Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1168

Risultati da 1111 a 1120 DI 1168

21/11/2002 
L'obesità colpa di una proteina
Fra i fattori responsabili dell'obesità ci sarebbe una proteina che in seguito a ricerche è risultata ''particolarmente attiva'' nei topi obesi o nutriti con una dieta ricca di grassi. Secondo ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston ''questi animali hanno naturalmente, a livello del fegato, del muscolo e della massa grassa, un'alta attivita' della proteina JNK1''.
Gli specialisti sottolineano che il coinvolgimento della JNK1 nell'obesita' sembra confermato dal fatto ... (Continua)
13/11/2002 

Per la salute è meglio cucinare a fuoco lento
Soprattutto per i diabetici, mangiare cibo cotto a fuoco lento è più salutare. La fiamma troppo alta, infatti, innesta nel cibo un processo, chiamato glicazione, che è dannoso per diabetici e chi ha problemi cardiovascolari. Lo rivelano, su Proceedings of the National Academy of Sciences i ricercatori del Mount Sinai Medical School di New York. Cuocere alle alte temperature, in padella, come sulla griglia o nel microonde ''attiva una reazione che combina zuccheri, grassi e proteine - spiega ... (Continua)

07/11/2002 

Cipolla, aglio e porri contro il cancro alla prostata
Cipolla, aglio e porri, ma anche scalogno ed erba cipollina, dimezzerebbero i rischi di sviluppare il cancro alla prostata. Lo rivela uno studio pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute, condotto su 238 uomini con il cancro alla prostata e 471 senza la malattia. Tutti residenti a Shanghai, in Cina. ''Nove grammi al giorno di questi alimenti - hanno rivelato i ricercatori dello Shanghai Cancer Institute - sono sufficienti per tagliare del 50% i rischi di ammalarsi''. ... (Continua)

04/11/2002 
Selenio protegge la vescica di chi fuma dal cancro
Mangiare cibi ricchi di selenio, protegge i fumatori dal tumore alla vescica. Uno studio statunitense sui fumatori rivela che chi ne ha 'immagazzinato' scorte sufficienti corre meno rischi di sviluppare questo tipo di tumore. E secondo i risultati, pubblicati sulla rivista 'Cancer Epidemiology Biomarkers & Prevention', il beneficio sarebbe ancora maggiore per gli ex-fumatori. Il consiglio quindi e' di mangiare molto tonno, ostriche, sogliole, pollo e tacchino e, noci del Brasile, l'alimento ... (Continua)
04/10/2002 
Calibrare insulina su dieta migliora qualità vita
Insegnare ai pazienti colpiti da diabete a calibrare la propria dose di insulina in funzione delle loro scelte dietetiche migliora il controllo della malattia e la qualita' della vita. E' quanto dimostrato da uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal da ricercatori britannici. Gli specialisti del Northern General Hospital di Sheffield nel Regno Unito hanno studiato 169 pazienti con diabete di tipo 1. Tutti i soggetti hanno seguito un corso di cinque giorni, quindi sono stati ... (Continua)
02/08/2002 

Antiossidanti della frutta riducono rischi per fumatori
Frutta e verdura aiutano i fumatori a tenersi lontano dalle malattie respiratorie. Bastano 121 grammi al giorno di dieta vegetariana per abbassare di oltre la metà il rischio di malattie polmonari croniche ostruttive (Copd), pericolosa combinazione di bronchite ed enfisema. Nuove prove sui benefici frutta e verdura arrivano da uno studio inglese, pubblicato sull''European Respiratory Journal' e condotto su 300 fumatori, con più di 45 anni d'età, da un pacchetto al giorno. La ragione di questa ... (Continua)

25/07/2002 

Eubiotica: la vita nutre la vita
E' un tipo di alimentazione che privilegia innanzi tutto la naturalità e l'integrità dei cibi. Ossia i cibi naturali che contengono microorganismi e fattori probiotici vivi, mantengono alte le difese immunitarie del corpo ed in piena energia lo spirito.
Lo scopo di questo tipo di alimentazione non è il dimagrimento (anche se mangiando meglio si dimagrisce in ogni caso) come quello di altre diete, bensì il miglioramento della salute della persona in senso globale, ossia ... (Continua)

19/07/2002 

Dieta ricca di vitamina C riduce rischio Alzheimer
Dati di laboratorio hanno suggerito che lo stress ossidativo può contribuire alla patogenesi del morbo di Alzheimer.
Il rischio di sviluppare questa malattia potrebbe però ridursi con l’assuzione di antiossidanti in grado di controbilanciare l’effetto negativo dovuto allo stress ossidativo. I riceratori olandesi del Rotterdam Study hanno condotto uno studio prospettico per verificare se l’assunzione con la dieta di elementi antiossidanti possa influenzare il rischio di sviluppare il ... (Continua)

11/07/2002 

Frutta, verdura e cereali nella prevenzione dell'osteoporosi
Frutta e verdura sembrano proteggere le persone anziane dal rischio di osteoporosi, mentre un effetto negativo sembrano averlo cioccolata e dolciumi.
Questa l'osservazione di uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Boston nel Massachusetts su 900 pazienti. Gli specialisti ricordano che l'osso è un tessuto vivo, ed è probabile che un vasto numero di nutrienti contribuiscono al suo metabolismo.
Gli autori hanno raccolto informazioni rispetto alla dieta e alla densità ... (Continua)

05/07/2002 

Casi misteriosi di calvizie infantile
Allarme calvizie per i bambini italiani. Ad essere colpiti sono ragazzini, maschi e femmine, con meno di 10 anni e non ancora entrati in pubertà. A lanciare l'Sos sono i dermatologi guidati da Antonella Tosti dell'università degli studi di Bologna, che hanno identificato i primi casi di ''alopecia androgenetica'' in tenera età: circa 20 in tutto il Paese.
''Casi misteriosi - ha spiegato l'esperta oggi in conferenza stampa a Milano, in collegamento dal XX Congresso mondiale di dermatologia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale