Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 311 a 320 DI 1096

29/05/2014 15:35:00 Seguire una procedura codificata per evitare errori

Una check-list per gli interventi
I piloti degli aerei conoscono bene l'utilità di attenersi a una check-list prima di decollare. Fra i pochissimi incidenti aerei che si verificano, infatti, alcuni sono dovuti all'inosservanza di una procedura standardizzata che evita di fare stupidi e fatali errori.
La stessa cosa andrebbe fatta in sala operatoria, secondo un'analisi apparsa sulla rivista Anesthesiology. L'autrice dello studio, Brigid Gillespie del National Health & Medical Research Council, in Australia, spiega: «questa ... (Continua)

28/05/2014 14:14:00 Una tecnica di imaging da utilizzare per il tumore della pelle

Un laser sostituisce la biopsia per la diagnosi del cancro
Per diagnosticare il tumore della pelle potrebbe essere presto disponibile un laser basato su una tecnica di imaging. La nuova procedura diagnostica potrebbe sostituire la biopsia, ovvero la rimozione di un frammento del tessuto malato per un'analisi dettagliata.
Lo strumento è stato messo a punto dall'Università del Queensland in collaborazione con l'Università di Leeds. Il laser di imaging garantisce una visione della struttura della pelle molto precisa impiegando una regione dello spettro ... (Continua)

27/05/2014 Le nuove gradazioni necessitano di un periodo di adattamento

Cambiare gli occhiali aumenta il rischio di cadute
Vedere bene è fondamentale, ma a volte può trasformarsi in una trappola. Negli anziani che cambiano gli occhiali si registra un rischio più elevato di cadute secondo uno studio pubblicato su Optometry and Vision Science da un team della University of Bradford, nel Regno Unito.
La ricerca, coordinata dal dott. David B. Elliot e dai suoi colleghi, segnala il pericolo insito nel cambiamento della prescrizione, che invece di diminuire l'incidenza delle cadute e delle loro conseguenze, fratture e ... (Continua)

26/05/2014 14:46:58 Scoperta da ricercatori italiani l'efficacia di un vecchio farmaco

Una cura per le malformazioni cerebrali cavernose (CCM)
Un team di ricercatori italiani dell'IFOM di Milano ha scoperto la causa di una gravissima malattia genetica denominata CCM, malformazioni cerebrali cavernose. La patologia è la principale causa di emorragia cerebrale nei bambini sotto i 10 anni. I ricercatori hanno scoperto che un vecchio farmaco fuori brevetto, il sulindac, è in grado di curarla.
Elisabetta Dejana, responsabile dell'Unità di Biologia vascolare dell'Istituto Firc di Oncologia Molecolare, spiega: «si tratta di una patologia ... (Continua)

19/05/2014 17:14:24 Ricerca cinese suggerisce l'utilizzo di metallo liquido

Riconnettere i nervi danneggiati, utopia possibile
Di fronte al danneggiamento dei nervi periferici finora poco si poteva fare. La perdita di funzioni conduce a un'atrofizzazione progressiva dei muscoli colpiti e a uno stravolgimento negativo della qualità di vita del soggetto.
Una ricerca cinese ipotizza però la possibilità di restaurare la funzionalità dei nervi danneggiati grazie all'uso di metallo liquido, che servirebbe a riconnetterli. I nervi ricrescono al ritmo di un millimetro al giorno, il che significa che occorrono molti anni ... (Continua)

19/05/2014 13:00:00 Intervento record, il primo in Italia di questo tipo
Bimbo colpito da tumore raro, organi 'salvi' grazie al robot
Non è mai facile affrontare una malattia come un tumore. E lo è ancor meno per un bambino di 2 anni e mezzo, soprattutto se la patologia è molto aggressiva. Questa è la storia di Luca (nome di fantasia), ed è una storia a lieto fine perché il suo tumore, grazie agli esperti della Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano, è stato rimosso senza sacrificare alcun organo ma anzi ripristinandone la funzionalità: tutto questo grazie all'utilizzo di un robot in sala operatoria, per quello che è di ... (Continua)
17/05/2014 11:50:00 Un'altra tecnica ripara le articolazioni danneggiate

Ossa create dalle staminali
A riformare le ossa ci pensano le staminali. È il risultato di uno studio pubblicato su Cell Reports da un team del National Heart, Lung and Blood Institute di Bethesda, nel Maryland.
I ricercatori americani sono riusciti a generare nuove ossa partendo da cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC), sperimentando la tecnica sui macachi, un tipo di animale geneticamente molto vicino all'uomo.
Le iPSC sono state ottenute da cellule della pelle della scimmia e sebbene il loro impiego venga ... (Continua)

15/05/2014 10:15:21 Dolori pelvici, bruciore, intorpidimento sono i sintomi
Uno studio per la nevralgia del pudendo
Anni per avere una diagnosi mentre il dolore cresce e diventa invalidante. E poi ancora anni per trovare la terapia giusta, qualcuno che sappia come procedere. Per chi è affetto da Neuropatia del Pudendo, nota anche come Sindrome di Alcock, questa è quasi la prassi, almeno a sentire i racconti di questa brutta esperienza la vive o l’ha vissuta.
A spiegare la malattia è proprio una paziente, Elena Chiellini, che ha atteso 10 anni prima di ottenere una diagnosi e una corretta terapia. Oggi ... (Continua)
12/05/2014 12:21:47 A disposizione dei ricercatori nuovi sistemi per la riscrittura dei geni

La chirurgia genomica
Il futuro della ricerca medica è in larga parte legato alle conoscenze sul genoma umano, che via via si accumulano. La sfida in atto riguarda però la possibilità di incidere direttamente sul Dna modificando i geni all'interno di una singola cellula.
È il caso ad esempio dell'anemia falciforme, una grave malattia debilitante e spesso dall'esito infausto provocata dall'alterazione di una sola dei tre miliardi di paia di basi del Dna del paziente. I ricercatori sanno bene dove si trova l'errore ... (Continua)

09/05/2014 15:35:00 Utile anche per la scoperta delle recidive

Melanoma, il linfonodo sentinella ne indica la gravità
Il controllo del linfonodo sentinella consente di stabilire la gravità del melanoma cutaneo che ha colpito un paziente in base al grado di diffusione delle cellule neoplastiche. Uno studio pubblicato su Plos Medicine ne segnala l'importanza per cercare di capire qual è il rischio di morte che il soggetto corre.
Anja Ulmer, una delle ricercatrici del team delle Università di Tubinga e Ratisbona che ha condotto l'analisi, spiega: “la prognosi di un cancro dipende anche dal grado di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale