Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 721 a 730 DI 1992

04/10/2013 Anche il genoma che non codifica proteine ha un ruolo nell'insorgenza

Nel Dna spazzatura la causa di tumori e malattie genetiche
A differenza della regione che codifica proteine, dove si trovano 23.000 geni, la regione non-coding che costituisce il 98% del genoma umano non è ancora ben compresa, tanto che in passato è stata considerata un ‘DNA-spazzatura’.
A partire da studi recenti che hanno evidenziato la funzione di questa regione nella regolazione delle proteine, uno studio pubblicato su ‘Science’ e che conta tra i primi firmatari Vincenza Colonna dell’Istituto di genetica e biofisica del Consiglio nazionale ... (Continua)

04/10/2013 Un sedicenne americano mette a punto un nuovo sistema

Test low cost per il cancro al pancreas
In Italia sarebbe poco meno di un'utopia, ma negli Stati Uniti può accadere che un sedicenne del Maryland scopra un nuovo test per la diagnosi precoce del cancro al pancreas.
Il ragazzo si chiama Jack Andraka e il suo test è costituito da una striscia in grado di misurare i livelli di mesotelina, uno dei biomarcatori del tumore pancreatico presenti nel sangue di chi ne è colpito.
"Usando internet ho capito molto dei tumori al pancreas, da come vengono scoperti a come sono curati. Oggi i ... (Continua)

03/10/2013 11:57:16 Studio nega l'esistenza di un nesso fra le due malattie

La depressione non favorisce il cancro
Uno studio francese si è concentrato sulla valutazione dell'impatto prodotto da uno stato depressivo sull'organismo, con particolare riferimento a un eventuale aumento delle possibilità di insorgenza del cancro.
Le conclusioni della ricerca pubblicata sull'American Journal of Epidemiology dagli scienziati del prestigioso centro di ricerca Inserm (Istituto nazionale della salute e della ricerca medica) smentiscono l'esistenza di un nesso fra depressione e cancro, pur ammettendo che emozioni ... (Continua)

03/10/2013 Dal resveratrolo un effetto protettivo evidente

Un alleato contro il cancro, il vino rosso
Allora è proprio vero, il vino rosso sembra allontanare lo spettro del tumore. Grazie al resveratrolo, sostanza antiossidante contenuta nella buccia dell'acino d'uva rossa, il vino sembra in grado di garantire un certo effetto protettivo nei confronti del cancro.
I ricercatori dell'Università di Leicester hanno pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine uno studio finanziato dal Cancer Research UK in cui vengono descritte le qualità della ... (Continua)

02/10/2013 Nuovi marker tumorali evidenziano il possibile sviluppo della malattia

4 geni per individuare il cancro a testa e collo
Esistono alcuni segnali genetici che possono prevedere lo sviluppo del cancro alla testa e al collo. Li hanno scoperti alcuni ricercatori della Queen Mary University, che hanno pubblicato un resoconto del loro studio sulla rivista Cancer.
La ricerca potrebbe annunciare la prossima messa a punto di test non invasivi per la rilevazione di quei segnali precoci che indicano la probabile insorgenza dei tumori che coinvolgono la zona del collo e della testa, dal cancro alla bocca a quello alla ... (Continua)

01/10/2013 Un mix di dieta, sport e discipline orientali per vivere di più

La via per non invecchiare
Come rallentare il naturale processo di invecchiamento? È la fatidica domanda su cui si arrovellano centinaia di ricercatori in tutto il mondo, alla ricerca della chiave di volta che assicuri all'umanità uno scatto in avanti in termini di tempo vitale a disposizione.
Ora una ricerca dell'Università della California di San Francisco tralascia l'approccio genetico per concentrarsi su un mix di scelte già attuabili dall'individuo ma che possono garantire risultati importanti.
Nello ... (Continua)

25/09/2013 Possibile anche l'utilizzo della colonscopia virtuale
Una colonscopia ogni 10 anni può salvarti la vita
Prevenire il cancro del colon-retto tramite una colonscopia programmata ogni 10 anni potrebbe ridurre del 40 per cento le diagnosi di questo temibile male. A dirlo è una ricerca condotta da esperti della Harvard School of Public Health e pubblicata sul New England Journal of Medicine.
I ricercatori hanno analizzato i dati di 90mila volontari che avevano partecipato a due studi di lungo termine e avevano compilato ogni due anni un questionario sulla loro salute. Nel periodo che va dal 1988 e ... (Continua)
25/09/2013 Protegge anche dal melanoma e non fa male alle ossa

Il caffè riduce il rischio di cancro all’endometrio
Bere caffè può ridurre il rischio di tumore dell'endometrio (il tumore dell’epitelio di rivestimento dell'utero) che rappresenta il 3.9% di tutti i tumori nel mondo. Tra i tumori ginecologici ha un’alta incidenza, ma una bassa mortalità.
Il Progetto di Aggiornamento Continuo (Continuous Update Project – CUP – dell’International World Cancer Research Fund – WCRF-) ha identificato 8 studi prospettici che, basandosi su più di 3.500 casi di tumore dell'endometrio, mostrano una protezione del 7% ... (Continua)

20/09/2013 19:51:31 Nuovo metodo genetico per una rilevazione ultrasensibile
Diagnosi precoce di cancro del colon
L'identificazione dei precursori del cancro contribuisce alla prevenzione, come ad esempio nel caso del cancro del colon-retto. Per identificare più pazienti precocemente, sono necessari metodi ultrasensibili al fine di rilevare i soggetti a rischio in modo non invasivo.
Un metodo semplice da usare e che sembra essere sufficientemente sensibile per la diagnosi precoce del cancro del colon è stato pubblicato sulla rivista Cancer prevention research. Tale metodo, che ha utilizzato come modello ... (Continua)
20/09/2013 Diversi studi hanno dimostrato che andare in bici fa bene alla salute

La bici per tonificarsi e dimagrire divertendosi
Andare in bici ha tante conseguenze positive sulla nostra salute. Aiuta ad esempio a prevenire le malattie cardiovascolari. Secondo la famosa British Medical Association, pedalando mezz'ora al giorno il rischio si riduce del 50%. Abituandosi progressivamente allo sforzo, il cuore batte meno velocemente, i polmoni sono ventilati e i muscoli ossigenati.
La bicicletta migliora anche il metabolismo. Come tutte le attività di resistenza, cioè moderate, regolari e di lunga durata, il ciclismo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale