Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 481 a 490 DI 1096

28/11/2012 Farmaco indicato per i pazienti con trombosi venosa profonda o embolia polmonare
Embolia polmonare, autorizzato Rivaroxaban
L’anticoagulante orale Xarelto (rivaroxaban) di Bayer HealthCare è stato approvato dalla Commissione Europea (CE) per il trattamento dell’embolia polmonare (EP) e la prevenzione delle recidive di trombosi venosa profonda (TVP) e dell’EP negli adulti.
Tale approvazione fa di rivaroxaban l'unico nuovo anticoagulante orale approvato per questa indicazione nell’UE. "Circa un paziente su 10 affetto da embolia polmonare muore a causa della malattia, e a questo riguardo, l’EP rimane una delle ... (Continua)
27/11/2012 15:58:21 Un'alternativa all'intervento chirurgico classico
Chirurgia mini-invasiva percutanea dell’avampiede
La chirurgia del piede realizzata in maniera classica è notoriamente dolorosa ed invalidante per i primi mesi dopo l’intervento
La larga esposizione chirurgica, l’impiego di mezzi di osteosintesi (viti, cambre, placche), che spesso rimangono in parte all’esterno (fili di Kirchner), un secondo intervento per rimuovere i mezzi di osteosintesi stessi, aumentano il rischio di complicazioni infettive, di rigidità postoperatoria, di problemi di cicatrizzazione cutanea ed inestetismi.
Inoltre ... (Continua)
31/10/2012 Liberarsi dal sudore eccessivo è possibile
L'iperidrosi si blocca con una graffetta
Aver paura di scambiarsi una stretta di mano o di mostrare una camicia già sudata di primo mattino. È l’imbarazzante problema di quelli che sudano troppo e che, spesso, sono vittime di una malattia misconosciuta e quindi non curata. Si chiama iperidrosi, ovvero sudare troppo, un disturbo che può davvero complicare l’esistenza, rendendo difficile una normale vita di relazione, in tutti i campi, dal lavoro, alla famiglia, alle amicizie.
Ma le cure ci sono, spiega Pierluigi Granone, Direttore ... (Continua)
30/10/2012 10:32:50 Nuove possibilità per curare l'osteoartrite

Creata cartilagine da staminali di topo
Una cartilagine nuova in provetta. È il risultato di uno studio condotto partendo da cellule staminali pluripotenti indotte (Ips) di topo a firma di un gruppo di ricercatori della Duke University, che ha pubblicato i risultati sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Lo studio apre nuove prospettive per la cura dell'osteoartrite e la riparazione dei tessuti grazie alla possibilità futura di produrre nuova cartilagine partendo da cellule umane riprogrammate. Per farlo, i ... (Continua)

16/10/2012 11:15:26 Dagli Stati Uniti la nuova frontiera che unisce alimentazione e chirurgia

Chirurgia estetica, arriva il test del Dna pre-ritocco
Direttamente da Hollywood arriva in Italia il test del “DNA estetico” pre-ritocco, che ha già conquistato numerosi vip facendo le fortune, tra le altre, di Uma Thurman, Jessica Alba ed Eva Mendes.
In abbinamento ai tradizionali interventi di chirurgia estetica come la liposuzione, l’addominoplastica o il lifting di braccia e cosce, il test del DNA consente di elaborare in laboratorio, a partire dalla “lettura” del codice genetico dell’individuo, un protocollo nutrizionale personalizzato ... (Continua)

10/10/2012 09:53:53 Per labbra più giovani e idratate senza l'effetto “canotto”

Bellezza, arrivano i filler effetto gloss
Addio labbra a canotto. La bocca della prossima stagione è proporzionata e sempre lucida. A registrare la nuova tendenza sono i medici estetici, che ricevono sempre più richieste da parte di donne over 40 per labbra giovani e sempre idratate, ma senza eccessi.
Un effetto che si ottiene non più solo con il make-up, ma, per risultati migliori e più duraturi, anche ricorrendo al chirurgo plastico. “Basta con l'effetto volumizzante, che spesso procura una sproporzione del viso. Oggi le donne ... (Continua)

05/10/2012 10:18:18 Tecniche innovative per creare e riattivare i follicoli

Caduta dei capelli: si avvicina la soluzione
Varie e diversificate sono le linee che i ricercatori hanno intrapreso al fine di risolvere il problema della calvizie che affligge l'80 % uomini e il 35% delle donne in età adulta e il 50% di quelle in menopausa.
Una di queste prevede il trattamento sia con Pgf alfa per stimolare il follicolo che con inibitori delle PgD2.
Che le prostaglandine abbiano un ruolo di mediatori flogistici (ovvero mediatori dei processi che derivano dalle infiammazioni) è noto da tempo, così è nota l’azione ... (Continua)

05/10/2012 10:01:45 Un gruppo di cellule risultano fondamentali per contrastare l'aumento di peso

Dalle maniglie dell'amore un alleato contro l'obesità
Sembra un paradosso, ma la soluzione all'obesità potrebbe venire dalle maniglie dell'amore. Proprio negli accumuli di grasso nei fianchi si nasconderebbe infatti un gruppo di cellule immunitarie antitumorali che svolgono un'azione protettrice contro obesità e sindrome metabolica, la condizione clinica che preannuncia l'insorgenza del diabete. La scoperta è di una borsista di ricerca Marie Curie e da colleghi di altri istituti.
I loro risultati indicano che le cellule iNKT (invariant natural ... (Continua)

05/10/2012 Ricerca internazionale indaga sui fattori di rischio del neuroblastoma

Cancro pediatrico favorito da due varianti genetiche
Un team internazionale di ricercatori ha fatto luce su due varianti genetiche responsabili di un significativo aumento di probabilità di insorgenza del neuroblastoma, un tipo di cancro pediatrico. La scoperta è stata fatta usando una tecnologia automatica per gli studi di associazione di tutto il genoma (GWAS) sul Dna di migliaia di soggetti. Lo studio ha ampliato efficacemente le nostre conoscenze su come i cambiamenti genetici possono rendere un bambino vulnerabile a questo tipo di cancro ... (Continua)

03/10/2012 16:29:41 Le alternative terapeutiche, dalla chirurgia alle iniezioni di veleno

Morbo di Dupuytren, come trattarlo
La mano ad artiglio può essere curata. Il morbo di Dupuytren è il tipo di deformità della mano più frequente e si caratterizza per la flessione progressiva e permanente delle dita. La patologia è causata dal tessuto collagene che colpisce l'aponeurosi, una fascia fibrosa che avvolge il muscolo e continua nel tendine per assicurare al muscolo l'inserzione ossea.
In condizioni ottimali, la fascia è sottile ma resistente, quindi adatta a proteggere le strutture nervose, vascolari e tendinee che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale