Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1992

Risultati da 771 a 780 DI 1992

19/06/2013 Analisi scova il virus molti anni prima dello sviluppo del tumore

Un test per trovare in anticipo l'Hpv
Una nuova analisi del sangue potrebbe far individuare il virus dell'Hpv con molti anni di anticipo rispetto ai potenziali danni causati all'organismo, con particolare riferimento all'insorgenza dei tumori del cavo orale.
A ipotizzare l'utilizzo di un nuovo test è un gruppo di ricercatori coordinati dall'Organizzazione mondiale della sanità che hanno pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Oncology il resoconto di un'analisi su un vastissimo campione costituito da 300 mila pazienti che ... (Continua)

18/06/2013 Diverse ricerche ormai confermano il legame

Lettini solari imputati per il cancro della pelle
Aumentano i casi di carcinoma delle cellule basali a causa della diffusione dei lettini solari. Uno studio pubblicato sul Journal of the American Academy of Dermatology sottolinea l'aumento del rischio per questo tipo di cancro nelle persone sotto i 40 anni che si concedono troppo spesso il “piacere” di una lampada abbronzante.
Si tratta di un tipo di cancro in genere non letale, ma che comunque produce danni evidenti al viso ed è costoso da trattare. Secondo l'analisi effettuata da ... (Continua)

13/06/2013 19:38:05 La spettroscopia Raman utile per ridurre le biopsie del seno
Cancro del seno e diagnosi precoce
La mammografia a raggi X attualmente in uso nella diagnosi precoce del cancro del seno non è in grado di distinguere in presenza di microcalcificazioni se queste sono associate a lesioni benigne o maligne, per cui è spesso necessaria una biopsia, che però presenta un'elevata percentuale di falsi negativi (tra il 15 e il 25%). Per cercare di ovviare a questi problemi, i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge hanno messo a punto una nuova tecnica di indagine, la ... (Continua)
13/06/2013 Opzione farmacologica alternativa alla neurochirurgia
Una terapia per i cavernomi cerebrali
Possibile l'adozione di una nuova cura per i cavernomi cerebrali. Si tratta di una malformazione dei vasi cerebrali, familiare o sporadica, caratterizzata dalla formazione di agglomerati di vasi sanguigni abnormemente dilatati e fragili, chiamati “caverne”, che possono manifestarsi con emorragie intracerebrali, deficit neurologici, crisi epilettiche e mal di testa ricorrenti.
Dalla forma simile a un lampone, i cavernomi cerebrali sono costituiti da un fitto agglomerato di bolle gonfie di ... (Continua)
13/06/2013 Un cucchiaio di olio vegetale allontana il rischio delle forme più letali

Cancro alla prostata, i benefici di buoni condimenti
Mangiare in maniera equilibrata è ormai un dovere ineludibile per tutti quelli che vogliono preservare la propria salute. Una ricerca dell'Università della California di San Francisco costituisce un'ulteriore conferma di questo principio, collegando il consumo di un cucchiaio di olio vegetale al giorno a una riduzione del rischio di cancro prostatico aggressivo e della percentuale di morte per qualsiasi causa.
Lo studio, pubblicato su JAMA Internal Medicine, ha coinvolto oltre 4500 pazienti ... (Continua)

12/06/2013 14:30:18 Studio dimostra i vantaggi dell'adottare la nuova tecnologia

Le cartelle cliniche elettroniche e gli effetti collaterali
Informatica alleata dei farmaci. Uno studio del New Jersey Institute of Technology mostra che l'adozione delle cartelle cliniche elettroniche ha come risultato l'individuazione di effetti collaterali prima non considerati.
Lo studio, coordinato dall'esperta di computer Mei Liu, ha preso in esame i dati relativi a 12 anni di sperimentazione del sistema informatico presso il Vanderbilt University Medical Center di Nashville, in Tennessee, mettendo a confronto i risultati anomali degli esami di ... (Continua)

12/06/2013 Presa di posizione netta degli urologi italiani

No agli interventi preventivi sulla prostata
È del tutto sconsigliabile intervenire chirurgicamente in via preventiva per scongiurare eventuali problemi alla prostata. A dirlo sono gli specialisti della Società italiana di urologia oncologica (Siuro) che si sono riuniti a congresso a Firenze.
Il dibattito si è acceso dopo la decisione dell'attrice Angelina Jolie, che è intervenuta facendo rimuovere entrambe le mammelle per abbattere il rischio di cancro al seno determinato geneticamente da una particolare mutazione. Successivamente è ... (Continua)

11/06/2013 Perno della nuova terapia è l'integrina
Nuova cura per il tumore al cervello
Impedire la metastasi delle cellule tumorali all'interno del cervello potrebbe presto essere possibile grazie a un'innovativa tecnica studiata all'Università di Oxford, in Inghilterra.

La nuova metodica è stata illustrata in un articolo pubblicato sulla rivista “PloS ONE”.

Il direttore della ricerca, il dott.Shawn Carbonell, spiega che la chiave della nuova terapia è l'integrina, una molecola presente sulla superficie delle cellule cancerose (una glicoproteina integrale di ... (Continua)
11/06/2013 Disponibili nuovi efficaci trattamenti per i tumori neuroendocrini
I tumori neuroendocrini, le nuove terapie
“Everolimus e Sunitinib sembrano essere i farmaci più promettenti per trattare le forme di tumori neuroendocrini, non guaribili con la chirurgia”, spiega Antongiulio Faggiano, endocrinologo del Policlinico Federico II e dell’Istituto Nazionale dei Tumori G. Pascale, di Napoli.
“Si tratta – aggiunge l’esperto - di farmaci che agiscono su specifiche proteine che il tumore esprime in maniera abnorme per aumentare la sua capacità di crescita e sviluppo. Sono terapie selettive che sono ... (Continua)
10/06/2013 14:33:53 Dalla natura possibili armi contro i tumori

Le proprietà antitumorali di alcune piante
Un recente studio della Johannes Gutenberg University di Magonza, in Germania, ha rivelato le possibili proprietà antitumorali di alcune piante, pubblicando i risultati di un'analisi sulla rivista di settore Phytomedicine.
Lo studio ha esaminato in particolare le proprietà del cardo gigante, del pepe selvatico, del pepe etiope e della bromus tectorum L., rivelatesi in grado di eliminare cellule tumorali resistenti a diversi farmaci. Gli scienziati si sono concentrati su tre meccanismi di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale