficoltosa.
La prof.ssa Xiao Xu, che ha coordinato lo studio, spiega: “le donne sono sottoposte a maggiori stress per i diversi ruoli che svolgono in famiglia e sul ... (Continua)

13/02/2015 11:58:00 Agisce contro l'infiammazione tumorale

La proteina Ptx3 contro il cancro
La proteina prodotta dal gene Ptx3 potrebbe essere assoldata nella battaglia contro il cancro. È il risultato di una scoperta effettuata da Alberto Mantovani, direttore scientifico dell'Istituto Humanitas di Milano.
La proteina, che si candida al ruolo di nuovo trattamento per diversi tipi di neoplasia – al colon, della pelle o i sarcomi -, agisce contro l'infiammazione, uno degli aspetti fondamentali su cui si basa la crescita del tumore.
Lo sviluppo del tumore si basa sulla capacità ... (Continua)

12/02/2015 10:59:48 Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro
I segni che indicano la morte imminente in oncologia
Quando si sta per avvicinare la fine, un malato di cancro mostra una serie di segni fisici inequivocabili. Uno studio pubblicato su Cancer e coordinato dal prof. Eduardo Bruera dell'Università del Texas di Houston ha individuato 8 segni fisici legati a una morte imminente nel malato terminale di cancro.
“Avvicinandosi agli ultimi giorni di vita, i pazienti oncologici in fase terminale sperimentano numerose modifiche della sfera neurocognitiva, cardiovascolare, respiratoria e della funzione ... (Continua)
10/02/2015 11:14:00 La disfunzione erettile può essere trattata anche a tavola

La dieta mediterranea contro l'impotenza
L'impotenza può essere combattuta a partire dalla tavola. Secondo uno studio dell'Hippokration Hospital di Atene coordinato da Athanasios Angelis l'adozione di un regime alimentare di tipo mediterraneo, quindi ricco di pesce, frutta, cereali, verdura e olio di oliva, favorirebbe l'attività sessuale.
La ricerca, presentata nel corso del meeting della European Association of Cardiovascular Imaging di Vienna, dimostra che il consumo di alimenti tipici della dieta mediterranea aiuta a ripulire i ... (Continua)

09/02/2015 09:41:26 Sperimentazione in corso in un ospedale di Parigi

L'ipnosi può sostituire l'anestesia generale
L'ipnosi può rappresentare un valido aiuto nel corso di un intervento chirurgico per la rimozione del cancro al seno. È ciò che emerge dalla sperimentazione effettuata presso l'Istituto Curie di Parigi, dove già 70 donne hanno scelto di evitare l'anestesia generale e di affidarsi alle cure di un anestesista specializzato in ipnosi.
Le donne che si sottopongono all'asportazione della mammella – anche nei casi di interventi più pesanti – affrontano soltanto una leggera anestesia locale ... (Continua)

06/02/2015 17:39:21 Articolo ripercorre le varie fasi della ricerca medica

L'evoluzione della terapia nel cancro al seno
Qual è stata l'evoluzione nei trattamenti del tumore alla mammella? Alla domanda hanno voluto rispondere Stefano Zurrida e Umberto Veronesi, pubblicando un articolo riepilogativo sul Breast Journal.
Il primo vero trattamento risale agli albori della medicina moderna, il 1880, quando William Stewart Halsted ideò la prima forma di mastectomia, che prevedeva l'asportazione della mammella, dei muscoli pettorali e dei linfonodi ascellari omolaterali.
Si trattava di una tecnica altamente ... (Continua)

05/02/2015 09:56:04 Nuove possibili armi scoperte grazie a vecchi interventi

La terapia genica offre speranze contro il cancro
Sono passati 20 anni dai primi interventi di terapia genica e ora quell'esperienza può tornare utile ai ricercatori per la messa a punto di nuove armi anti-cancro. La scoperta è stata pubblicata su Science Translational Medicine ed è frutto del lavoro di un team dell'Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (Tiget) di Milano.
L'équipe, coordinata da Alessandro Aiuti, Luca Biasco e Serena Scala, ha analizzato le cellule dei pazienti trattati nel 1995 dal gruppo di lavoro del prof. ... (Continua)

04/02/2015 11:16:00 Utilizzo combinato di risonanza magnetica ed ecografia

Procedura diagnostica mirata per il cancro alla prostata
Una procedura che preveda l'uso combinato di risonanza magnetica ed ecografia è preferibile per quegli uomini per i quali si sospetta un cancro alla prostata. Lo dice uno studio pubblicato su Jama da un team del National Cancer Institute di Bethesda, nel Maryland.
Questo tipo di procedura è associata a un aumento delle diagnosi di tumore ad alto rischio e a una diminuzione delle diagnosi di neoplasie a basso rischio. “Nel sospetto di cancro prostatico la procedura diagnostica attuale è la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale