Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1135

Risultati da 981 a 990 DI 1135

11/07/2005 
Rischio cecità con il Viagra, il Cialis e il Levitra
L'FDA (Food and Drug Administration), l'Agenzia di Controllo dei Farmaci USA, avrebbe ricevuto 43 segnalazioni di neuropatia ottica ischemica tra i pazienti che hanno assunto gli inibitori PDE-5 ( Sildenafil, Tadalafil, Vardenafil ), farmaci utilizzati contro la disfunzione erettile.
Il rischio era stato segnalato da Ricercatori dell'University del Minnesota che avevano riferito di 7 pazienti, di età compresa tra 50 e 69 anni, con segni tipici della neuropatia ottica ischemica anteriore ... (Continua)
06/05/2005 
I traumatizzati rischiano disfunzioni ipofisiarie
Il 20% delle persone che hanno subìto un trauma cranico (in Italia 114mila l’anno, ovvero 200 ogni 100mila abitanti) sviluppano disfunzioni dell’ipofisi e quindi deficit ormonali, in particolare una grave carenza di ormone della crescita. La disfunzione ipofisaria (o ipopituitarismo) è una patologia dovuta all’assenza o alla riduzione della secrezione di uno o più ormoni dell’ipofisi e porta a disfunzioni di surrene e tiroide, deficit di ormone della crescita (GH), diabete insipido. I pazienti ... (Continua)
25/03/2005 

Un sorso di vodka al giorno leva il diabete di torno
Non solo un bicchiere di vino rosso a pasto, ma anche un po' di vodka, bevuta con moderazione può aiutare nella lotta contro il diabete, in particolare contro il diabete mellito di tipo 2, quello non insulino-dipendente.

Gli effetti benefici del superalcolico sono stati accertati dai ricercatori dell’Istituto di ingegneria biomedica del Consiglio nazionale delle ricerche di Padova, in collaborazione con i colleghi del Dipartimento di medicina sperimentale del Policlinico di ... (Continua)

10/03/2005 
Diabete: addio all'insulina con il trapianto di pancreas
Il trapianto cellulare di isole di Langerhans, parte del pancreas contenente le cellule che producono insulina, potrebbe dimostrarsi risolutivo per i malati di diabete di tipo 1. La tecnica, in sperimentazione in Canada da tre anni ed adesso utilizzata anche in Gran Bretagna si basa sul trapianto cellulare di isole di Langerhans, la parte del pancreas contenente le cellule che producono insulina.

L'intervento consiste nella donazione, da parte di una persone con accertata morte ... (Continua)
10/02/2005 
Erba ayurvedica indiana efficace contro il diabete
Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti da ricercatori dell'Ohio State University, un'erba ayurvedica indiana, l'Oblonga Salacia, sarebbe in grado di avere effetti paragonabili a quelli dei farmaci utilizzati per i diabetici.
I ricercatori, coordinati da Hertzler di Steve, hanno condotto su adulti in buona salute quattro test di tolleranza somministrando l'erba sotto forma di bevanda. Ogni partecipante ha digiunato 10 ore prima di consumare la bevanda oggetto del ... (Continua)
09/02/2005 
Studio dell'ISS sugli esiti del By/pass a breve termine
Lo studio "Esiti a breve termine di interventi di By-pass aorto-coronarico" ha valutato gli esiti di mortalità a trenta giorni dopo un intervento di By-pass aorto-coronarico in 64 centri di cardiochirurgia in tutto il Paese.
Dallo studio, svolto in collaborazione con la Federazione Italiana delle Società Medico-Scientifiche (FISM) e che ha monitorato 34.310 interventi di by pass isolato effettuati tra gennaio 2002 e settembre 2004 è risultato che la mortalità della popolazione monitorata ... (Continua)
08/02/2005 
Una nuova cura per l’acromegalia, causa del gigantismo
Da oggi un farmaco innovativo frutto della ricerca Pfizer, Pegvisomant, apre nuove prospettive al trattamento dell’acromegalia, una malattia rara ed invalidante, e offre una possibilità di cura anche per i pazienti che non rispondono ad altri schemi terapeutici.
Pegvisomant, nuovo trattamento per l’acromegalia, fa parte di una nuova classe di farmaci di origine ricombinante con un approccio profondamente innovativo. Il meccanismo con cui Pegvisomant svolge la sua azione ... (Continua)
08/02/2005 
Bimbi pesanti alla nascita più a rischio cancro da grandi
Se è vero che nascere sottopeso aumenta il rischio di patologie cardiache e diabete, ora si scopre che i bambini più pesanti alla nascita sembrano essere anche quelli che, da adulti, avranno un maggior rischio di essere colpiti da certe forme di tumore. A sostenere questa tesi è Valeria A. McCormack della London School of Hygiene & Tropical Medicine di Londra che ha utilizzato i dati forniti dall'Università di Uppsala, in Svezia, per condurre uno studio destinato a mettere in relazione ... (Continua)
07/02/2005 

Troppa pancia per il 20% degli italiani
L'Istituto Neurotraumatologico italiano dopo aver bacchettato i genitori per aver reso i bambini italiani i più grassi d'Europa accusa gli uomini italiani di aver messo su troppa pancia e, assieme all'AME (Associazione Medici Endocrinologi), nel corso del Convegno su La Sindrome plurimetabolica, espone la tesi secondo la quale la pancia e' una bomba a orologeria per il nostro organismo, in particolare per gli uomini italiani. L'obesità addominale, , se si considerano i 37 milioni di italiani ... (Continua)

31/01/2005 
Arriva la macchina misura libido
Il calo della libido può essere il sintomo di diversi disturbi. Prima di tutto quelli psicologici, come la depressione, le disfunzioni sessuali in genere, il diabete, nelle donne, e l'ipogonadismo negli uomini. In particolare nelle donne può aversi un calo della libido nei mesi invernali, ma in quel caso spetta anche al partner creare le condizioni perché l'umore sia risollevato. In generale l'età, con menopausa e andropausa sono la causa più sperimentata di calo della libido.
Per ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale