Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 133

Risultati da 61 a 70 DI 133

18/02/2013 Processo di guarigione accelerato e riduzione delle infezioni

Nuovo rimedio contro ustioni e cicatrici grazie ai crostacei
Dai crostacei arriva un rimedio naturale ed ecosostenibile per la cicatrizzazione delle ferite riducendo il tasso di formazione di cheloidi e cicatrici ipertrofiche (crescita anormale di tessuto fibrotico di aspetto cicatriziale) e riducendo il rischio di infezioni.
Si tratta delle nanofibrille di chitina (CN), un derivato poliglucosidico naturale d'origine zuccherina ricavato dai residui della lavorazione dei crostacei. Presentano una struttura molecolare simile all'acido ialuronico, di ... (Continua)

04/02/2013 18:08:34 Una pietra miliare della ricerca sul cancro
Arrestare i tumori piuttosto che ucciderli
Il gruppo di ricerca del Prof. Martin Röcken del Dipartimento di Dermatologia della Università di Tubinga ha dimostrato per la prima volta che il sistema immunitario è in grado di guidare i tumori e le cellule tumorali in una forma di letargo permanente. L'arresto della crescita risultante permette il controllo del tumore in assenza di distruzione delle cellule tumorali. Questa sorta di letargo permanente - scientificamente noto come senescenza può persistere per tutta la vita dell'organismo. ... (Continua)
21/01/2013 Parto, diete e stress mettono in pericolo la cute femminile

Quando la calvizie è donna
I capelli sono, per le donne, un patrimonio estetico e personale, una difesa psicologica e un fiero vessillo della loro femminilità. L’incidenza dello stress professionale e familiare, delle diete eccessivamente rigorose e delle fasi post parto sono fattori che incidono pesantemente sull’attivazione di patologie del cuoio capelluto e favoriscono l’insorgere dell’alopecia femminile. Da recenti studi si evince che un rilevante numero di donne, una cifra attorno al 50%, soffrirà di alopecia o di ... (Continua)

14/12/2012 Ricerca europea fa luce sul cancro più diffuso
Scovate le cellule che originano il carcinoma basocellulare
Un team di ricerca europeo si è concentrato sull'analisi delle cellule e dei meccanismi molecolari all'origine del carcinoma basocellulare, il tipo di cancro più diagnosticato nell'uomo. I ricercatori, finanziati dall'Unione Europea, hanno scoperto quali sono le cellule la cui corruzione genera questo tipo di neoplasia.
Il team di ricerca è stato coordinato dal professor Cédric Blanplain dell'Université libre de Bruxelles, che assieme ai suoi colleghi ha pubblicato i dettagli della ricerca ... (Continua)
18/10/2012 Si alza anche la probabilità di malattie cardiovascolari
La psoriasi aumenta il rischio di diabete
Chi soffre di psoriasi vede innalzarsi del doppio il rischio di sviluppare anche il diabete. A dirlo è una ricerca effettuata dalla University of California di Davis pubblicata su Archives of Dermatology. I ricercatori americani hanno analizzato i dati di oltre 314 mila pazienti trovando una connessione fra la patologia della pelle e un malfunzionamento nella gestione degli zuccheri nel sangue, fattore di rischio tipico per chi ha problemi di cuore e di diabete.
I risultati della metanalisi ... (Continua)
05/10/2012 10:18:18 Tecniche innovative per creare e riattivare i follicoli

Caduta dei capelli: si avvicina la soluzione
Varie e diversificate sono le linee che i ricercatori hanno intrapreso al fine di risolvere il problema della calvizie che affligge l'80 % uomini e il 35% delle donne in età adulta e il 50% di quelle in menopausa.
Una di queste prevede il trattamento sia con Pgf alfa per stimolare il follicolo che con inibitori delle PgD2.
Che le prostaglandine abbiano un ruolo di mediatori flogistici (ovvero mediatori dei processi che derivano dalle infiammazioni) è noto da tempo, così è nota l’azione ... (Continua)

28/09/2012 14:46:23 Inoculare nei capelli plasma ricco di piastrine il possibile rimedio

Capelli a rischio caduta nel periodo delle castagne
Elemento fondamentale del nostro aspetto, i capelli hanno molta importanza nella nostra vita sociale soprattutto per quel senso di sicurezza che ci danno; tanto che, da una recente ricerca risulta che, per 2 italiani su 5, la perdita dei capelli fa più paura persino di ingrassare.
Insomma una chioma fluente e rigogliosa regala sicurezza e fiducia in sé stessi. Tuttavia i pericoli di caduta sono in agguato anche e soprattutto durante i cambi di stagione. Infatti, soprattutto nel periodo ... (Continua)

27/09/2012 16:51:30 Prime linee guida italiane sulla malattia

Arrivano le linee guida sul melanoma
Ecco le linee guida italiane sul melanoma. Le linee guida clinico-organizzative, elaborate dall’Agenzia per i Servizi Sanitari Nazionali (Agenas) in collaborazione con gli Istituti Regina Elena e San Gallicano, rappresentano uno strumento concreto per orientare i medici e indirizzarli nella gestione della malattia.
Il melanoma cutaneo ha un incidenza in Italia di 14,3 casi per 100.000 uomini e 13,6 casi per 100.000 donne (dati AIRTUM), ed è al terzo posto per numero di nuovi casi nella ... (Continua)

25/07/2012 18:22:45 Come prevenire le infezioni al mare

Rischio impetigine in spiaggia
D’estate, in spiaggia, fate attenzione all'impetigine, che colpisce in special modo i bambini al di sotto dei 10 anni, i quali risultano essere i più esposti al problema in questo periodo.
A lanciare l’allarme e il dottor Corrado Angelo, Dirigente U.O.S. malattie rare e dermatologia pediatrica dell'Idi che spiega come sia meglio, in caso di infezione, non affidarsi alle cure “fai da te” ma piuttosto rivolgersi ad un dermatologo.
L'impetigine è una dermatite causata da Streptococcus ... (Continua)

09/05/2012 Un integratore in grado di rallentare l’invecchiamento delle cellule

L'esperidina per l’invecchiamento cellulare
La popolazione mondiale sta invecchiando e il fenomeno è destinato ad assumere proporzioni sempre più preoccupanti, con oltre 2 miliardi di ultrasessantenni nel 2050. Prevenzione è dunque la parola d’ordine.
L’esperidina è l’innovativa strada percorsa dai laboratori L’Oréal e Nestlé. Questo principio attivo è stato presentato al 20° Congresso EADV (European Academy of Dermatology and Venereology) di Lisbona, durante il quale sono state evidenziate le sue proprietà nel contrastare la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale