Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 791 a 800 DI 1096

14/07/2009 Anche i lifting e le protesi al silicone invecchiano

Come non peggiorare con i ritocchi estetici
I risultati della chirurgia estetica si vedono e aiutano molte persone a sentirsi più belle e affascinanti, ma, se si è molto giovani, forse è meglio aspettare.
La Sipre, Società Italiana di Chirurgia Plastica, ricorda che questi interventi richiedono molto spesso una manutenzione costante. Oggi accade che già a 18 anni le ragazze desiderano un seno diverso e ricorrono alla chirurgia o alla liposuzione. Ha 40 anni le signore a volte pensano già al lifting e accade poi che i ritocchi ... (Continua)

07/07/2009 Nuova tecnica di chirurgia estetica

Dal Sudafrica la novità anti-aging per l'estate
Sempre belle anche con il trascorrere dell'età: ora non è più un sogno impossibile. Una nuova tecnica di chirurgia estetica promette di cancellare le rughe e rassodare la pelle. Si chiama Neap-PP, o più semplicemente, mesoterapia fotodinamica, ed è la vera novità antiaging dell'estate 2009: cancella le rughe e rassoda la pelle combinando needling e fotodinamica.
Presentato al congresso Sies (Società di medicina e chirurgia estetica) di Bologna, il Neap-PP unisce due tecniche già ... (Continua)

06/07/2009 Quando è possibile operarsi
Domande sulla chirurgia Lasik per togliere gli occhiali
Potere togliere gli occhiali è oggi possibile, grazie alle moderne tecniche chirurgiche per correggere miopia e astigmatismo. Tra esse troviamo l'intervento LASIK, che utilizza un laser a eccimeri: non sempre e non per tutti, però, è consigliabile quest'operazione.
Quali sono i rischi ed i risultati per queste differenti tecniche? I pazienti come scelgono un medico oculista? Quanto costerà l'intervento?
Abbiamo ottenuto le risposte a queste e ad altre domande dal dottor Antonio ... (Continua)
26/06/2009 Intervento chirurgico eccezionale

Trapianto multiviscerale salva bimbo di 20 mesi
Etion, un bimbo di 20 mesi appena, è stato salvato grazie a un trapianto multiviscerale, che gli ha impiantato contemporaneamente intestino, fegato, stomaco, milza e pancreas.
Il sensazionale intervento chirurgico che gli ha salvato la vita è stato eseguito agli ospedali Riuniti di Bergamo dall'equipe del dott.Michele Colledan, primario di Chirurgia III e dei Trapianti.
L'operazione è la seconda in Italia che realizza un trapianto multiviscerale sui bambini ed è stata effettuata il 15 ... (Continua)

24/06/2009 Bicalutamide per il cancro alla prostata
Nuova terapia precoce efficace contro i tumori alla prostata
Una nuova terapia può combattere efficacemente il cancro alla prostata. La qualità di vita dei pazienti migliora sensibilmente ed essi possono evitare la “castrazione chimica” derivante da alcune terapie ormonali. Si chiama bicalutamide la molecola che ha mostrato di ottenere i migliori risultati clinici, abbassando i livelli dell'antigene prostatico specifico (PSA) e limitando gli effetti collaterali di un trattamento precoce con terapia ormonale a base di lh-rh analoghi (Blocco Androgenico ... (Continua)
23/06/2009 Ricerca sulle sindromi acute dell'aorta

Biomarkers per prevenire le malattie acute dell'aorta
Salvarsi la vita giocando d'anticipo. Prevenire eventi cardiaci improvvisi e letali sarà presto più facile grazie ad alcuni biomarkers sanguigni specifici, in grado di individuare per tempo i rischi delle malattie acute dell'aorta.
Questi indicatori ematici rivelatori sono stati individuati da uno studio innovativo, condotto dall’IRCCS Policlinico San Donato in collaborazione con i Centri Cardiovascolari dell’Università del Michigan, Ann Arbor-USA, dell’Università di Tokyo e con il CNR – ... (Continua)

19/06/2009 

Al Meyer il primo Trauma Center Pediatrico italiano
Un centro per curare tutti i bambini che hanno subito un trauma e che accoglierà i piccoli pazienti da tutta la Toscana. Dopo un lungo e complesso processo di formazione del personale medico e infermieristico è partita a pieno ritmo l'attività del “Trauma center pediatrico” dell'Ospedale Meyer di Firenze, primo nucleo operativo di questo genere in Italia. La nuova struttura organizzativa e professionale offre un servizio globale a tutti i piccoli pazienti, da 0 a 14 anni, colpiti da trauma ... (Continua)

17/06/2009 

Ringiovanire grazie al proprio sangue
L'elisir di eterna giovinezza esiste e già scorre nelle nostre vene: si tratta dei fattori di crescita, derivati dal plasma, che permettono di ottenere un effetto filler che migliora la pelle, rendendola più liscia e luminosa. La novità è stata presentata al "Secondo incontro internazionale sulla chirurgia estetica del volto: dallo sguardo al sorriso", che si è svolto a Bologna, alla presenza di esperti internazionali di chirurgia plastica, oculistica e odontoiatria.
«I fattori di crescita ... (Continua)

16/06/2009 

Reggiseno hi-tech anticipa l'aspetto del seno rifatto
Ormai non si compra più niente a scatola chiusa, si ha bisogno di vedere, toccare, provare. La stessa regola varrà da oggi in poi anche per quelle donne che decidono di rifarsi il seno, ma vorrebbero verificare prima dell'intervento quale sarà l'aspetto finale che raggiungeranno con la mastoplastica.
Il chirurgo plastico milanese Gianluca Campiglio ha infatti presentato una metodica innovativa per far vedere alle pazienti in anticipo come apparirà il loro seno dopo che il bisturi e il ... (Continua)

16/06/2009 
Più fratture dopo chirurgia per dimagrire
Sottoporsi a un intervento chirurgico per dimagrire aumenta il rischio di fratture. Un bendaggio gastrico o un bypass del tubo digerente, infatti, riducono le quantità di calcio e vitamina D che si assumono normalmente dagli alimenti e, quindi, le ossa delle persone operate per dimagrire diventano molto più fragili.
Una ricerca statunitense della Mayo Clinic stima che sia doppio il rischio di fratture per chi si è sottoposta alla chirurgia bariatrica (quella praticata per perdere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale