Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 571 a 580 DI 1992

17/04/2014 16:50:00 L'approccio si serve di cartilagine ingegnerizzata
Nuova tecnica per la ricostruzione del naso
Ricostruire il naso colpito e danneggiato da un cancro della pelle. È l'obiettivo di una ricerca pubblicata su The Lancet da scienziati dell'Università di Basilea, in Svizzera. I ricercatori coordinati dal dott. Ivan Martin hanno innestato cartilagine umana omologa ricavata dalle cellule del setto nasale di 5 pazienti per ricostruire le cartilagini alari degli stessi soggetti, che avevano il naso danneggiato dagli effetti di un cancro della pelle.
Passato un anno, i cinque pazienti ... (Continua)
17/04/2014 11:25:00 L'intervento abbatte i tassi di mortalità anche a lungo termine
La prostatectomia riduce la mortalità nel cancro prostatico
Le possibilità di sopravvivere a un cancro prostatico sono più alte se si attua una terapia radicale, ovvero una prostatectomia o la radioterapia. Un team internazionale guidato da Peter Wiklund del Karolinska Institutet di Stoccolma sostiene infatti la necessità di non offrire al paziente la sola terapia di deprivazione androgenica (Adt), dal momento che la diffusione del tumore fuori sede è già avvenuta.
Una revisione sistematica dei dati del Registro nazionale svedese del cancro ... (Continua)
16/04/2014 15:53:39 Migliorare il controllo dell'orgasmo grazie a semplici esercizi

Gli esercizi pelvici aiutano in caso di eiaculazione precoce
Agli antipodi della disfunzione erettile un altro disturbo di natura andrologica rende il sesso un incubo per gli uomini che ne soffrono. Parliamo dell'eiaculazione precoce, ovvero l'incapacità di prolungare nella giusta misura il rapporto sessuale senza cedere subito al piacere.
Tecnicamente si parla di eiaculazione precoce quando l'orgasmo sopraggiunge entro un minuto dalla penetrazione o da altre forme di stimolazione sessuale.
I trattamenti farmacologici e psicologici offerti non ... (Continua)

16/04/2014 10:54:07 Modello per rendere più facile l'asportazione del tumore

Un rene stampato in 3D
Il tumore del rene rappresenta il 3 per cento di tutti i casi di cancro, ma l'intervento chirurgico per la sua asportazione è molto complesso e difficile da eseguire anche per i chirurghi più esperti. Per questo, un team di ricercatori giapponesi ha pensato di ricreare l'organo grazie a una stampante in 3D.
Sul modello così ottenuto, che varia ovviamente a seconda del caso e del paziente, i chirurghi possono esercitarsi e ricreare le condizioni che troveranno poi in sede di intervento reale ... (Continua)

14/04/2014 15:59:17 Alcuni composti combattono l'atrofia muscolare

I pomodori verdi fanno crescere i muscoli
Altro che spinaci, ci vogliono i pomodori verdi per rinforzare la muscolatura. A dirlo è una ricerca condotta da studiosi dell'Università dello Iowa, che hanno scovato un composto, denominato Tomatina, in grado di rappresentare un valido agente di potenziamento muscolare. La stessa ricerca ha anche evidenziato l'efficacia di alcuni composti presenti nella buccia delle mele.
Il nuovo composto potrebbe rappresentare una svolta per quelle persone che soffrono di atrofia muscolare, una ... (Continua)

13/04/2014 L'organo ottenuto dalle cellule genitali delle pazienti

La vagina sintetica è realtà
Un team di ricerca del Wake Forest Baptist Medical Center ha messo a punto la prima vagina sintetica al mondo. L'organo è stato costruito in laboratorio partendo dalle cellule prelevate dai genitali delle stesse pazienti coinvolte nella sperimentazione.
La nuova vagina biotech è stata ideata per venire incontro alle esigenze di tante ragazze affette da malformazioni oppure che hanno subito lesioni o un cancro. Il nuovo organo è stato sperimentato con successo su 4 ragazze dai 13 ai 18 anni ... (Continua)

12/04/2014 11:08:00 Risultati sorprendenti dal farmaco trifluoperazina

Antipsicotico efficace contro il cancro alla prostata
Un medicinale normalmente utilizzato per il trattamento della psicosi si è rivelato efficace nel trattamento del cancro prostatico. Lo rivela uno studio pubblicato su BMC Cancer da un team di ricercatori della Saarland University, in Germania.
Di recente è stata messa a punto una nuova terapia a base di analoghi della tapsigargina, un inibitore derivato da una pianta comune nell'area mediterranea, la Thapsia garganica. La sostanza riesce a eliminare in maniera selettiva le cellule tumorali ... (Continua)

12/04/2014 10:36:00 Ricercatori costringono al suicidio le cellule corrotte
Tumori, come colpire le cellule resistenti alla chemio
C'è una percentuale di cellule tumorali che riesce a sopravvivere ai trattamenti terapeutici, siano essi costituiti dalla chemio o dalla radioterapia. Lo fanno consumando una parte di se stesse e poi andando in una sorta di letargo per evitare l'aggressione della terapia farmacologica o radioterapica.
Una volta terminata la terapia, poi, si rimettono in gioco mostrandosi ancora più forti di prima. Un team di ricerca americano è riuscito nell'intento di sfruttare un meccanismo di difesa delle ... (Continua)
10/04/2014 14:59:18 Rischi maggiori legati all'esposizione a polveri di latifoglie

Anche la polvere di legno è cancerogena
Guardando un mobile non pensereste a un qualche rischio per la salute. Tuttavia, la sua lavorazione è legata al pericolo di insorgenza del cancro. Nello specifico, sotto accusa è la polvere di legno duro, la cui cancerogenicità è stata ufficializzata dal Decreto Legislativo 66/2000.
L'espressione “legno duro” non si riferisce alla resistenza o alla durezza rispetto alla lavorazione meccanica, ma è soltanto la traduzione ... (Continua)

10/04/2014 11:30:00 Maggiore efficacia nel ridurre la mortalità
Statine più potenti dopo l'infarto
Chi sopravvive a un infarto dovrebbe iniziare una terapia basata su statine ad alta potenza come atorvastatina o rosuvastatina, più efficaci rispetto alla simvastatina nel ridurre la mortalità. A dirlo è uno studio dell'Università di Dundee, in Scozia, pubblicato sulla rivista di settore Heart.
Lo studio, firmato da Maheshwar Pauriah, si è servito dello United Kingdom General Practice Research Database, ricavando i dati di pazienti che avevano iniziato per la prima volta una terapia con ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale