Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 371 a 380 DI 1096

09/01/2014 10:39:00 Bambini esposti a rischio

Il bisfenolo aumenta il rischio di obesità
Il bisfenolo A (BPA), sostanza utilizzata fino a poco tempo fa per la produzione dei biberon e ancora oggi presente in bicchieri, lattine per bibite e altri contenitori di plastica comunemente utilizzati per gli alimenti, potrebbe essere associato anche all’obesità infantile.
Lo studio condotto da un team di ricercatori della Seconda Università degli Studi di Napoli su 98 bambini obesi, ha infatti riscontrato una correlazione tra Bisfenolo A e resistenza insulinica, solitamente associata ... (Continua)

08/01/2014 14:07:20 Con Macs cicatrici corte e tempi di recupero ridotti

Le ultime novità per ringiovanire il viso
Una rinnovata esigenza di mini invasività. Le linee tracciate dal recente Cutting Edge Aesthetic Surgery Symposium 2013, considerato il più autorevole congresso di chirurgia estetica per il ringiovanimento del volto che si è svolto recentemente a New York, hanno confermato una tendenza crescente: “si cercano sempre più soluzioni per attenuare i segni del tempo che abbiano un'invasività ridotta, tempi di recupero sempre più brevi ed efficacia di risultato, con risultati naturali”, spiega ... (Continua)

04/01/2014 12:03:38 Più frequente di quanto si pensi l'incidenza del disturbo
Il Disordine Dismorfico del Corpo
Non ci sono solo l'anoressia e i vari disturbi alimentari correlati a minacciare la corretta immagine che abbiamo del nostro corpo. In realtà, il disturbo più diffuso ha un nome al contrario poco conosciuto, il Disordine Dismorfico del Corpo o BDD, secondo l'acronimo inglese.
Si tratta di una vera e propria ossessione nei confronti di un presunto difetto del proprio aspetto fisico che si caratterizza per assumere nel corso del tempo connotati patologici. In termini di diffusione, il disturbo ... (Continua)
03/01/2014 Patologia più pericolosa che nell'uomo
Ipertensione killer per le donne
A esserne colpiti sono soprattutto gli uomini, ma a sorpresa sono le donne a rischiare di più. Parliamo dell'ipertensione che, secondo una ricerca condotta dal Wake Forest Baptis Medical Center, dovrebbe essere trattata con più efficacia nelle donne.
La ricerca, pubblicata su Therapeutic Advances in Cardiovascular Disease, segnala differenze importanti nella rilevazione della pressione di soggetti dei due sessi. “La comunità medica ritiene che la pressione alta sia uguale per entrambi i ... (Continua)
02/01/2014 12:28:24 I rischi dell'arteriopatia ostruttiva degli arti inferiori

La malattia delle vetrine, come scoprirla
A quanto pare c'è anche una “malattia delle vetrine”. L'improbabile definizione fa riferimento all'arteriopatia ostruttiva degli arti inferiori o Pad (dall'acronimo inglese Peripheral arterial disease), una patologia insidiosa che colpisce le gambe.
Chi ne è affetto soffre di un'ostruzione progressiva dei vasi arteriosi periferici che comporta il più delle volte il sopraggiungere di dolori da crampi muscolari all'altezza del polpaccio, della coscia o della natica nel momento in cui si ... (Continua)

30/12/2013 10:43:00 Meglio controllare l'evoluzione delle recidive

Tonsille e adenoidi, quando intervenire
Asportare le tonsille non va più di moda. Secondo le ultime ricerche sull'argomento, infatti, in caso di tonsilliti ricorrenti sarebbe meglio tenere sotto osservazione lo sviluppo del disturbo piuttosto che intervenire subito con un'adenoidectomia.
A dirlo con chiarezza è uno studio che ha analizzato il rapporto fra costo ed efficacia dei diversi approcci, concludendo che la scelta migliore è quella su cui ormai si orienta la maggior parte dei pediatri, ovvero di attendere l'evoluzione della ... (Continua)

23/12/2013 14:43:47 Studio conferma l'efficacia del trattamento fangoterapico

La fangoterapia per la sindrome fibromialgica
La fangoterapia potrebbe essere una valida opzione terapeutica in caso di fibromialgia. La sindrome fibromialgica (FMS) è una comune ma complessa sindrome che colpisce fino a 2 milioni di italiani, principalmente donne, definita da dolore muscolo-scheletrico non-articolare di lunga durata, diffuso e simmetrico, con specifica localizzazione su alcuni punti del corpo (definiti tender points).
In mancanza di specifici marcatori di laboratorio o strumentali, la diagnosi di FMS è essenzialmente ... (Continua)

19/12/2013 14:49:29 Il metodo riconosciuto come pratica clinica consolidata

L’autotrapianto di tessuto adiposo per un seno nuovo
È il Centro Nazionale Trapianti (CNT), la massima autorità competente, a stabilire che la tecnica chirurgica di ricostruzione della mammella mediante l’autotrapianto di tessuto adiposo è una procedura consolidata ed efficace nella pratica clinica a livello internazionale.
Introdotta e perfezionata dal Dr. Gino Rigotti, la rinnovata tecnica ‘made in Italy’, cui sarà possibile sottoporsi alla Casa di Cura San Francesco di Verona, struttura accreditata con il SSN presso la quale opera Rigotti, ... (Continua)

11/12/2013 11:38:00 Innovativo trattamento non invasivo per “tagliare” il cortocircuito elettrico
Un bisturi invisibile contro l’epilessia
Un fascio di radiazioni spesse poco più di mezzo millimetro per tagliare le fibre nervose che all’interno del cervello trasmettono le scariche elettriche causa degli attacchi epilettici e bloccare così il propagarsi della crisi.
Si tratta di un’innovativa terapia non invasiva basata sull’uso di acceleratori di particelle. Rispetto alla terapia farmacologica di questa patologia il trattamento rappresenta una valida alternativa per i pazienti su cui i farmaci non hanno effetto e che ... (Continua)
10/12/2013 09:20:45 Studio sulle origini della disfunzione immunitaria
L’alterazione del metabolismo della sclerosi multipla
In uno studio pubblicato su Nature Medicine, i ricercatori del Dipartimento di medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno e dell’Istituto di endocrinologia e oncologia sperimentale del Consiglio nazionale delle ricerche (Ieos-Cnr) di Napoli, coordinati da Giuseppe Matarese, hanno caratterizzato le alterazioni metaboliche alla base della disfunzione immunitaria responsabile della sclerosi multipla.
“Le malattie autoimmunitarie ed infiammatorie croniche, spesso gravemente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale