Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1168

Risultati da 281 a 290 DI 1168

05/09/2014 16:01:00 Importante anche una giusta supplementazione
Celiachia, eliminare il glutine non basta
Ai soggetti celiaci non basta seguire alla lettera una dieta completamente priva di glutine. Sul lungo termine una dieta così restrittiva può causare problemi di altra natura e addirittura complicazioni legate alla malattia stessa.
A sostenerlo sono alcuni ricercatori dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che hanno pubblicato sul Journal of Medicinal Food una dissertazione sull'argomento.
La dott.ssa Sara Farnetti e i suoi colleghi analizzano nell'articolo la natura dei ... (Continua)
05/09/2014 11:28:00 Tutte fanno dimagrire, solo alcune sono equilibrate

Una dieta vale l'altra
Non ci sarebbero differenze in termini di dimagrimento ottenuto fra una dieta e l'altra. A dirlo è una metanalisi effettuata su 50 studi che hanno preso in esame un totale di 7.300 soggetti in sovrappeso o obesi.
L'analisi, pubblicata su Jama, è opera dei nutrizionisti dell'Hospital for Sick Children Research Institute di Toronto e della McMaster University di Hamilton, sempre in Canada.
Gli esperti hanno analizzato una serie di regimi alimentari proposti negli ultimi anni, dalla Atkins - ... (Continua)

03/09/2014 09:29:00 Nuovo studio rivela l'efficacia della bevanda

Il tè riduce la mortalità
Un nuovo studio conferma i benefici legati all'assunzione di tè per il nostro organismo, segnalando una riduzione del rischio di mortalità non cardiovascolare. La ricerca, presentata nel corso dell'ultimo congresso della European Society of Cardiology, è firmata dal prof. Nicolas Danchin del centro di Medicina preventiva di Parigi.
Secondo le conclusioni dello studio, il tè abbasserebbe del 24 per cento la probabilità di morire precocemente per cause non cardiovascolari.
«Se dovete ... (Continua)

01/09/2014 15:17:00 Chi soffre di insonnia può beneficiare di questo alimento

Il riso fa bene agli insonni
Mangiare riso assicura benefici a chi soffre di insonnia. Lo dice uno studio della Kanazawa Medical University pubblicato su Plos One. Il riso ha un indice glicemico più alto rispetto ad altri cibi ricchi di carboidrati e aumenta i livelli di una proteina che regola i livelli di serotonina, ormone coinvolto nei meccanismi di induzione del sonno.
Gli scienziati giapponesi hanno analizzato la dieta di 1848 persone di età compresa fra 20 e 60 anni, alle quali hanno fatto annotare quando ... (Continua)

01/09/2014 10:10:00 Bastano venti minuti al giorno

Camminare per allontanarsi dal cancro
È sufficiente un'attività fisica moderata ma regolare per ridurre il rischio di cancro al seno e alla prostata. Un team di ricercatori del Macmillan Cancer Support ha portato a termine una serie di calcoli in base ai quali emergono i benefici indotti da semplici passeggiate a passo veloce.
Camminare a 5 chilometri all'ora per un chilometro e mezzo assicurerebbe un abbattimento del rischio di morte per un carcinoma mammario del 40 per cento e di un cancro alla prostata del 30 per cento. ... (Continua)

27/08/2014 15:04:00 L'ormone amilina chiave di entrambe le malattie

Due forme di diabete, un solo meccanismo
È un unico meccanismo molecolare a mettere in moto le due forme di diabete. A scoprirlo è una ricerca della Scuola di Scienze Biologiche dell'Università di Auckland pubblicata sul Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology.
A indurre in entrambi i casi un'alterazione delle cellule beta del pancreas è l'ormone amilina. Minuscoli granuli dell'ormone riescono a distruggere queste cellule, preposte alla produzione di insulina. Il responsabile dello studio Garth ... (Continua)

26/08/2014 15:36:00 Effetti benefici sull'infiammazione e lo stress ossidativo
L'acido alfa-linolenico riduce il rischio di Sla
Per ridurre il rischio di insorgenza della Sla è bene consumare una quantità maggiore di omega-3, in particolare l'acido alfa-linolenico. A scoprirlo è uno studio coordinato da Alberto Ascherio della Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato su Jama Neurology.
Secondo la ricerca, gli acidi grassi polinsaturi interverrebbero positivamente nella modulazione dell'infiammazione e dello stress ossidativo, meccanismi entrambi legati alla genesi non solo della Sla, ma anche di altre ... (Continua)
21/08/2014 08:51:42 Danni alla salute da false cure inesistenti
La truffa della la dieta alcalina
Una delle più grosse bufale che purtroppo riscuote successo su internet è la cosiddetta «dieta alcalina», in base alla quale alimentarsi con cibi «non acidi» favorirebbe la salute e guarirebbe addirittura da svariate malattie.
Addirittura persone malate di tumore abbandonano le cure provate scientificamente per gettarsi in cure alternative la cui fine certa sarà la morte.
Negli ultimi anni, soprattutto in «ambienti alternativi», spopolano le affermazioni secondo cui la dieta (e le ... (Continua)
20/08/2014 15:53:35 Interventi diversi a seconda del tipo di pancia

Come intervenire per ridurre l'addome
Rotonda e sporgente oppure "a rotolini", dura al tatto oppure morbida. Si fa presto a dire "pancetta", ma in realtà ne esistono diversi tipi. E per capire come affrontare l'antiestetico eccesso di grasso nell'area addominale, bisogna prima capire con quale tipo di pancia abbiamo a che fare.
«Di solito la pancetta delle donne è diversa da quella degli uomini - afferma Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano -. Normalmente nelle donne il girovita aumenta per un eccesso di tessuto ... (Continua)

01/08/2014 15:54:43 Le indicazioni degli esperti per vacanze serene in caso di pressione alta

Ipertensione, i consigli per l'estate
Le vacanze si sa sono sempre un agognato periodo per rilassarsi dopo un faticoso anno di lavoro e per staccare la spina dalle incombenze e dalla routine quotidiane. Finalmente una parentesi per dedicarsi del tempo con calma e anche “viziarsi” un po’! Anche per chi soffre di patologie ipertensive l’estate può essere un momento per godersi il riposo e gratificare lo spirito senza grandi rinunce, basta sapere autoregolarsi e adottare qualche piccola attenzione affinché la pressione arteriosa sia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale