Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 135

Risultati da 81 a 90 DI 135

07/05/2012 15:45:01 Nuove terapie per rallentare la malattia
La prevenzione terziaria per il diabete
Dove ha fallito la prevenzione primaria e secondaria, nuove speranze arrivano da quella che viene chiamata la prevenzione terziaria per la cura del Diabete di tipo 1. Lo illustra la Prof.ssa Raffaella Buzzetti, docente dell’università “la Sapienza”, membro del Consiglio Scientifico della Società Italiana di Endocrinologia.
“ Negli ultimi anni - afferma la prof.ssa Buzzetti - sono state sviluppate alcune molecole per la terapia del diabete di tipo 1 alla diagnosi. Queste ultime hanno come ... (Continua)
04/05/2012 15:19:12 Le performance maschili subiscono uno scadimento qualitativo di fronte

Sesso, una donna troppo bella mette l'uomo KO
Gli “Archives of Sexual Behaviour” hanno appena pubblicato una ricerca che dimostra scientificamente quanto molti uomini già sapevano per personale esperienza: a letto con una bella donna o con una donna di cui si è appassionatamente innamorati, le capacità del maschio vanno in tilt.
Gli scienziati dell’Università di Radboud, nei Paesi Bassi, hanno utilizzato il test di Stroop che valuta il livello di concentrazione. “È un test classico in psicometria”, commenta il Prof. Emmanuele A. ... (Continua)

04/05/2012 Quando effettuare i controlli e i trattamenti più mirati

Fertilità, prevenzione e procreazione anticipata
Il problema dell'infertilità di coppia è sempre più concreto e colpisce ormai molte persone. Il prof. Andrea Lenzi della Società Italiana di Endocrinologia, nonché ordinario di Endocrinologia presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale, sezione di Fisiopatologia Medica ed Endocrinologia dell’ università di Roma ”La Sapienza”, entra nei dettagli della condizione in cui si trovano ormai migliaia di coppie.
“La valutazione della fertilità comincia generalmente dopo 12 mesi di rapporti ... (Continua)

02/05/2012 Ricerca svela il condizionamento prodotto anche sull'apparato femminile

Inquinamento e infertilità, il nesso c'è
Un team di ricerca spagnolo ha messo in luce un legame tra inquinamento ambientale e infertilità femminile nelle donne al di sotto dei 40 anni. A dimostrare il nesso è una ricerca dell'Institut Marques di Barcellona, che si è basata su un campione di donne che si sono rivolte alla struttura per la riproduzione assistita che opera all'interno dell'istituto.
Stando ai dati resi noti dalla dott.ssa Marisa Lopez-Teijon, direttrice del reparto, circa l'80 per cento delle donne con ciclo ... (Continua)

13/03/2012 Gli aspetti di una condizione da non sottovalutare

Un ciclo abbondante e la qualità di vita si abbassa
Si tratta di una condizione assai comune fra le donne, ma spesso sottaciuta. Il ciclo abbondante colpisce una donna su due, ma soltanto il 10 per cento ne parla con il proprio ginecologo, mentre un quarto addirittura prova vergogna.
Stando agli ultimi dati emersi nel corso del Congresso di Endocrinologia Ginecologica, sono 3 milioni le donne che ogni mese soffrono di flussi mestruali molto abbondanti, con una serie di conseguenze di natura fisica e psicologica. Spiega la professoressa ... (Continua)

12/03/2012 13:30:38 Confermato il ruolo del gene cbx7 in numerosi casi di tumori maligni

Identificato un nuovo marker per i carcinomi polmonari
Una serie di evidenze scientifiche già suggerivano che il gene cbx7 fosse un oncosoppressore, la cui assenza o mutazione è cioè associata a numerosi casi di tumori maligni. La conferma definitiva è arrivata dal gruppo di ricerca guidato da Alfredo Fusco, direttore dell’Istituto di endocrinologia ed oncologia sperimentale del Consiglio nazionale delle ricerche (Ieos-Cnr) di Napoli: il lavoro è pubblicato sulla rivista The Journal of Clinical Investigation.
“Utilizzando un modello di ... (Continua)

12/03/2012 Le pillole a base di un estrogeno prodotto da corpo femminile

Estradiolo naturale, è già futuro nella contraccezione
Quali sono le potenzialità, i vantaggi e le eventuali problematiche delle pillole con estradiolo naturale, un ormone identico a quello prodotto dalla donna durante il ciclo? Ne hanno discusso gli esperti riuniti a convegno nel Congresso di Endocrinologia Ginecologica di Firenze.
“Oggi abbiamo un prodotto che ha un minore impatto su tutti i parametri metabolici e sul fegato. La presenza dell’estradiolo identico a quello che produciamo nel nostro corpo certamente offre un’opportunità in più ... (Continua)

20/02/2012 Il sensore GPR120 fondamentale per le contromosse dell'organismo contro i grassi

L'obesità innescata dal guasto di una proteina
Tutta colpa di una proteina. Il malfunzionamento di una sentinella del grasso, GPR120, conduce all'obesità. Lo dicono i ricercatori dell'Imperial College di Londra, affiancati dai colleghi dell'Università di Verona e della Sapienza di Roma.
Secondo questo team anglo-italiano a innescare l'obesità è il cattivo funzionamento della proteina GPR120, un sensore che si trova sulla parte superficiale delle cellule dell'intestino, del fegato e del tessuto adiposo e che svolge il compito di ... (Continua)

14/09/2011 Trattamenti costruiti su misura a seconda delle caratteristiche del paziente
Terapia personalizzata per il diabete
È sempre più complessa la scelta del trattamento più efficace per ogni paziente affetto da diabete. Questo perché nel corso degli anni si è assistito a un aumento graduale dell'offerta farmacologica, passando da 3 a 8 diverse tipologie di farmaci a disposizione dei medici, tutti con meccanismi d'azione differenti. Inoltre sta per arrivare un'altra classe di medicinali, gli inibitori del trasporto renale di glucosio.
In tal senso, appare fondamentale il lavoro dell'Associazione medici ... (Continua)
11/08/2011 Guida a una tintarella duratura

Dieta e consigli per conservare l'abbronzatura
L'estate è tempo di abbronzatura: una giusta dieta e qualche utile suggerimento possono farcela conservare più a lungo, anche quando le ferie saranno solo un bel ricordo.
Ecco alcuni consigli per conservare il più a lungo possibile la tintarella tanto sudata:
1) L'acqua non è un problema (è però preferibile la doccia al bagno), ma lo è il tipo di detergente che si usa. Quelli troppo aggressivi seccano la pelle e fanno perdere l'abbronzatura. Meglio allora usare detergenti specifici ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale