Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1168

Risultati da 781 a 790 DI 1168

10/02/2010 10:50:47 Più attività fisica e un aiuto dalle arance rosse per dimagrire

Dieta, il corpo si abitua e reagisce
Com'è difficile dimagrire. Lo sanno bene tante persone che provano innumerevoli volte a perdere peso senza riuscirci o raggiungendo risultati effimeri. Il problema è che l'organismo reagisce alle nuove abitudini alimentari compensando in fretta la perdita di energia dovuta alle rinunce alimentari e complicando la vita a chi cerca di rimettersi in forma.
Tutto ciò emerge da un articolo scientifico a firma di Martijn Katan e David Ludwig, due scienziati olandesi che hanno pubblicato la loro ... (Continua)

08/02/2010 10:40:01 Riuniti a congresso, gli specialisti propongono un documento ufficiale

Allergia al latte, linee guida per guarire il bambino
Per trovare una risposta all'allergia al latte dei bambini, gli esperti di tutto il mondo hanno confrontato le proprie conoscenze e, riuniti a Milano per il “V Meeting sull'Allergologia Pediatrica”, hanno presentato un documento ufficiale che potrebbe diventare il punto di riferimento internazionale per la cura dell'allergia in età pediatrica alle proteine del latte.
Le nuove linee guida prendono il nome di Dracma (Diagnosis and Rationale for Action Against Cow’s Milk Allergy) e sono il ... (Continua)

01/02/2010 Ricercatori francesi replicano a un precedente studio inglese

Sul punto G è scontro
Non c'è pace per il povero dott. Gräfenberg. Dopo che alcuni ricercatori inglesi avevano affermato infatti che il famoso punto G, chiamato così proprio in onore del ginecologo tedesco che per primo ne dichiarò l'esistenza, in realtà sarebbe un'invenzione, ecco arrivare in suo soccorso uno specialista francese, il dott. Sylvain Mimoun.
Secondo il medico francese, infatti, lo studio inglese ha basato le proprie conclusioni su presupposti sbagliati: “Ci sono tre idee false sul punto G: ... (Continua)

20/01/2010 11:03:08 Ricerca inglese mette a punto un gel che riduce l'appetito

Per perdere peso, arriva il gel anti-fame
L'incubo di una dieta lunga tutta una vita potrebbe essere solo un brutto ricordo per chi ha problemi di peso. Alcuni scienziati britannici dell'Università di Birmingham hanno realizzato una soluzione acquosa che una volta nello stomaco si trasforma in gel solido, riducendo l'appetito.
Come l'acqua, il liquido messo a punto dai ricercatori inglesi non ha sapore ed è costituito da polimeri naturali presenti in molti alimenti, come il pane ad esempio.
Secondo uno dei medici che hanno ... (Continua)

19/01/2010 Essere genitori migliora la pressione arteriosa, afferma studio americano

Un figlio e la pressione si abbassa
Aver cura di un bambino è di norma associato a una condizione di stress, ma così non è. A sostenerlo è una ricerca americana pubblicata sulla rivista Annals of Behavioral Medicine, secondo la quale allevare dei figli ha un effetto positivo sulla pressione dei genitori, e in particolare su quella delle mamme.
Secondo i ricercatori della Brigham Young University dello Utah, negli Stati Uniti, oltre all'attività fisica e a una dieta povera di sodio converrebbe puntare su un figlio in arrivo. ... (Continua)

14/01/2010 Un regime alimentare più equilibrato aiuta a combattere la depressione

Via la depressione con una dieta più sana
Per le donne che soffrono di depressione potrebbe essere un buon inizio. Cambiare le proprie abitudini alimentari, recuperando un equilibrio compromesso da cibi troppo grassi, le aiuterebbe ad uscire dal tunnel della depressione, almeno stando ai risultati di una ricerca australiana.
Lo studio, a firma della dott.ssa Felice Jacka dell’Università di Melbourne, arriva alla conclusione che i problemi psicologici sono più comuni fra le donne che consumano una maggior percentuale di cibi ricchi ... (Continua)

13/11/2009 14:36:51 Dieta priva di pasta e pane porta alla depressione, ma ci pensa il cioccolato

Carboidrati e cacao, meglio non astenersi
Due diverse ricerche fanno luce sulla connessione fra alimentazione e stati d'animo.
Non farsi prendere dalla foga di dimagrire ad ogni costo, altrimenti si rischia la depressione. È quanto suggeriscono alcuni ricercatori australiani che hanno lavorato a uno studio sull'influenza che l'assunzione di carboidrati avrebbe sul nostro umore.
Un regime alimentare privo o con pochi carboidrati è non solo sfiancante per il nostro fisico, ma a lungo andare determina uno stato d'animo negativo e ... (Continua)

09/11/2009 Come affrontare la SAD, depressione invernale

Contro la depressione autunnale fare il pieno di luce
Una tristezza eccessiva e una depressione crescente in autunno-inverno possono essere una vera e propria malattia. Si chiama SAD, ''Seasonal Affective Disorder'', acronimo che, paradossalmente, in inglese significa “triste”. Con l'accorciarsi delle giornate che si verifica con l'avvicinarsi dell'inverno, molte persone soffrono di un malessere dell'umore. Esperti statunitensi, che hanno studiato la patologia, consigliano, a chi ne è colpito, di trovare il modo di stare in posti dove c'è luce, ... (Continua)

06/11/2009 13:59:24 È ora di scegliere nuove acconciature e gli strumenti per proteggere la cute

Un nuovo look e cure adeguate per i nostri capelli
D'autunno i nostri capelli hanno bisogno di un nuovo look e di cure per affrontare al meglio il periodo freddo. Le giornate grigie ci spingono all'appuntamento con il parrucchiere, per sondare il campo sulle nuove tendenze per l'autunno-inverno 2010.
Per essere in pieno clima urbano, la scelta migliore è un taglio corto, semplice ed essenziale, quasi da uomo, ma comodo e sensuale. La nuca scoperta annuncia senso di indipendenza e sfrontatezza.
Il capello a lunghezza media è molto anni ... (Continua)

05/11/2009 17:48:18 La giusta alimentazione per i più piccoli

Evitare i cibi sbagliati per i bambini
Attenzione a quello che mangiano i nostri figli. I bimbi italiani mangiano male e troppo: sono sempre più spesso obesi o in sovrappeso e rischiano il diabete, l'ipertensione e altre malattie cardiovascolari da adulti.
Il dott.Claudio Maffeis, del Dipartimento Materno Infantile e Biologia Genetica, Sezione di Pediatria, Università di Verona, ricorda che l'alimentazione dei fanciulli italiani è passata da una malnutrizione per difetto, presente fino agli anni Cinquanta del Novecento, a quella ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale