Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 881 a 890 DI 1096

28/04/2008 
NAFLD e NASH associate a patologia cardiovascolare
La steatosi epatica non alcolica (NAFLD) e la sua forma più grave, la steatoepatite non alcolica (NASH), costituiscono un problema sanitario significativo che colpisce milioni di persone in tutto il mondo ed in particolar modo nei paesi occidentali. La NAFLD è un accumulo lipidico nel fegato la cui causa non è legata all’abuso di alcool. Quando tale condizione progredisce ed è associata ad infiammazione e danno epatico viene definita NASH, e si ritiene che possa insorgere nel 15 - 25% dei casi ... (Continua)
22/04/2008 

Tumore al seno, nuova diagnosi rapida
Per festeggiare i 75 anni, l’Istituto Regina Elena (IRE) ha annunciato l’applicazione di una tecnica innovativa che consente una diagnosi intraoperatoria di metastasi nel linfonodo sentinella, così chiamato perché definito quale prima stazione linfonodale colpita da una eventuale metastasi a partenza dal tumore mammario primitivo. Lo stato istologico dei linfonodi ascellari è il fattore prognostico più importante per la sopravvivenza dei pazienti con cancro della mammella.
Il metodo, ... (Continua)

17/04/2008 
Tecniche per la cura della tiroide
Il ricorso ad esami ecografici con macchine sempre più sensibili e sofisticate, consente di rilevare noduli tiroidei spesso di piccole dimensioni in circa il 50% della popolazione, la stragrande maggioranza dei quali sono benigni.
La maggior parte delle malattie della tiroide viene curata con terapie mediche e solo un piccola parte richiede l’intervento del chirurgo. Quando serve il bisturi, il ricorso a nuove tecniche e tecnologie consente di ridurre al minimo l’incisione e quindi la ... (Continua)
15/04/2008 
Patologie pelviche femminili, fattori di rischio e terapie
Il pavimento pelvico rappresenta una entità anatomo-funzionale, poiché le strutture anatomiche che lo costituiscono cooperano in sinergia per svolgere una o più funzioni tra loro strettamente correlate: la funzione urinaria, fecale, sessuale, riproduttiva e della statica pelvica.
Oggi l'approccio alle patologie pelviche prevede una interattiva collaborazione tra diversi specialisti: il ginecologo, il proctologo e l'urologo, insieme al neurofisiologo, il fisiatra e il geriatra. A ... (Continua)
14/04/2008 Metodica ILP per i tumori agli arti
Basta arti amputati a causa dei tumori
Quando un arto viene colpito da tumori localmente estesi (generalmente sarcomi, melanomi e carcinomi spinocellulari) in molti casi si ricorre all'amputazione, senza che questa tecnica aumenti significativamente la speranza di vita e con gravi disagi per il paziente. La perfusione isolata in ipertermica antiblastica degli arti (ILP) è una metodica che può evitare l'amputazione.
Nel 1958 Creech e Krement ebbero l'idea di utilizzare la circolazione extracorporea regionale nel trattamento di ... (Continua)
14/04/2008 
Sostituita valvola aortica senza aprire il torace
Per la prima volta in Italia, una paziente è stata sottoposta con successo ad impianto di endoprotesi valvolare aortica per via trans-apicale, presso la Clinica Montevergine di Mercogliano.
L’equipe, sotto la guida del Dottor Paolo Rubino, responsabile della Divisone di Emodinamica, ha impiantato la protesi in una paziente il cui rischio di morte stimato, se si fosse sottoposta a terapia chirurgica tradizionale, era superiore al 30%.
“Grazie a questa metodica è possibile ... (Continua)
11/04/2008 

Orecchie a sventola, a 5 anni già dal chirurgo
Già da bambini si va dal chirurgo plastico. A 5 anni, infatti, è possibile risolvere in maniera definitiva il problema delle orecchie a sventola. «Già a cinque o sei anni le orecchie raggiungono le dimensioni definitive ed è possibile eseguire l'intervento di otoplastica - spiega Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano, socio della Società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica (Sicpre) -. Le orecchie prominenti sono un inestetismo che, pur non provocando alcun disturbo ... (Continua)

10/04/2008 
Trattamento delle epilessie focali farmacoresistenti
Uno degli strumenti più efficaci a disposizione del mondo medico, la chirurgia, è in grado di fermare quelle manifestazioni epilettiche che si sono rivelate resistenti a qualsiasi tipologia di trattamento farmacologico ma è una metodologia d’intervento oggi ancora sottoutilizzata.
Lo sostiene il Professor Giuseppe Erba, Professore di Neurologia e Pediatria della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università di Rochester, NY, (USA) durante l'incontro che si è tenuto presso l’Aula ... (Continua)
08/04/2008 
Alterazioni cardiache reversibili perdendo peso
Da un articolo uscito sul Journal of the American College of Cardiology finalmente una buona notizia per i ragazzi affetti da obesita' grave: le alterazioni anatomiche e funzionali cardiache conseguenti a questa patologia di sempre piu' frequente riscontro sono suscettibili di regressione in seguito a consistente perdita di peso.
I ricercatori delle Divisioni di Cardiologia e Pediatria dell'Universita' di Cincinnati, Ohio, e del Dipartimento di Pediatria dell'ospedale di Denver, ... (Continua)
03/04/2008 

Il seno cresce, ma senza chirurgia
Nuovi sviluppi nel campo dell’aumento non chirurgico del seno. C'è un nuovo dispositivo chiamato Brava System che promette oltre una taglia in più di reggiseno provocando la crescita del tessuto mammario. Pubblicato l’esito di uno studio europeo sull’efficacia a lungo termine dell’espansione tissutale esterna.
A distanza di anni dal precedente studio sull’efficacia dell’espansore tissutale Brava System, è stata condotta una ricerca sugli effetti a lungo termine dell’utilizzo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale