Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1096

Risultati da 911 a 920 DI 1096

28/01/2008 

Chirurgia mininvasiva col robot daVinci
La chirurgia robotica costituisce la forma più sofisticata di chirurgia mininvasiva.
La robotica supera le difficoltà e le limitazioni della chirurgia laparoscopica permettendo di estendere i benefici della mininvasività ad interventi complessi. La chirurgia minivasiva, infatti, consente ridotte perdite ematiche e di conseguenza minor necessità di trasfusioni, minor dolore postoperatorio, una più rapida ripresa. Tutti i tipi di interventi, soprattutto quelli più complessi, possono, grazie ... (Continua)

08/01/2008 

Un serpente per la chirurgia mini-invasiva
Un team di ricercatori dell'Imperial College di Londra ha il compito di rendere operativo entro pochi anni un progetto che permetterà un salto di qualità nella chirurgia mini-invasiva. Si chiama i-Snake ed è un robot chirurgico, costituito da un tubo flessibile, non molto più spesso di una cannuccia, fornito di telecamere, motori e sensori. Secondo i ricercatori questo strumento potrà essere usato per molti scopi, soprattutto negli interventi in parti del corpo poco accessibili, nei quali ... (Continua)

11/12/2007 
Meno rischio di trombosi nella sostituzione dell’anca
Un nuovo farmaco anticoagulante è in grado di ridurre di oltre 2/3 il rischio di tromboembolismo venoso, pericoloso soprattutto perché può dare origine a embolia polmonare in chi è sottoposto a intervento chirurgico di sostituzione dell’anca. Il farmaco si assume per via orale una volta al giorno e agisce direttamente inibendo il fattore Xa della coagulazione che serve all’attivazione della trombina, in un punto centrale quindi della cascata che porta alla coagulazione.
Gli studi ... (Continua)
04/12/2007 

Le moderne tecniche di chirurgia vertebrale
Discectomia percutanea, spaziatori per vertebre, rizonotomia percutanea, vertebroplastica, cifopastica, cellule di cartilagine coltivate in vitro, stabilizzazione percutanea: sono queste alcune delle nuove frontiere della chirurgia vertebrale oggetto di confronto con le tecniche convenzionali nell’ambito di un convegno internazionale “Roma Spine 2007” in corso in questi giorni a Roma, presieduto dal prof. Franco Postacchini di Roma e dal prof. Pier Paolo Maria Menchetti di Firenze.
Il ... (Continua)

21/11/2007 

Macchinario a ultrasuoni brucia i tumori
Una tecnica utilizzata già da dieci anni in estremo oriente si basa su un raggio a ultrasuoni che brucia il cancro. Lo elimina senza utilizzare radiazioni dannose per i tessuti sani. Questa tecnologia, che è arrivata ora in occidente, è chiamata Hifu (ultrasuoni focalizzati ad alta intensità) ed è stata inventata in Cina. L'Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano è l'unica struttura clinica in Ue impegnata in uno studio di fattibilità ad hoc, con l'obiettivo di definire precisi standard ... (Continua)

20/11/2007 
La malnutrizione nell'anziano
La prevalenza della malnutrizione calorico-proteica aumenta in funzione dell’età in entrambi i sessi: tra i pazienti ospedalizzati essa risulta molto variabile, con valori che oscillano tra il 30 e il 60% dei casi, nelle strutture di lungo-degenza o nelle case di riposo sino all’85%, con gradi di deplezione più grave nei soggetti di sesso femminile o di età più avanzata. L’eterogeneità dei dati può essere attribuita alla molteplicità dei quadri clinici e degli stati evolutivi di ... (Continua)
14/11/2007 
Possibili danni alla bocca dai farmaci anticancro
Per vari aspetti ancora incompreso e solo da poco noto agli stessi specialisti, il fenomeno necrosi della mandibola legato all’uso oncologico dei farmaci Bifosfonati è adesso di pubblico dominio.
Benché al momento sembri coinvolgere solo una minima parte dei malati oncologici (il 3 / 4% di quelli trattati con Bifosfonati), la vicenda è giudicata assai grave, sia perché provoca nei pazienti danni collaterali dolorosi e a volte invalidanti, sia perché numericamente se ne ignorano i ... (Continua)
30/10/2007 

Una nuova tecnica per riscrivere il DNA delle staminali
Una tecnica innovativa ha permesso a dei ricercatori italiani di riscrivere una sequenza di DNA in cellule staminali umane. Finora per correggere i difetti genetici del DNA si poteva solamente introdurre dall'esterno una copia artificiale del gene, che non ha tutte le proprietà dell'originale.
In pratica viene utilizzato un virus modificato che trasporta dei moduli di proteine che si legano al DNA e sono in grado di tagliarlo.
Una volta dentro la cellula possono quindi ... (Continua)

19/10/2007 

Nuove conoscenze su seno e allattamento
Un'importante scoperta riguarda la posizione del tessuto ghiandolare è stata fatta dal prof. Hartmann della University of Western Australia, mediante una tecnica di imaging non invasiva mai utilizzata in precedenza in questo campo, ossia gli ultrasuoni ad alta risoluzione. Il tessuto ghiandolare e il sistema dei dotti lattiferi non è uniformemente diffuso nel seno ma si concentra in un'area ben precisa, quella del capezzolo. Il 65% del tessuto ghiandolare è infatti concentrato a distanza di 30 ... (Continua)

15/10/2007 
Eritropoietina per persone con lesione spinale
Un farmaco somministrato entro poche ore dall’evento traumatico potrebbe ridurre gli effetti secondari della lesione midollare e permettere un maggior recupero funzionale. Il gruppo di 13 esperti impegnati in diverse Unità Spinali italiane, anche grazie al sostegno di FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici), ha ottenuto il finanziamento per la sperimentazione sull’uomo.
L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato il finanziamento per una sperimentazione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale