Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 701 a 710 DI 1992

24/10/2013 L’uso delle cellule migliora l’esito degli interventi
Le staminali per la chirurgia estetica
L’impiego delle staminali è sempre più a tutto campo. Una ricerca danese mostra come l’utilizzo delle cellule staminali in ambito di chirurgia estetica possa migliorare l’esito degli interventi di riempimento, come ad esempio quello di ricostruzione del seno dopo un tumore o di deformità varie dopo un trauma.
L’ipotesi di partenza è quella di utilizzare le staminali per rendere il volume creato più grande, stabile e duraturo. La sperimentazione portata avanti dal gruppo di Stig-Frederik ... (Continua)
23/10/2013 14:35:17 La lunghezza dell'ultima parte dei cromosomi fa luce sulla natura del tumore

I telomeri predicono la gravità del cancro prostatico
Il rapporto fra lunghezza dei telomeri delle cellule maligne e delle cellule stromali associate al cancro può predire il tipo di progressione e la natura del cancro alla prostata. Ad affermarlo è l'anatomopatologo Alan Meeker, che lavora presso la Johns Hopkins School of Medicine e ha coordinato una ricerca pubblicata su Cancer Discovery.
Il ricercatore spiega: “nel carcinoma prostatico localizzato gli attuali indicatori come il punteggio di Gleason e il Psa sono predittori prognostici ... (Continua)

23/10/2013 11:14:03 Incertezza su benefici o rischi da una sua assunzione programmata

I supplementi di calcio sono necessari?
Un team dell'Università della California guidato da Douglas C. Bauer ha pubblicato sul New England Journal of Medicine una meta-analisi sull'uso del calcio per la prevenzione delle fratture.
Fra medici e pazienti non vi è unanimità nel considerare il calcio come elemento necessario per la riduzione del rischio di fratture.
Quel che è certo è che una carenza prolungata della sostanza può predisporre il soggetto all'osteoporosi, ma è convinzione comune che il minerale possa proteggere anche ... (Continua)

23/10/2013 10:29:56 Ideato sistema per il trasporto dei farmaci tramite nano-tecnologie

Nuovo trattamento per il cancro delle ovaie
In futuro la terapia contro il cancro all'ovaio potrà contare su un trattamento innovativo e ultra-tecnologico basato sulle nano-tecnologie. Lo ha messo a punto un'équipe della Florida International University per far sì che i farmaci possano raggiungere in maniera diretta e precisa la zona lesionata, estirpando il cancro alla radice.
Attraverso il nuovo sistema i medici americani sono riusciti a trasportare il Taxol su una nano-particella elettromagnetica. Il Taxol è uno dei chemioterapici ... (Continua)

22/10/2013 14:41:01 Una è contenuta nel latte materno

Due proteine rendono immuni all'Hiv
Essere immuni nei confronti dell'Hiv è possibile. Lo dimostrano due differenti ricerche sull'argomento, la prima delle quali è stata pubblicata sulla rivista Pnas da un team della Duke University guidato dalla dott.ssa Sallie Permar.
I ricercatori hanno scoperto che nel latte materno è presente una proteina in grado di inibire la trasmissione del virus. La proteina in questione si chiama Tenascina-C e spiega la ragione per cui molti bambini di donne sieropositive nascono senza essere ... (Continua)

21/10/2013 17:56:32 Gemcitabina efficace in fase adiuvante
Chemioterapia del cancro del pancreas
La prognosi dei pazienti con cancro del pancreas non è favorevole, anche se è stato possibile effettuare una resezione chirurgica del pancreas con intenti curativi. La chemioterapia con gemcitabina è attualmente il trattamento standard per il cancro del pancreas avanzato e diversi studi hanno dimostrato un effetto sulla sopravvivenza libera da malattia. Fino ad oggi, però, non era stato ancora valutato il suo effetto sulla sopravvivenza complessiva sempre considerando il suo impiego come ... (Continua)
18/10/2013 11:16:04 La spezia sembra regolarizzare il ciclo

La cannella per la sindrome dell'ovaio policistico
La cannella potrebbe esercitare un effetto positivo sulle donne affette da Sindrome dell'Ovaio Policistico (PCOS). A dirlo è uno studio condotto dai ricercatori del Columbia University Medical Center di New York.
Secondo lo studio presentato nel corso di un congresso sulla medicina riproduttiva, le donne affette da PCOS che avevano assunto un integratore di cannella hanno raddoppiato il numero dei cicli regolari rispetto a quelle a cui è stato somministrato solo placebo.
L'autore dello ... (Continua)

18/10/2013 10:28:44 La Galectina 3 indica i livelli di fibrosi nel cuore
Insufficienza cardiaca, scoperto nuovo marcatore
Nelle patologie cardiache quali l’infarto, per esempio, è ormai noto che il tempo è fondamentale. Negli ultimi anni, dunque, sono stati realizzati una serie di interventi organizzativi, tecnologici e farmacologici per fare in modo che, dalla comparsa del dolore toracico, tipico di questa malattia, fino all’esecuzione di una terapia mirata alla ricanalizzazione del vaso coronarico occluso, i tempi d’intervento (compreso il trasporto in ambulanza) avvengano nel minore tempo possibile.
Ciò ha ... (Continua)
18/10/2013 Studi epidemiologici mettono in luce i rischi dello smog

L'inquinamento uccide, lo dice anche l'Oms
Alla fine anche l'Organizzazione mondiale della sanità ha inserito gli agenti inquinanti dell'aria tra i fattori che possono provocare il cancro. La decisione è dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc), un organismo interno all'Oms che, dopo aver inserito singoli inquinanti come le emissioni dei motori diesel e i solventi, ha ora stabilito che tutti gli agenti inquinanti, anche quelli ritenuti meno pericolosi, entrano a far parte della categoria degli elementi ... (Continua)

17/10/2013 23:06:44 Sufficiente una singola somministrazione
Radioterapia palliativa del cancro della prostata
La radioterapia palliativa è il principale trattamento di cui disponiamo per alleviare il dolore dovuto a metastasi ossee da tumore prostatico. Due sono i protocolli utilizzabili: a somministrazione singola oppure multifrazionata (in più sedute). Un importante studio statunitense, condotto nel 2005, aveva dimostrato che non c’erano differenze nella capacità di ridurre il dolore da metastasi non complicate tra radioterapia a singola dose (potenzialmente meno dannosa) e quella multifrazionata. i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale