Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 361 a 370 DI 1992

09/01/2015 14:36:00 Il regime alimentare previene l'insorgenza dei tumori
La dieta mediterranea in campo contro il cancro
Fra i tanti benefici che le vengono attribuiti va aggiunto anche un fattore di protezione nei confronti dei tumori. Parliamo della dieta mediterranea, oggetto di studio da parte dell'Università di Catania, che ha dimostrato le peculiarità di un regime dietetico sano, equilibrato e ricco di folati.
La ricerca è stata realizzata da scienziati del dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e Tecnologie avanzate “Gian Filippo Ingrassia”, presso l'ateneo catanese. Il campione era costituito da ... (Continua)
08/01/2015 14:26:03 Polifenoli e betaglucani le armi dei frutti

I datteri prevengono il cancro
I datteri sarebbero in grado di ridurre le probabilità di insorgenza del cancro. A dirlo è uno studio della Qassim University, in Arabia Saudita, pubblicato sulla rivista International Journal of Clinical and Experimental Medicine.
I ricercatori arabi hanno realizzato una metanalisi sull'argomento prendendo in esame una serie di studi pubblicati negli scorsi anni, dai quali emergevano i benefici indotti da questi particolari frutti, spesso consumati nel corso delle feste natalizie.
Il ... (Continua)

07/01/2015 16:32:00 Riduzione del 50 per cento della mortalità grazie alla combinazione
Ormoni e radioterapia per curare il cancro alla prostata
Una cura combinata potrebbe migliorare e di molto la mortalità in caso di cancro alla prostata. A dirlo è uno studio pubblicato su Clinical Oncology da un team di ricercatori dell'Università della Pennsylvania, che ha analizzato un campione di oltre 30mila persone fra i 65 e gli 85 anni.
Secondo gli scienziati americani, l'utilizzo di radioterapia e cure ormonali specifiche ridurrebbe del 50 per cento la mortalità fra gli uomini più anziani nei casi più gravi di tumore alla prostata.
La ... (Continua)
05/01/2015 10:58:28 Studiosi ridimensionano il rischio dovuto allo stile di vita

La sfortuna fa ammalare di cancro
Tutta o quasi una questione di fortuna. Uno studio pubblicato su Science da due ricercatori della Johns Hopkins School of Medicine rivela infatti che il cancro è causato nella maggior parte dei casi da mutazioni cellulari del tutto casuali.
Soltanto un terzo dei casi sarebbe riconducibile a uno stile di vita errato o a una predisposizione genetica. Sta di fatto, comunque, che il fumo ad esempio è responsabile da solo del 20 per cento dei tumori. Altri fattori di rischio importanti sono ... (Continua)

29/12/2014 17:07:00 ILC2s trasformano il grasso bianco in bruno

Scoperte le cellule che producono il grasso "buono"
C'è del buono nelle cellule ILC2s. Si tratta infatti delle cellule responsabili della trasformazione del grasso bianco in quello bruno, ovvero quel grasso che il nostro organismo brucia per produrre energia. La scoperta è opera di un team di ricercatori del Weill Cornell Medical College di New York e può rappresentare l'inizio di nuovi possibili trattamenti per l'obesità.
Le cellule ILC2s ordinano all'organismo di bruciare il grasso bianco in risposta a una proteina denominata IL-33. Quando ... (Continua)

29/12/2014 14:58:00 Credere mette al riparo da possibili malattie

La religione fa bene alla salute
Credere in Dio fa bene alla salute, e non solo a quella dello spirito. Lo scienziato Herbert Benson del Massachusetts General Hospital di Boston ha pubblicato una serie di articoli scientifici per provare l'esistenza di un legame fra la preghiera e i benefici indotti all'organismo, segnalando l'efficacia della cosiddetta Prayer therapy.
Lo studio più recente, pubblicato su Plos One, è incentrato sui profili genetici di 26 volontari. Nessuno aveva mai pregato o meditato in maniera regolare, e ... (Continua)

23/12/2014 11:23:00 Probabilità di sviluppare il tumore inferiori alla media
Farmaco per l'osteoporosi previene il cancro dell'endometrio
Assumere bisfosfonati per il trattamento dell'osteoporosi è associato un effetto collaterale positivo, ovvero una probabilità inferiore di sviluppare il cancro dell'endometrio. A stabilirlo è una ricerca dell'Henry Ford Health System di Detroit condotta dalla prof.ssa Sharon Hensley Alford e pubblicata su Cancer.
Lo studio ha analizzato i dati relativi a quasi 30mila donne, indagando in particolare l'effetto antitumorale dei bisfosfonati. È emerso che chi utilizza questi farmaci ha la metà ... (Continua)
19/12/2014 11:18:00 Sistema immunitario rieducato a combattere il tumore

Nuovo metodo guarisce una bambina dalla leucemia
Il caso di Emily Whitehead è candidato ad entrare nella storia della medicina. A due anni di distanza dall'intervento, la bambina mostra la totale assenza di cellule leucemiche nel flusso sanguigno.
La bambina americana ha combattuto e vinto la leucemia linfoblastica acuta, entrando nella storia come il primo paziente a superare il cancro grazie alla rieducazione del proprio sistema immunitario.
La terapia è opera di ricercatori del Children's Hospital di Philadelphia, che hanno ... (Continua)

18/12/2014 11:51:00 Nuovo tipo di trattamento del cancro

Nanoparticelle d’oro eliminano le cellule tumorali
Utilizzare la temibile capacità delle cellule tumorali di sopravvivere anche in condizioni di scarsa ossigenazione per renderle riconoscibili da parte di nanoparticelle d’oro in grado di individuarle e distruggerle.
È quanto realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto di fisica applicata del Consiglio nazionale delle ricerche (Ifac-Cnr) e dell’Università di Firenze. La nuova tecnologia, illustrata su Advanced Functional Materials, è protetta da brevetto.
“Le cellule tumorali si ... (Continua)

11/12/2014 11:52:00 Allo studio nuove soluzioni per superare la fobia da puntura

Come mandare in pensione gli aghi
Assumere farmaci e vaccini senza bisogno degli aghi. Un sogno per chi soffre l'idea di vedere la propria pelle bucherellata, seppur con intenti terapeutici. Alcune sperimentazioni stanno cercando di ovviare al problema.
Una ricerca degli scienziati dell'Università di Belfast ha prodotto un cerotto caratterizzato dalla presenza di 361 micro-aghi in polimero che tuttavia non arrivano a colpire i centri nervosi e non provocano quindi alcun dolore, pur assicurando la somministrazione del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale