Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 151 a 160 DI 1096

06/07/2015 12:52:00 Nuova tecnica dagli Stati Uniti per ridurre gli accumuli adiposi

Per eliminare il grasso c'è la criolipolisi
Niente più bisturi e punti, dolore molto ridimensionato. Ecco gli effetti della criolipolisi, un nuovo tipo di trattamento di chirurgia estetica volto ad eliminare il grasso in eccesso. Si tratta di una vera e propria rivoluzione mininvasiva che si basa sul freddo per giungere agli stessi risultati del classico intervento chirurgico.
La Coolsculpting – così ribattezzata negli Stati Uniti – prende le mosse da una ricerca nata dalla collaborazione fra la Facoltà di Medicina dell'Università di ... (Continua)

03/07/2015 10:14:00 I risultati di Sapien 3

Nuova valvola aortica per la TAVI
Sono ottimi i risultati relativi all'utilizzo di Sapien 3 nei primi pazienti ad alto rischio cardiovascolare. È ciò che emerge dall'EuroPCR 2015, uno dei più importanti congressi di cardiologia europei.
L'impianto della nuova valvola aortica Sapien 3 via transcatetere (TAVI) è associato a un tasso di sopravvivenza del 91 per cento, con bassa incidenza di ictus e di leak paravalvolare.
A un anno dall’intervento l’impianto per via transfemorale di Sapien 3 è associato a un’incidenza di ... (Continua)

02/07/2015 10:15:00 Opzione migliore rispetto alla vigile attesa
La chirurgia per la valvulopatia mitralica degenerativa
La chirurgia mininvasiva è preferibile rispetto alla vigile attesa per il trattamento della valvulopatia mitralica degenerativa nei pazienti privi di sintomi. Lo dice uno studio pubblicato su The Annals of Thoracic Surgery.
Il coordinatore Joseph Sabik III, che lavora presso la Cleveland Clinic, in Ohio, spiega: “la valvulopatia mitralica degenerativa è una patologia irreversibile che porta a insufficienza valvolare e scompenso cardiaco”.
Negli anni l'approccio chirurgico si è evoluto, ... (Continua)
26/06/2015 17:24:00 Danni renali ridotti nei pazienti ad alto rischio
Il precondizionamento ischemico remoto
Il precondizionamento ischemico remoto riesce a ridurre i rischi di danni renali dopo la chirurgia cardiaca nei pazienti ad alto rischio. Lo afferma uno studio pubblicato su Jama da un team dell'Ospedale Universitario di Munster, in Germania.
Alexander Zarbock, coordinatore della ricerca, spiega: “il precondizionamento ischemico remoto serve a proteggere gli organi contro il danno tissutale che può verificarsi quando il normale flusso di sangue viene ripristinato in un tessuto ... (Continua)
26/06/2015 11:31:00 Tante le novità nel campo dell'impiantistica cardiovascolare

Il pacemaker più piccolo al mondo
Qualche tempo fa è stato impiantato il primo pacemaker wireless nel nostro paese. La chirurgia in questo campo sta per essere soppiantata da nuove soluzioni e approcci tecnologici sempre più all'avanguardia.
L'azienda Medtronic ha realizzato un dispositivo miniaturizzato, denominato Micra Tps, impiantato per la prima volta presso il Maria Cecilia Hospital di Cotignola (Ravenna) e l’Anthea Hospital di Bari.
I pazienti ai quali è stato impiantato il nuovo ... (Continua)

25/06/2015 17:29:00 I sintomi che denunciano la presenza della malattia
Meningiomi, cause, novità e trattamenti
Il meningioma è un tumore cerebrale estrinseco o extra-assiale che origina dalle cellule delle meningi. Il nome di questa neoplasia, solitamente benigna, è stato coniato da Harvey Cushing. Si ritiene che il meningioma rappresenti il 15% di tutti i tumori cerebrali.
Ne abbiamo parlato con Roberto Delfini, docente di neurochirurgia all’Università la Sapienza di Roma e past president della Società italiana di Neurochirurgia.

Professore quali sono le novità sul trattamento dei ... (Continua)
25/06/2015 15:53:00 La più recente innovazione della chirurgia dei nervi periferici
Trapianto di nervi, speranze e successi
Ottimi risultati sono stati raggiunti con il trapianto di nervi da donatore. I successi di questa metodica hanno permesso, mediante l’utilizzo della microchirurgia ricostruttiva, di risolvere problemi a pazienti con nervi danneggiati in gravi traumi.
Giorgio Stevanato, Responsabile delle Patologie del sistema nervoso periferico presso la Neurochirurgia dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre, segnala un altro settore inerente la neurochirurgia del sistema nervoso periferico che negli ultimi anni ... (Continua)
25/06/2015 15:10:00 Trattamento totalmente percutaneo
Tecnica innovativa salva bambina affetta da atresia
Per la prima volta una neonata di appena 1500 grammi, affetta da atresia polmonare a setto intatto, è stato salvata con un trattamento totalmente percutaneo, presso la Cardiologia dell'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino.
Si tratta del neonato più piccolo al mondo trattato con questa tecnica all'avanguardia non invasiva. L'atresia polmonare a setto intatto è una cardiopatia congenita complessa e rara, (<1% di tutte le cardiopatie congenite), non ... (Continua)
25/06/2015 10:09:00 Negli uomini si registra una maggiore frequenza

Le fratture toraco–lombari
I traumi sportivi incidono per una buona percentuale nelle fratture toraco-lombari ma rispetto al passato, grazie a una diagnosi precoce e a una terapia medica e chirurgica nel precoce trattamento il paziente riesce a tornare prima in forma e con minor dolore.
“Una diagnosi radiologica corretta permette una buona classificazione della frattura e aiuta a dare un’indicazione chirurgica ottimale per il tipo d’intervento corretto da applicare”, spiega lo studioso.
Quando è necessario, ... (Continua)

24/06/2015 17:23:00 Colloquio con il neurochirurgo Umberto Godano
Sempre più rivoluzionarie le tecniche neuroendoscospiche
La neuroendoscopia trans-cranica ha avuto, negli ultimi venti anni, un notevole sviluppo diventando una tecnica basilare nel bagaglio del neurochirurgo e determinando un cambio radicale nel trattamento di molte patologie neurochirurgiche, in particolare per l’idrocefalo.
Professor Godano quali interventi sono eseguibili in neuroendoscopia?
“La neuroendoscopia nasce per il trattamento dell’idrocefalo, l’aumento cioè della quantità di liquor cerebro-spinale nelle cavità dei ventricoli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale